Mazzarri: “I giocatori della Primavera non vengono valorizzati abbastanza”

Mazzarri: “I giocatori della Primavera non vengono valorizzati abbastanza”

Il tecnico del Torino è intervenuto alla cerimonia del Golden Boy 2018

di Redazione Toro News

Walter Mazzarri è intervenuto a margine della cerimonia per il Golden Boy 2018, su un tema molto attinente alla serata. Il tecnico dei granata ha parlato dell’utilizzo dei giovani della Primavera in prima squadra offrendo una ricetta per far crescere meglio i ragazzi e per rendere meno drastico il salto in prima squadra:

“C’è la tendenza a costruire le rose senza pensare di poter valorizzare i migliori giocatori delle varie Primavera. Secondo me bisognerebbe fare una rosa composta da 22 calciatori più 4 o 5 Primavera che, stando con la Prima squadra, possano crescere allenandosi con i campioni. Sicuramente può essere uno stimolo e noi allenatori possiamo dargli qualcosa in più di quello che possono imparare dal settore giovanile”

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 6 mesi fa

    Ma questo è fulminato. Millico quando lo fa entrare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Turin2.0 - 8 mesi fa

    Ma se fatica a inserire Edera e Parigini che la primavera l’hanno lasciata da tempo… Se Buongiorno e Fiordaliso che scorsa stagione si erano allenati con la prima squadra sono finiti uno a Carpi e l’altro a Teramo… Se Millico che segna a raffica non viene inserito nel gruppo… Di cosa stiamo parlando e non ditemi che questi ragazzi sono tecnicamente meno dotati degli scarti stranieri a costo di braccino corto che ci ritroviamo in squadra! Almeno loro la maglia granata l’hanno sempre sudata! Se il Milan si è permesso di inserire gradualmente dalla primavera i Donnarumma, Cutrone, Calabria, Locatelli etc non vedo perché non possiamo noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Hagakure - 8 mesi fa

    Vai a cagare, testadighisa.

    Continui ad utilizzare i soliti zombies, lasciando marcire i Giovani in panchina perchè hai paura anche della tua ombra (oltrechè di essere preso a pedate e perdere l’ingaggio) e vieni a raccontarci che “I giocatori della Primavera non vengono valorizzati abbastanza”.

    Tu sei il primo a farlo, asino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13652409 - 8 mesi fa

    …possano crescere, allenandosi con I campioni.
    sembra un italiano semplice e chiaro. Non ti capisco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Riba - 8 mesi fa

    Boh?? A questo punto credo che Mazzarri abbia problemi anche con l’Italiano oltre che con l’inglese. Forse non si capisce nemmeno lui quando parla, dice una cosa e ne fa un’altra…ma i vari Edera, Parigini, Bonifazi fatto andare nuovamente in prestito, Barreca venduto (anche se a qualcuno di noi non piaceva), Frerigra e l’elenco potrebbe allungarsi dove li mette, in panchina, in tribuna o in prestito anziché dargli delle opportunità quando i campioni si rivelano delle pippe. Quantomeno concedi a Parigini ed Edera di giocare qualche minuto in più rispetto ai soliti 5 minuti finali. Veramente difficile da comprendere questo mondo del calcio o di fare calcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. r.ponzon_994 - 8 mesi fa

    Leggendo i commenti che precedono mi sorge il sospetto che non tutti abbiano compreso che se la società ha fatto grandi investimenti comprando giocatori già affermati è difficile poi lasciarli in panchina facendo giocare dei primavera perchè in questo modo l’investimento verrebbe perso integralmente. E’ chiaro che Mazzarri non può permette di far deprezzare così il patrimonio della società;ben più facile invece sarebbe con soli 20 giocatori e 4/5 primavera.
    non mi sembra così difficile da capire….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 8 mesi fa

      Se soriano in panchina si svaluta ma gioca edera o parigini si rivalutano quest ultimi che fanno presenze in serie a

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 6 mesi fa

      Questo lasca fuori anche falque.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-14036712 - 8 mesi fa

    18 giocatori “adulti” titolari, nel senso che quando subentra non si noti la mancanza del “titolare” più 4 o 5 “primavera” di livello, tipo Gilli, Ferigra, Adopo e Mi11ico come in questa stagione(ed a scalare Kone e Rauti). E questo anche per le prossime stagioni, coppe o non coppe, capito Petrachi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. alrom4_607 - 8 mesi fa

    Mazzarri ci sei o ci fai ? Sta a vedere che sono io che decido di schierare 2 paracarri invece di 2 giovani promettenti .Quando finiranno le opportunità per Zaza & Soriano e comincerai a mettere in campo gente seria ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Vanni - 8 mesi fa

    Ma fallo tu che sei un rivoluzianiorio. Fagli vedere il Che Mazzarri. Ma figurati il tuo capo che felicità. Pochi ingaggi elevati ( anzi se riducessi la rosa ai giusti 14/15 va bene a te e benissimo a lui) più 3 o 4 primavera per fare le strisce ( il nano ringrazia – un magazziniere in meno). A questo punto, per non farti vedere da nessuno, invece del Fila affittati un capannone in qualche zona industriale e chiudiamo il cerchio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_714 - 8 mesi fa

      sempre insopportabile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Oni - 8 mesi fa

    Ecco Allora sabato perché non fai giocare edera Parigi col gallo punta centrale al posto di quel paracarro di Zaza in un ipotetico 433

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Madama_granata - 8 mesi fa

    Non ho capito, scusate:
    – “utilizzo dei giovani della Primavera in prima squadra”, dice il commento
    – “4-5 Primavera che, stando con la prima squadra, possano crescere allenandosi con i campioni” dice Mazzarri.
    C’è una certa discrepanza: questi giovani si allenano solo, o, all’occorrenza, verrebbero anche utilizzati?
    Belle parole. Allora, chiedo io, perché Parigini, se e quando gioca, sta in campo max.8/10 minuti, Edera sta perennemente in panchina, e Bonifazi, con la scusa di dover giocare, è finito per la seconda volta in prestito alla Spal? Ferigra, aggregato inizialmente alla prima squadra, ora si allena e gioca stabilmente con la Primavera.
    È una domanda, la mia.
    Che facciamo?
    Teniamo, ad es, Millico e Rauti ad allenarsi per un paio d’anni con la prima squadra, ma seduti in panchina durante ogni gara?
    Oppure li facciamo allenare con Mazzarri e poi giocare con Coppitelli?
    Ripeto, vedendo come e quanto Mazzarri mette in campo e dà fiducia agli ex-Primavera, stento a capire l’utilità di altri 4 o 5 giovani del vivaio in prima squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 8 mesi fa

      eeeeh com’e’ che siamo quasi sempre d’accordo @madama?
      Mi preoccupi un po perche a queste ore dovresti dormire e non stare qui a scrivere, oppure l’eta’ non ti fa dormire? Io che sono sui 57 alle volte prendo la melatonina e dormo bene senza svegliarmi, ma in Italia non la vendono. Io scrivo adesso perche vivo in Canada sulla costa del pacifico.
      Mazzarri secondo me parlava solo per parlare, oppure perche’ vuol far piacere a Cairo con sta panchina corta per risparmiare… poi pero’ come dici tu, come si tradurrebbe la cosa in pratica? Proprio lui che tiene a marcire i giovani in panchina o li mette puntualmente a 15 minuti dal termine? Mah solo parole… non mi sembra il tipo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Piemunteis - 8 mesi fa

    non vedo l’ora caro Mazzarri, facci vedere facci vedere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy