Serie A, la classifica in trasferta: Torino da Europa, ma quanti pareggi!

Serie A, la classifica in trasferta: Torino da Europa, ma quanti pareggi!

La classifica / 21 punti in 16 gare per i granata, al pari di Milan e Lazio. Ma è record di pareggi esterni nei maggiori campionati Europei: 12!

di Nicolò Muggianu

TORO DA EUROPA

GettyImages-1134009210-min
Fiorentina-Torino, i giocatori del Torino festeggiano dopo il gol del pari

E il Torino? La squadra di Mazzarri ad oggi occupa la 7° casella: l’ultima disponibile per un posto in Europa League. 21 punti conquistati lontano dall’Olimpico Grande Torino, distribuiti così: 3 vittorie, 12 pareggi e 1 sconfitta. Un punto in meno della Roma (quinta) e gli stessi di Milan e Lazio (una partita in meno), rispettivamente al sesto e ottavo posto, a dimostrazione del grande equilibrio che la fa da padrone nella bagarre per un posto in Europa League. Da sottolineare per la squadra di Mazzarri, oltre ai tanti pareggi, anche le tante occasioni fallite in trasferta. A partire dal match del Dall’Ara di Bologna del 21 ottobre scorso (granata raggiunti sul 2-2 dopo l’iniziale 0-2), passando per i pareggi contro Sassuolo, Udinese, Parma e Fiorentina. Insomma, se il Torino avesse gestito meglio alcuni risultati, oggi potrebbe essere ancor più in alto in classifica.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torello - 3 mesi fa

    le parti della torta dell’europa sono già stabilite come al solito…. ovvero le merde, le 2 romane, le 2 milanesi, il napoli e una tra noi e l’atalanta.
    mi piacerebbe poter dire il contrario, ma avete visto tutti come ci penalizzano e come siamo bravi a fare harakiri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13758358 - 3 mesi fa

    effettivamente venerdi eravamo a 4 punti dalla cl, ora a 3. non succede, ma se succede!!!!
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13687521 - 3 mesi fa

    ci manca Ottimismo e Realismo
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. jimmy - 3 mesi fa

    Nonostante tutto siamo al settimo posto con la Lazio, a -2 dal sesto posto e -3 dal quarto. E mancano 7 partite tra cui proprio 2 con Milan e Lazio in casa. Il futuro lo decidiamo noi, a partire da quella con il Cagliari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Grizzly - 3 mesi fa

    Certo che l’ottimismo non fa proprio parte del DNA di molti tifosi, sempre e solo a lamentarsi, fossimo secondi sarebbe stato un fallimento comunque….
    Finiremo al 8/9 posto? potrebbe anche essere, ma dopo 31 partite siamo a 3 punti dalla zona Champions e il Milan deve venire da noi, la Lazio pure, fuori casa abbiamo il derby (partita a sé) e poi Genoa e l’Empoli mica partite impossibili…. un momento di relax riusciamo ad averlo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Chissà come Mai non Vinciamo Mai quella che conta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. masterfabio - 3 mesi fa

        Metterei la firma per perdere quella che conta e vincere le altre 6 e andare in CL

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13687521 - 3 mesi fa

    Siamo a 3 Punti dalla Champions
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Oni - 3 mesi fa

    Guardate la classifica adesso ecco quella sarà la nostra posizione finale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. DavideGranata - 3 mesi fa

    In effetti, con un campionato così scialbo e anonimo come questo, nel quale la maggior parte delle squadre è piattume assoluto, il non qualificarsi per l’EL è veramente un fallimento completo.

    E il ca-ciucco di Livorno ci sta quasi riuscendo a non qualificarsi, visro il suo difensivismo estremo, le sue paure continue e i suoi “cambi” privi di logica e di senso compiuto.

    E chi afferma che questa squadra non è la discontinuità fatta a persona, a causa del suo allenatore, del suo non gioco e delle sue scelte ridicole, è in malafede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      A certa gente va bene tutto anche arrivare quart ultimi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Torello di Romagna - 3 mesi fa

    Infatti denotano scorsa qualita’ e attitudine offensiva scadente …
    Nell’era dei 3 punti pareggiare e’ piu’ di una mezza sconfitta … conviene osare magari perdendo qualche partita in piu …. vedi Atalanta a cui abbiamo preso 4 punti ma a livello di gioco e vena realizzativa non c’e paragone

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy