Torino, Ansaldi a parte ma col Parma nel mirino: il punto

Torino, Ansaldi a parte ma col Parma nel mirino: il punto

Focus on / L’argentino sta seguendo già da qualche giorno un programma personalizzato

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Già da qualche giorno (abbiamo superato la settimana) Cristian Ansaldi sta svolgendo un programma di allenamento personalizzato: una circostanza che sta dando qualche cruccio a Moreno Longo nell’impostazione delle sedute ma che, viste le condizioni generali del giocatore, non sta suscitando particolari problemi.

Torino e giocatori in scadenza, dalla Fifa: “Contratti prolungati di due mesi”

PRECAUZIONE – La chiave di volta, per capire i motivi delle sedute personalizzate, è la precauzione. Ansaldi infatti sta svolgendo sedute a parte per evitare il sorgere di altri problemi al polpaccio, zona del corpo dove è stato già infortunato in questa stagione. Di sicuro, per il Torino, perderlo per più tempo e per periodi ben più lunghi rappresenterebbe un problema non di poco conto, e tutti gli sforzi sono concentrati affinché ciò non accada, specialmente ad una pedina importante del Toro come lui.

RIENTRO – Sì, ma quando dovrebbe rientrare a lavorare in gruppo l’argentino? Secondo lo staff medico, Ansaldi potrebbe tranquillamente farcela per la prossima settimana. Già da lunedì infatti dovrebbe tornare ad allenarsi a pieno ritmo con il gruppo granata, giusto in tempo per preparare, in uno sprint finale, la gara che darà il via alla ripresa della Serie A: Torino-Parma.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. christian85 - 3 mesi fa

    Forza ragazzi!!!!!
    Dai !!!!!

    Ripartiamo tutti insieme e battiamo il Parma!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14287754 - 3 mesi fa

    speriamo metticela tutta cristian!! dai che facciamo tre punti tu la crossi e il gallo la mette la dove la vuole e alza la cresta forza ragazzi tutti insieme cela faremo FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy