Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tema

Torino-Sampdoria, i precedenti: per i granata numeri confortanti in casa

Torino-Sampdoria, i precedenti: per i granata numeri confortanti in casa

In 29 occasioni su 54 il Torino è uscito vincitore dalla sfida tra le mura amiche con la Sampdoria

Redazione Toro News

Archiviata la sconfitta di misura di San Siro, i granata di Juric si preparano per quella che sarà la 55esima sfida tra Torino e Sampdoria nel capoluogo piemontese. I numeri sorridono al Toro, vittorioso in più della metà delle occasioni, anche se il successo manca dalla stagione 2018/2019 con doppietta decisiva di Belotti. Alle 20.45 il Gallo cercherà di ritrovare il gol che gli manca dalla prima giornata contro l’Atalanta e di trascinare nuovamente la squadra verso i 3 punti.

I NUMERI - Come dicevamo, le statistiche sorridono al Torino, che ha vinto 29 delle 54 partite giocate con la Sampdoria tra le mura amiche, una percentuale pari al 54%. Sono 16 invece i pareggi (l’ultimo dei quali è stato il 2-2 della scorsa stagione), ovvero il 30%, mentre le sconfitte (9) rappresentano solo il 17%. C’è un dato particolare: nei 16 anni in cui hanno giocato al Delle Alpi (dal 1990 al 2006), i granata non sono mai riusciti a battere i blucerchiati in Serie A (unico successo nella stagione 2000/2001 in Serie B); sono infatti arrivati 5 pareggi e una sconfitta.

 TURIN, ITALY - FEBRUARY 08: Tomas Rincon (L) of Torino FC is clashes with Gaston Ramirez of UC Sampdoria during the Serie A match between Torino FC and UC Sampdoria at Stadio Olimpico di Torino on February 8, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

LE ULTIME – L’ultimo successo granata è di due stagioni fa, quando la doppietta di capitan Belotti nel primo tempo aveva indirizzato la sfida e reso inutile il gol blucerchiato di Gabbiadini a pochi minuti dal 90’. Lo scorso anno è invece arrivato il rocambolesco pareggio per 2-2: ancora Belotti ad aprire le danze, poi la rimonta della Samp firmata da Candreva e dall’ex Quagliarella, infine la rete di Meité. L’ultima sconfitta risale invece al campionato 2019/2020, quando la doppietta di Ramìrez e il rigore di Quagliarella ribaltarono l’iniziale vantaggio di Verdi.

A cura di Francesco Abbona

tutte le notizie di