Torino, Vagnati arriva subito? Chiesta la deroga al Consiglio di Lega

Torino, Vagnati arriva subito? Chiesta la deroga al Consiglio di Lega

La situazione / Il ds ha rescisso con la Spal e vorrebbe fin da subito iniziare a lavorare per la società granata, senza dover aspettare il 1 luglio

di Luca Sardo

Davide Vagnati scalpita: vuole fin da subito iniziare a lavorare per il Torino. L’ex direttore sportivo dimessosi dalla Spal lo scorso 30 aprile dopo cinque anni sta aspettando il via libera per cominciare la sua nuova avventura con la società granata, con la quale sembrerebbe aver già trovato un’accordo (QUI i dettagli). Il Toro ha richiesto al Consiglio di Lega una deroga per permettere a Vagnati di essere immediatamente operativo, senza quindi dover attendere il primo luglio, data d’inizio della prossima stagione. Una volta ottenuto il via libera dal Consiglio di Lega – che si dovrebbe riunire già nei prossimi giorni – Vagnati potrà debuttare al Filadelfia come nuovo responsabile dell’area sportiva, e successivamente essere ufficializzato. Secondo quanto raccolto, non pare ci possano essere problemi da parte della Spal, che non ha sollevato dubbi riguardo un eventuale conflitto di interessi per Vagnati pur essendo, come il Torino, coinvolta nella lotta salvezza in campionato.

Toro, Vagnati su Instagram: “Strade difficili spesso portano a destinazioni meravigliose”

NUOVO TEAM – Come già anticipato su Toro News, è molto probabile che Vagnati porti con sé al Torino alcuni dei suoi fidati collaboratori, a partire dal suo vice Gianmario Specchia (QUI i dettagli) che a Ferrara ricopre l’incarico di capo dello scouting e al quale – anche al Toro – dovrebbe gestire il gruppo di lavoro che si occupa della scoperta dei nuovi talenti. Accanto a lui ci sarà anche Alessandro Andreini, attuale team manager della Spal, posizione ad oggi rimasta libera nell’organigramma della società granata dopo la separazione consensuale di febbraio con Beppe Santoro, a seguito della decisione presa tra la società e l’ex tecnico Walter Mazzarri di dividere le proprie strade. A completare il suo gruppo di lavoro ci sarebbe anche un nuovo segretario generale. Le basi sono state gettate: ora manca solo il via libera dal Consiglio di Lega per l’ufficialità.

Barbieri (Italpress): “Con Vagnati vedo Semplici al Toro. E insieme faranno bene”

LEGGI ANCHE 

Calciomercato Toro, Vagnati potrebbe portare Fares: i granata lo seguivano già la scorsa estate

Da calciatore ad artefice della favola estense: ecco chi è Davide Vagnati

La top 5 dei colpi di mercato di Vagnati: da Lazzari a Petagna, passando da Kurtic e Meret

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy