Video – “La linea è quella…”: caso Suarez, ecco come parlavano gli indagati

Multimedia / Tra le frasi intercettate dagli inquirenti nell’ambito dell’inchiesta sull’Università per Stranieri di Perugia che ha coinvolto anche l’esame di italiano sostenuto da Luis Suarez, emergono le conversazioni tra un interlocutore sconosciuto e Stefania Spina, tra Lorenzo Rocca e Giuliana Grego Bolli e tra lo stesso Rocca e Cinzia Camagna

Tra le frasi intercettate dagli inquirenti nell’ambito dell’inchiesta sull’Università per Stranieri di Perugia che ha coinvolto anche l’esame di italiano sostenuto da Luis Suarez, emergono le conversazioni tra un interlocutore sconosciuto e Stefania Spina, tra Lorenzo Rocca e Giuliana Grego Bolli e tra lo stesso Rocca e Cinzia Camagna

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paul67 - 3 settimane fa

    Nn c’era nemmeno bisogno di una indagine per capire che era tutta una farsa.All’esame di livello B1 nn passerebbe nemmeno il 99 % dei bidelli italiani, figurarsi uno straniero che devrebbe prepararlo in pochi gg.
    Suarez è famosissimo e fa più clamore, ma in passato ci furono casi ben più clamorosi, uno anche nostro, il tris nonno dell’Aspromonte di Sanchez Mino lo ricordo solo io?
    Petracco in quell’occasione diede il meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vlad51 - 3 settimane fa

    Ma finitela lo sanno anche i san Pietrini in Corso Roma ad Alessandria che il calcio moderno si basa sulla truffa…se fosse una cosa seria non ci sarebbero questi di giri da miliardi di euro…dagli arbitri prezzolati ai vari presidenti di Lega collusi….il problema sarebbe l’esame finto di Suarez??? ma andatela a raccontare ad un altro…diteci invece chi sono i grandi scommettitori i veri Mister X che tirano le fila di questo squallido teatrino che si chiama calcio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GranataEtico - 4 settimane fa

    Una montatura, la squadra di Venaria ha l’onestà nel DNA.
    Ha sempre vinto sul campo tutti i titoli.
    Non si è mai collusa con la feccia che popola le sue curve.
    Ha sempre allontanato medici disonesti.

    Tutta una montatura

    Forsa Tor!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Maroso - 4 settimane fa

    Alla Goeba un tempo poteva essere riconosciuta una certa signorilità. Povero Boniperti, chissà cosa direbbe. Ora solo tracotanza e presunzione. Ben gli starebbe una bella squalifica.
    Ciao a tutti.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. maxgemelli - 4 settimane fa

    Che strano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. zaccarelli - 4 settimane fa

    Come al solito dove si muovono “loro” c’è del marcio.

    Per gli eventuali pollici versi, non mi pare che fosse destinato al Toro il signor Suarez.
    Così, tanto per…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy