Volo AirAsia perde 6000 metri di quota, panico a bordo

Un A320 della compagnia malese AirAsia perde in pochi minuti, per un guasto tecnico, 20000 piedi di quota

Un A320 della compagnia malese AirAsia perde in pochi minuti, per un guasto tecnico, 20000 piedi di quota (circa 6000 metri). Si attivano le mascherine per l’ossigeno, a causa della depressurizzazione della cabina: a bordo grande paura, che si tramuta in panico a causa del comportamento dell’equipaggio. Fortunatamente i piloti riprendono il controllo della situazione e fanno marcia indietro, atterrando in sicurezza. E’ accaduto sulla rotta Perth-Bali: secondo i media australiani che hanno raccolto le testimonianze dei passeggeri, il personale di cabina avrebbe perso il controllo innervosendo ulteriormente le persone a bordo. Nel giugno scorso, un altro aereo di AirAsia diretto a Kuala Lumpur era stato costretto a tornare a Perth a causa delle tremende vibrazioni provocate dal guasto di un motore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy