Calciomercato, conferme su Barreca verso il Monaco: soldi reinvestibili subito

Calciomercato, conferme su Barreca verso il Monaco: soldi reinvestibili subito

Calciomercato / I club stanno limando i dettagli: il ricavato dalla cessione andrà reinvestito per Verissimo o Izzo

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Dopo un mese di impasse quasi totale si sblocca in grande stile il calciomercato del Torino. Dopo il rilancio per Verissimo (per cui si attende la risposta del Santos) e l’accordo per Izzo è tempo anche di uscite. Accelerazione per la cessione di Antonio Barreca al Monaco: i granata ricaveranno una cifra compresa tra i 10 e i 12 milioni di euro. Già ieri si era raccontato che la formula dovrebbe essere quella della cessione a titolo definitivo senza diritto di riacquisto (su cui si continua a discutere) oppure un prestito con obbligo di riscatto (che non soddisfa pienamente il Toro). Altro aspetto da definire è la parte di bonus legati al rendimento del giocatore, ma Barreca avrebbe già accettato la destinazione.

Calciomercato, Izzo si avvicina al Toro: intesa a dieci milioni col Genoa

INTRECCI – Per un giocatore che va, probabilmente ne arriveranno due. Barreca ha preferito cambiare aria dopo la stagione sotto tono e senza grande continuità e il Torino, anche se dovrà operare sulle fasce (interessa Martella, ma è un capitolo a parte), impiegherà la cifra derivante dalla sua cessione per strappare Izzo al Genoa oppure Verissimo al Santos. Due operazioni che non si escludono a vicenda, importanti e necessarie vista l’emorragia di centrali difensivi di una squadra che dovrà essere costruita per giocare con tre difensori. Tra l’altro Barreca, qualora rimanesse, difficilmente riuscirebbe a trovare lo spazio che chiede, oscurato da un giocatore di livello come Ansaldi. Per questo il trasferimento al Monaco è forse un epilogo necessario ad entrambe le parti e si continua a lavorare per realizzarlo: il terzino numero 23 si avvicina sempre di più al Principato.

60 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iltorinese - 5 mesi fa

    certo che per vendere un Barreca per prendere un Izzo, cazzo che affare!!!!!! la serie b si avvicina miei cari.Ma come si fa a ragionare così. VEndere un 23 enne Barreca per 10 milioni e spenderne altrettanti per un Izzo ( e mi fermo quì)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PatSala58 - 5 mesi fa

    P.S.: ma i 37,5 mln di attivo di bilancio che fine hanno fatto??? Bisogna sempre vendere per 30 mln prima di comprare (scarsoni, rotti, parametri zero o teste di legno) per 10… Gradirei una risposta dai maghi delle plusvalenze, grazie!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) ® - 5 mesi fa

      ultimamente mi preoccupo perche’ cominciano a dedicarsi anche a gente che non e’ proprio da Toro. Niang Ljajic Izzo, Zaza…
      ma cosa hanno a che fare con noi? Alla larga

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Forvecuor87 - 5 mesi fa

    Finalmente il calciomercato quest’anno parte alla grande!!!!
    Subito subito trattiamo quella merda di Bruno Peres reduce da due stagioni SUPER SUPER!!!!!! Alla Roma!!!! Leggere commenti sulla cessione su Roma news!!!! E subito subito cedere immediatamente Barreca che tanto il prossimo anno le gioca tutte Molinaro povero Cristo niente contro di lui anzi a sempre dato il massimo!!!
    Che fine e c’è pure chi è contento!!! Ma che cazzo di tifosi abbiamo che fine di merda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata75 - 5 mesi fa

    Io tutto sto scandalo per questa cessione non lo vedo. Barreca ha chiesto di essere ceduto, la società lo accontenta.
    Inoltre, l’equazione X soldi incassati per cessioni = X soldi da investire sul mercato lascia il tempo che trova. Non solo perchè, come qualcuno ha già scritto, dipende sempre da quando si verificano incassi e pagamenti, ma soprattutto perchè negli ultimi anni il Toro ha prolungato i contratti di quasi tutta la rosa, offrendo condizioni molto più costose. Siamo tutti contenti quando Moretti rinnova, Baselli rinnova, Belotti rinnova, Sirigu rinnova… ma 1 milione in più a uno, mezzo milione in più all’altro, ecc ecc vuol dire magari 10 o 20 milioni in più totali all’anno di costi (consideriamo che 1 milione in più di stipendio sono 2 milioni di costi in più per la società circa)… nessuno ci pensa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blackmapan_936 - 5 mesi fa

      Per te sarà normale, per me no. Io trovo inconcepibile che una società come il Toro che un giovane che esce dal settore giovanile è sempre stato sacro apprendere che è costretto ad andare via perché non è considerato dall’allenatore e alcuni tifosi sono contenti perché con l’incasso possiamo prendere Izzo mi fa saltare il sistema nervoso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 5 mesi fa

        tu lo trovi incredibile. io lo trovo logico oltrechè utile. per quello che vale il giocatore era da vendere l’anno scorso alla roma per 12 mil.
        non è che tutti quelli che escono dalla primavera possono giocare nel TORO od in serie A. ergo alcuni vanno monetizzati, altri scambiati per prospetti più interessanti e qualcuno sicuramente farà magari una bella carriera lontano da torino per delle valutazioni sbagliate. capita in ogni società in tutto il mondo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. blackmapan_601 - 5 mesi fa

          Hai ragione evidentemente sia alla Roma che al monaco di calcio capiscono poco

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. iltorinese - 5 mesi fa

        hoo finalmente qualcuno che ragiona!!!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. iard68 - 5 mesi fa

        Izzo non mi entusiasma, ma come sempre aspetto e vedo (a differenza di chi critica a prescindere qualsiasi acquisto, leggere per esempio i VOSTRI commenti su N’koulou l’anno scorso….) A Barreca invece auguro buon viaggio e tanta fortuna, perché non mi è piaciuto né per come ha giocato, né tanto meno per come si è comportato. E chissenefrega se è uscito dal settore giovanile, oggi non è certo una gran bella patente…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) ® - 5 mesi fa

    quando ho letto “ghiotto” sono scoppiato in una risata durata 2 minuti ininterrotti….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. maraton - 5 mesi fa

    hahahhaha!!!!!
    anche tu mi sei simpatico, anche se su molte cose la pensiamo diversamente (fino ad ottobre?) quello che dovevamo dirci c’è lo siam detto…senza tanti problemi 😉
    però almeno tu fai dei commenti che hanno un senso, poi si può essere d’accordo meno, ma è soggettivo, non come i copia/incolla stucchevoli che mi tocca leggere da quando la “cricca” è entrata in forza in toronews, salvo insultare chi non è concorde. dopotutto hanno già quasi distrutto un forum….questo è solo il secondo 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) ® - 5 mesi fa

    sisi e’ proprio quello ehehehhehe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. RobertoDs63 - 5 mesi fa

    E certo non tutti possono esser a.s. del Torino fc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. andre_football - 5 mesi fa

    I ragionamenti dell’articolo sono da perdenti, di chi non sa o, molto piú probabilmente, non vuole vincere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. La Rovesciata Di Cristiano - 5 mesi fa

    Faccio una domanda ignorante, ma non per provocazione.
    Perché dopo 5 anni di plusvalenze bisogna ancora vendere x comprare?
    Perché non riusciamo mai a prenderne uno “normale”(protagonisti di Gomorra, vecchi, da rigenerare ecc ecc), e se son normali tempo 2-3 anni e poi scappano????????????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 5 mesi fa

      perchè barreca è da vendere.
      perchè la storia del vendere per comprare è frutto di elaborazione giornalistica.
      in definitiva sei come la domanda…ne più ne meno 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. La Rovesciata Di Cristiano - 5 mesi fa

        perché barreca vuole andare via? perché vuole giocare in una squadra con delle ambizioni, cosa che il nostro torino fc non ha. E la prova è davanti agli occhi di tutti, basta godersi il calciomercato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. RobertoDs63 - 5 mesi fa

        Fedele alla linea…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. DARIOGRANATA - 5 mesi fa

    peccato, la prova che prima si vende e poi, forse, si compra
    comunque Barreca aveva chiesto di andar via, Mazzarri non lo vedeva, troverà Glick e va a giocare in un squadra che gioca in Europa, auguri ragazzo
    speriamo resti Baselli ed il Genoa si riprenda quel bidone di Niang
    finché resta Petrachi non ci sarà una strategia per fare un Toro da Europa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blackmapan_54 - 5 mesi fa

      E si perché cairo invece la vuole l’Europa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. TooDrunkTo*uck - 5 mesi fa

    Perchè vendono i nostri giovani? l’ha chiesto lui di andare via, dopo una stagione in cui è stato poco utilizzato, o va via per fare la solita plusvalenza che poi verrà investita subito in un giocatore svincolato o a fine carriera?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 5 mesi fa

      magari prendessimo qualche svincolato che facesse fare il salto di qualità….magari!!!
      se alcuni “giovani” vengono venduti è perchè a torto o a ragione non vengono ritenuti idonei a giocare a certi livelli. 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. GlennGould - 5 mesi fa

    Forzatoro@ ho letto il post che mi hai scritto, e ti scrivo ciò che penso.
    Sino a non troppo tempo fa’ la mia linea di pensiero era molto simile alla tua; condivido cosa pensi del calcio oggi e che cosa serve perché una squadra come il toro funzioni, ed in generale tutto ciò che mi hai scritto.
    Il fatto è che sono “sfinito”.
    Sono sfinito dall’esasperazione con cui Cairo (non) muove i soldi, dal fatto che durante l’anno, specie l’ultimo, la società è stata del tutto assente, quest’ultima cosa mi ha fatto incazzare in modo particolare. Dal fatto che ad oggi, avendo i dati per tirare le somme, molto del modus operandi di Cairo nel prendere il toro proprio non mi è andato giù. L’attaccamento ai colori, la mamma che lo implorava, il volere riportare il toro “ai fasti di Pulici e Graziani”, si sono rivelate per cio che sono: tutte cazzate. Ed i tifosi, alcuni dei quali si sono fatti il carcere per la (sua) causa, e che sono stati INDISPENSABILI perché l’operazione andasse in porto a discapito di Giovannone, adesso tirano le somme, ed il risultato, passato e presente alla mano, è che sono incavolati neri.
    Cairo, da grande imprenditore quale è, ha fatto scattare l’operazione Torino per nessuno dei motivi da lui citati anni fa’, ma solo ed esclusivamente per affari, per una serie di ragioni “imprenditoriali” che già ti ho scritto in un altro post e che comunque, secondo me, tu
    sai benissimo.
    Ho sempre pensato che, per carità senza retorica, tifare toro, essere del toro, fosse speciale. Ad oggi, il mio presidente, seppur consapevoli di essere nel 2018 e di come vanno le cose anche nel calcio, è quanto di più lontano possa rappresentarci.
    Questo è il MIO parere.
    Ti saluto. Fvcg.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VivaBangladesheToroforsa - 5 mesi fa

      Che bella la tua civilta nell dire qullo che pensi. Rispetto e forza Toro sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 5 mesi fa

        perchè chi sono i credibili?
        tu, oppure i vari “fanfaroni”?
        c’è un patentino di credibilità, così come per essere un “vero” tifoso del TORO? 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 5 mesi fa

          io non credo niente.
          io vedo che ad un post educato hai risposto da maleducato (l’abitudine).
          vedo che date patentini a tutti: di tifo, di credibilità, di contabilità ecc. ecc. e mi chiedo dove li distribuiscono e quanto costano…perchè sicuramente costano 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. La Rovesciata Di Cristiano - 5 mesi fa

          non lo so prova a chiedere al nuovo, prossimo, acquistone del tuo presidente preferito…lui sicuramente ti indirizzerà dalle persone giuste

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ForzaToro - 5 mesi fa

      Abbiamo molti più punti in comune di quanto ci si sarebbe potuti aspettare…rispetto opinioni articolate come le tue e quelle di Hic Sunt Leones, le posso comprendere, non le condivido pienamente ma in fondo ognuno di noi ha un rapporto con il nostro Toro, personale e intimo, e di conseguenza vive le situazioni in maniera diversa…un saluto…forza Toro…sempre…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. maraton - 5 mesi fa

      bravo. bel post. se uno si prende il disturbo di leggerlo, può condividere quello che scrivi o meno, ma almeno ha un senso. posso dire che per il sottoscritto quello di quest’anno sarà la cartina di tornasole di tutti gli anni passati di gestione cairo. purtroppo abbiamo buttato via 2 anni con sinisa. quest’anno sia dalla campagna acquisti che dal campionato si capirà cosa vuol fare cairo. per ora sono fiducioso perchè certi segnali mi portano a pensare ad una squadra in grado di dare soddisfazioni (ai tifosi…non monetarie), ma posso tranquillamente cambiare idea se alcune cose non si verificheranno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. steacs - 5 mesi fa

      Concordo in particolare sull’assenza di societá, questo è indifendibile persino dai super fans, c’è un “silenzio assordante”, tra l’altro fatto da chi ha in mano “gazzetta” e una TV, quindi ancora peggio, dovremmo avere una visibilitá enorme a livello mediatico ed invece siamo una comparsa, superata persino da una Atalanta dei miracoli e da una Sampdoria da Gossip con un presidente macchietta.

      E oltre a non fare parole, ancora peggio non si fanno fatti, si è fermi e proni ad aspettare che il tempo passi, si incassi qualche plusvalenza e si dia la colpa all’allenatore di turno.

      Vivacchiare cosí é una cosa per Chievo, Udinese, ecc con tutto il rispetto, NOI meritiamo di piú!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. FanfaronDeMandrogne - 5 mesi fa

    Plusvalenze cha cha cha.

    Milionate cha cha cha.

    Soldi “cash” cha cha cha.

    (No Fratelli, non è il caldo di questi giorni…è semplicemente bracciamozze che canta la sua “canzone”preferita…!!!) 😀 😀 😀

    ..e, mi raccomando Tutte/i a rinnovare l’abbonamento e a versare l’obolo per ammirare la Cairese più forte dell’ultimo milione di anni…!!! 😀 😀 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. prawn - 5 mesi fa

    Cero che se fossimo bravi in entrata quanto in uscita…
    Ma non c’e’ fretta, una settimana al ritiro, dai c’e’ tempo.
    Speriamo che anche i nostri giocatori si presentino tutti, non si sa mai, magari qualcuno manco torna!

    CMQ direi di dare un sacco di gente al Genoa (Obi, Acquah, Berenguer, Boye, Niang, Validifiori, M-Savic, Bonifazi) per raccattare abbastanza grano e scambiarli per Izzo+Laxalt

    A quel punto il nono posto sara’ nostro, non ce lo toglie nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. GlennGould - 5 mesi fa

    Se davvero andrà via due cose vorrei dire. La prima è che mi spiace; ho sempre creduto in lui, ancor prima che approdasse in prima squadra, e sono quasi certo che lo rimpiangeremmo (non uso il futuro apposta). La seconda è che mi sia concesso qualche dubbio sui “soldi subito reinvestibili”, visti gli ultimi trascorsi. Sottointeso è che sarò lieto di essere smentito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13657710 - 5 mesi fa

      Madama granata- condivido appieno. Che malinconia veder Barreca che si allontana! Aggiungiamolo a Benassi, Zappacosta, Darmian e a tutti gli altri nostri ragazzi immolati sull’altare di acquisti importanti ed indispensabili, recenti e/o futuri: Nyang, Rincon, Acquah, Lyanco, e forse Peres, e poi Verissimo, e la nuova proposta brasiliana di cui è non ricordo il nome, ecc..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 5 mesi fa

      spero che tu venga smentito sui soldi reinvestiti, così saremo contenti almeno in due. in quanto a barreca per conto mio ad un certo livello non giocherà mai. dispiace, perchè è un bravo ragazzo, è cresciuto nel TORO, sicuramente ci teneva a far bene, però la mia opinione è questa. altro spessore rispetto ad un darmian o zappacosta per esempio. poi se sbagliassi (difficile) sarei contento per lui….ci mancherebbe 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Bilancio - 5 mesi fa

    Niente da fare Carlo. :)))) non ce la fai a capire, negare negare e negare contro ogni evidenza. Forse hai ragione tu. Un giorno diventero’ anch’io un procariota tifoso della cairese (sempre in piccolo..il bilancio mi ha tagliato i fondi per le maiuscole)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Aiax76 - 5 mesi fa

    Tranquillo Antonio,un paio d’anni di panchina. Poi quando ci sarà Moreno in panchina,Cairo di ricomprera’ a quattro dopo averti venduto a 10… un genio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Scott - 5 mesi fa

    Non è una bella notizia che vada via Antonio, non ha potuto dimostrare nulla al nuovo mister. Una chance la merita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

    Come ha scritto gìa qualche tifoso, mi chiedo che fine hanno fatto i 34 MLN di tesoretto visto che si aspetta la vendita di Barreca per reinvestire.
    Vuoi vedere che alla fine Cairo è davvero solo un cinico imprenditore figlio di zoccola di cui del Toro non importa una mazza ?
    Ma pensa …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. carlo - 5 mesi fa

      Daniele, lei è un commentatore che seguo da tempo, ma la facevo più attento. Chi abita a Torino vede, se si spinge un po’ oltre la periferia, una grande costruzione. I più attenti e tifosi del Toro sanno cos’è. Il Nuovo Stadio del Grande Torino che sta facendo costruire Cairo. La modestia di Urbano Cairo fa sì che nulla sia trapelato finora e che nemmeno Petrachi lo sappia, tant’è vero che è in Brasile a metter alle corde il Santos. Daniele, basta fare alcuni giri in periferia, guardarsi attorno, e non chiudersi sempre in difesa contro Urbano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. carlo - 5 mesi fa

        non mi riconosci più! :)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. FanfaronDeMandrogne - 5 mesi fa

          ..eccome no…!!! 😀 😀 😀

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paolo66 - 5 mesi fa

      bella scoperta ho sempre detto che era un gobbo travestito da granata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

      Mannaggia Carlo! Lo sapevo che vado troppo poco in giro, e ancor meno nella periferia torinese. Io che a Torino ci sono nato e vissuto (in centro e in periferia ) oggi sono soltanto un maicontento che vive nel ponente ligure, costretto a vedere il Toro per gran parte in tv e quarto o cinque volte all’anno allo stadio (e ogni partita mi costa 100 euro, braccino che non sono altro) e l’ultimo campionato ho assistito a 2 pareggi, una sconfitta e una vittoria, e dovrei rallegrarmene altro che stare qui a scriver male di Cairo che mentre io schiaccio sulla tastiera da tifoso da tastiera quale sono, lui invece si sta sbattendo come un matto per farci un grande stadio e una grande squadra; a piccoli passi ma lo sta facendo. Probabilmente i miei nipoti che ancora non sono nati quando avranno la mia età vedranno tutto questo e allora io dall’oltretomba dovrò ricredermi su di Lui e mi graffierò il viso fino a farlo sanguinare per non aver creduto in Cairo…
      chiedo scusa a tutti gli illuminati, a tutti quelli che vedono oltre al palmo di naso al contrario di me e di qualche altro mentecatto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. steacs - 5 mesi fa

    Io darei via Barreca, Nkoulou e Sirigu per prendere Izzo, credo che lui possa fare reparto difesa e portiere da solo, puó accordarsi con le altre squadre per decidere i risultati prima, cosé non dobbiamo aspettare ogni volta fino a Gennaio per sapere che saremo fuori dalle coppe, si mette lá e decide ad Agosto se arriviamo noni o dodicesimi e ci risparmiamo tante rotture.

    Cosí i fari spenti di Petrachi avranno piazzato l’ennesimo colpaccio, grandissimi, continuate cosí!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. cairo vattene - 5 mesi fa

    Scusate, io sono “carlo”. Ho sbagliato l’accesso e ho fatto il login con un vecchio nick. Non so cosa pensavo anni fa quando mi iscrissi con quel nick sinistro di “cairo vattene”. Mi scuso con gli utenti. E’ che all’epoca manca sapevo iscrivermi ai siti, figuriamoci il resto, distinguere cosa è buono, cosa mi fa piacere eccetera. ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VivaBangladesheToroforsa - 5 mesi fa

      Prendi in giro tutti e ti rispondono ance arabbiatti :)) anche se non penso come te sei forte. Bravo e forza Toro sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. cairo vattene - 5 mesi fa

    Su Barreca sono contento che vada perché è chiaramente un bidone e non ha la prospettiva di un Martella, che è sempre sul pezzo. Ci liberiamo di un peso come Barreca e vai. Izzo è il tipo adatto che ti fa andare in Europa League. Di quelli proprio che ci manda diretti veloci, anche da frenare un po’ per via che si va troppo forte. E poi, giustamente, come fa notare qualcuno, dopo i salassi degli altri anni dove il deficit di bilancio ha raggiunto cifre importanti in indebitamento, investimenti, strutture, case, edifici, stadio, mercati, è giusto fare finalmente un po’ cassa. Ciao Barreca, non sai difendere. ciao.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. cairo vattene - 5 mesi fa

    Io sono dispiaciuto perché molti amici granata sono come al solito frettolosi. Se non acquistiamo quest’estate c’è il mercato di gennaio. Detto che la squadra è forte e si è visto, non sarei pessimista. Il mercato estivo è di norma il più costoso. Se dopo tanti anni non conoscete l’abc del mercato, è inutile che venite su TN a romperci le scatole a noi tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 5 mesi fa

      Scusa Carlo, ma se il mercato d estate e’ di norma costoso e quello di gennaio …pure …a quale altro mercato dobbiamo fare riferimento?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. carlo - 5 mesi fa

        Bilancio, che già dal nick capisco che sei un bravo tifoso ma sprovveduto, ci sono mercati che noi umani non conosciamo. Inutile che state sempre a fare i pidocchi a noi altri, voi anticairo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. carlo - 5 mesi fa

          Gentile Bilancio, la posso rassicurare che è impossibile che noi della cairese abbiamo scopato la sua consorte. Ci devono essere stati dei fraintendimenti.

          Poi “Borussia” sarà lei, se mi permette.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. amoidoors69 - 5 mesi fa

    …..Biagio Izzo??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Maroso Immenso - 5 mesi fa

    Mi spiacerebbe qualora Barreca dovesse partire, ma il mio dispiacere è per la mancanza di nerbo da parte del giocatore stesso che invece di rimanere e lottare ancora di più per vincere la concorrenza nel Toro preferisce andare via. Per divenire grandi bisogna superare le difficoltà con tenacia e non sfuggire alle piccole difficoltà. Peccato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gud_74 - 5 mesi fa

      Concordo su tutto, bravo Maroso ( diretto discendente ? :-) )

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Bilancio - 5 mesi fa

    Cax che prontezza, i 10 milioni subito reinvestiti!!! Grande cairese ed io che dubitavo….ecco il motivo dell immobilismo!!! Si ci sono 34 in cassa + 1,4 di avelar + 60 di diritti MA siccome il prezzo del petrolio e del gas potrebbero salire da un momento all altro e siccome lo spread in inverno salira’ e cosi l inflazione…meglio essere cauti cauti, stretti stretti, stitici stitici….Forza Cairese….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torello_621 - 5 mesi fa

      Caro bilancio, non illudiamoci, i 34 milioni di risultati netti al 31 dicembre poco hanno a che fare con la cassa disponibile al 30 giugno. So che per uno che porta il tuo nome sono precisazioni superflue, ma è per gli altri fratelli granata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bilancio - 5 mesi fa

        Grazie torello, le tue precisazioni non sono mai superflue. Io aggiungerei che siccome i proventi dalla vendita di Barreca saranno ascritti a bilancio solo il prossimo anno, io consiglierei di non investirli, non si sa mai , aspettiamo di valutare i 7 primavera che si integreranno in prima squadra cosi dopo i 6 mesi spesi in valutazioni + il ritiro, WM e il padrone della cairese avranno le idee piu chiare, possibilmente dopo il 1 settembre.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Kieft - 5 mesi fa

    Rincon per Benassi è stata una emerita cazzata ….. Izzo per Barreca lo vedremo …. io già ho un sospetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy