Torino, tre forfait in vista per il Chievo: problemi per Niang, Milinkovic e Berenguer

Torino, tre forfait in vista per il Chievo: problemi per Niang, Milinkovic e Berenguer

Infermeria / Tre giocatori che rischiano di saltare la gara contro gli scaligeri al Bentegodi, a causa dei rispettivi problemi fisici

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino sta per affrontare il Chievo Verona allo stadio Bentegodi, per cercare di ottenere la quarta vittoria consecutiva – che sarebbe anche un record importante, sia per la squadra granata che per Mazzarri. Ma il Toro arriva alla partita contro a formazione di Maran con qualche difficoltà, in particolare per alcune defezioni che potrebbero pesare nel conto finale. Si è già detto di Adem Ljajic, che ha avuto un affaticamento alla coscia destra (QUI i dettagli) ma che potrebbe ancora esserci a Verona; è la potenziale assenza più importante, essendo l’uomo più decisivo e più in forma del Torino attuale. Ma ci sono altri tre elementi della squadra granata che rischiano fortemente di dare forfait per la gara contro il Chievo.

AS Roma v Torino FC - TIM Cup

MILINKOVIC-SAVIC – Il primo è il portiere del Torino Vanja Milinkovic-Savic che, da un paio di giorni è alle prese con una lesione muscolare ai flessori della coscia destra, e per questo non si è allenato con il gruppo. È pressoché sicuro che il ragazzo serbo salti il match contro il Chievo Verona, ma il suo stop potrebbe protrarsi anche per più giornate. A forte rischio c’è anche la partita contro il Milan, successiva a quella contro gli scaligeri (turno infrasettimanale), alla quale sarà molto difficile che riuscirà a partecipare. La speranza di Savic è quella di riuscire a rientrare per la gara contro l’Atalanta che sarà tra 9 giorni. In ogni caso il titolare è Sirigu, ma in caso di bisogno Mazzarri dovrà affidarsi a Salvador Ichazo.

US Sassuolo v Torino FC - Serie A

BERENGUER – Anche Berenguer è stato alle prese con alcune difficoltà fisiche che potrebbero precludergli fortemente la partecipazione alla gara contro il Chievo. Lo spagnolo ha riportato una forte contusione al ginocchio sinistro, e per questo motivo né nella giornata dell’altroieri né in quella di ieri si è allenato col gruppo, ma ha seguito un percorso di terapie specializzate per riuscire a recuperare. Rimane, quindi, anche in dubbio la gara contro il Milan per l’ex Osasuna, che ha però delle possibilità di ristabilirsi per il match contro i rossoneri sicuramente maggiori di quelle di Milinkovic-Savic.

Torino FC v Udinese Calcio - Serie A

NIANG – Periodo negativo anche per il franco-senegalese M’Baye Niang. L’ex Milan è riuscito a smaltire quell’attacco di nausea che lo ha colpito negli ultimi giorni, ma continua a fare i conti con l’affaticamento muscolare ai flessori della coscia sinistra, che lo hanno fermato prima della gara contro il Crotone, recupero della giornata nella qualche venne a mancare il capitano della Fiorentina Davide Astori. Il forfait contro il Chievo verona, quindi, è molto probabile, ma potrebbe riuscire a tornare per la gara contro la sua ex squadra, il Milan di Rino Gattuso.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Amoon - 1 settimana fa

    Mi spiace soprattutto per Liajic perchè in questo momento con lui il toro ha una marcia in più. Incrociamo le dita e forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13746076 - 1 settimana fa

    Direi che in questo momento sono tutte assenze marginali. La prima poi è assolutamente un sollievo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy