Calciomercato, Adopo in attesa di lasciare Torino: possibile un ritorno in Francia

In uscita / Il centrocampista francese si allena con la Primavera e alla riapertura del mercato verrà cercata una destinazione per il ragazzo

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Michel Ndary Adopo a gennaio dovrebbe lasciare Torino. Il centrocampista francese fin qui non si è mai allenato con la Prima squadra di Marco Giampaolo, ma con la Primavera di Marcello Cottafava. Il ragazzo non rientrava nei piani della società granata e dell’ex allenatore del Milan. Nel mercato di ottobre sembrava a un passo il suo passaggio in prestito alla Ternana, che già a gennaio 2020 aveva provato a portarlo in rossoverde, ma alla fine non se ne fece nulla. Sfumata la trattativa Adopo è rimasto a lavorare con il tecnico Cottafava in Primavera.

Adopo Torino Primavera nel derby contro la Juventus

GENNAIO – Con la riapertura del calciomercato si tornerà anche a parlare di una sua uscita. Rimane in piedi l’alternativa Ternana, società che stima molto il ragazzo. Se non dovesse essere trovato un accordo, non è da escludere un rientro in Francia, dove ci sono alcuni club interessati al ragazzo nella serie cadetta. Due possibilità concrete, per un giovane che è stato per troppo tempo fermo. Prima per il recupero doveroso dall’operazione alla cartilagine del ginocchio destro e ora per il mancato passaggio alla Ternana. La sensazione è che questa volta il ragazzo spiccherà il volo, da definire c’è la formula del trasferimento, col Torino che potrebbe optare per un prestito.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. wally - 2 mesi fa

    speriamo che a gennaio trovino alternative non solo per Adopo ma anche per altri giovani che fanno muffa in panchina , come Millico ed Edera..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14239294 - 2 mesi fa

      Adopo gli auguro di trovare una squadra perche se lo merita visto che il toro e una società scarsa e nn sa valorizzare i giocatori. Millico ed Edera sono già delle muffe il toro preferisce questi tipi di fenomeni da oratorio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. stenbush - 2 mesi fa

        Scusa, ma in seie A se sei forte abbastanza, giochi (Bremer, Singo…)
        Se sei mediocre o acerbo (Millico, Edera, Bonfazi, Adopo,…) non puoi trovare spazio.
        E’ inutile sperare all’infinito che uno sbocci prima o poi.
        Dei nostri ex solo Gyasi sta giocando con continuità
        Sarà mica che gli altri sono delle chiaviche (non adatte ad alti livelli) ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy