Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Calciomercato, proposto Vazquez: per il Torino è un’occasione di mercato

LONDON, ENGLAND - OCTOBER 20: Franco Vazquez of Sevilla holds off Hakim Ziyech of Chelsea during the UEFA Champions League Group E stage match between Chelsea FC and FC Sevilla at Stamford Bridge on October 20, 2020 in London, England. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Adam Davy - Pool/Getty Images)

Calciomercato / Il fantasista del Siviglia è in scadenza di contratto e vuole tornare in Italia: contatti preliminari ci sono stati

Nicolò Muggianu

C’è un'ipotesi di mercato molto interessante per la trequarti del Torino. Si tratta di Franco Vazquez, trequartista di proprietà del Siviglia già protagonista in Italia dal 2013 al 2016 con la maglia del Palermo. Una pista che potrebbe rappresentare una vera e propria occasione di mercato per il club granata, che non può che ritenere interessante il profilo dell’italo-argentino di 31 anni e che al contempo sa che sul giocatore ci sono gli interessamenti di altre società, alcune con potenza economica maggiore (specie dalla Turchia).

"VAZQUEZ - L’ex rosanero, che il prossimo 22 febbraio compirà 32 anni, è in scadenza di contratto con il Siviglia e vedrebbe di buon grado un ritorno in Serie A. Non c’è ancora una trattativa ufficiale tra il Torino ed il club andaluso, ma il giocatore è stato proposto a Vagnati ed al momento rappresenta una tra le ipotesi al vaglio della società. Per ora non si è andati oltre ai contatti preliminari, ma il Torino sa che il giocatore si può aggiungere alla lista dei possibili rinforzi per la trequarti granata. Un giocatore che già conosce il campionato italiano, che ha giocato con il Gallo Belotti a Palermo e che potrebbe rappresentare il giusto compromesso tra qualità e prezzo. Se il Torino decidesse di puntare su Vazquez, probabilmente si dovrebbe tornare al 4-3-1-2 che Giampaolo ha di fatto abbandonato. Ma, se sta bene, "El Mudo" ha quella qualità di cui il Torino ha bisogno.

Potresti esserti perso