Calciomercato Torino, il punto: Falque rientra, De Silvestri saluta

Calciomercato Torino, il punto: Falque rientra, De Silvestri saluta

La situazione / Ufficializzato Cottafava come nuovo allenatore della Primavera. Rodriguez arriva domani all’ombra della Mole

di Marco De Rito, @marcoderito

SIRIGU

sirigu

Per Salvatore Sirigu la soluzione più probabile appare ad oggi la Roma. Il portiere sardo, come noto, è apparso incline a tentare altre esperienze nonostante il contratto in scadenza al 2022 col Torino. E probabilmente vedrebbe di buon grado un trasferimento nel club giallorosso. Ad oggi però l’affare si presenta piuttosto complicato. Per la Roma, infatti, non sarà semplice cedere Pau Lopez. E a libro paga c’è anche lo svedese Olsen. Intanto Sirigu, al momento, resta ancora al Torino. Colloqui in atto tra il Torino e l’entourage del giocatore, anche per capire quali sono le richieste economiche del club per l’eventuale cessione. I granata intanto si stanno cautelando pensando a Luigi Sepe del Parma per la successione.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Falque rientra (troppo caro), De Silvestri saluta (svincolato). Sarebbe stato meglio il contrario, De Silvestri che prorogava di un anno il contratto e Falque che veniva ceduto per qualche milione, utile per arrivare a Linetty e/o Krunic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mamaluk - 1 mese fa

      Stai dicendo che avresti voluto ancora vedere quell’ex giocatore di De Silvestri ancora in campo per un anno?
      Allora è vero che i tifosi del Toro sono masochisti. Non si spiega altrimenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy