Calciomercato Torino: ipotesi Dimarco per la sinistra. Ma la priorità…

Calciomercato Torino: ipotesi Dimarco per la sinistra. Ma la priorità…

In entrata / Il giocatore di proprietà dell’Inter è uno dei possibili profili per la corsia mancina

di Alberto Giulini, @albigiulini

De Silvestri, Ola Aina ed Ansaldi: sono questi i giocatori di cui Mazzarri dispone per le corsie laterali. Tre giocatori per due posti dunque, nonostante la possibilità di adattare giocatori come Berenguer o Parigini anche sulle corsie laterali. Una soluzione che i granata vorrebbero però adottare solamente in caso di necessità.

IPOTESI DIMARCO – Già, perché tra i profili ricercati sul mercato c’è anche un esterno sinistro di centrocampo. L’obiettivo è infatti consegnare a Mazzarri un giocatore che possa far rifiatare Ansaldi e prendere il suo posto in caso di necessità. In tal senso un nome da tenere in considerazione è quello di Federico Dimarco, attualmente all’Inter dopo una stagione in prestito al Parma. Classe 1997, il giocatore è in uscita dal club nerazzurro e potrebbe rappresentare un profilo interessante per il Toro.

UFFICIALE – Torino, Izzo rinnova fino al 2024: “Felice di continuare insieme”

CONTATTI TRA LE PARTI – Tra le parti ci sono già stati alcuni contatti, ma la pista al momento non è particolarmente calda. Il giocatore rappresenta infatti un profilo interessante per la corsia di sinistra, ma non sembrerebbe essere la priorità dei granata. L’obiettivo numero uno per l’esterno mancino potrebbe infatti essere Fares della Spal, giocatore che piace molto a Mazzarri. Una pista sicuramente non facile da percorrere e proprio per questo rimangono in piedi anche diverse ipotesi. Una di queste è appunto quella rappresentata da Dimarco, che potrebbe essere prelevato in prestito con diritto di riscatto. Per quanto riguarda la concorrenza, da segnalare anche un interessamento del Bologna.

 

24 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bischero - 4 settimane fa

    Mi sembra il peggiore fra tutti i nomi fatti fino ad oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 4 settimane fa

    Uno scarpone. Al max può arrivare in prestito al 31 agosto se non si trova nessuno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bogianen - 4 settimane fa

    Per carità! Se vogliamo un profilo giovane (nulla in contrario per il 4º esterno) allora puntiamo decisi su Giraudo, che ha fatto due buoni campionati da pro ed è MOLTO più forte di Di Marco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bergen - 4 settimane fa

    Consiglio di smettere di scannarsi a vicenda su suggestioni di um mercato che non esiste.
    È evidente la scelta di affrontare il mese di agosto con quello che abbiamo.
    Strategia rischiosa quanto dai precedenti fallimentari.
    Ma tant’e’.
    Speriamo solo che quando inizierà il mercato delle vacche Bava si dimostri all’altezza (o bassezza).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Garnet Bull - 4 settimane fa

    Quando si parla di esterni io propongo sempre Caligiuri e sempre mi becco decine di dislikes…. Trovatemi un esterno con i suoi numeri (mostruosi) al suo costo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rock y Toro - 4 settimane fa

      Caligiuri è esterno destro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. miele - 4 settimane fa

    Spero proprio che sia solo una notizia data per poter scrivere qualcosa. In giro, senza dover spendere molto, ci sono giocatori molto più forti. Questo è di una modestia scoraggiante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. tororussia - 4 settimane fa

    un brocco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ale_gran79 - 4 settimane fa

    Per il Toro di di 6/7 anni fa Dimarco sarebbe stato un profilo giusto per via della giovane età; oggi abbiamo qualche ambizione in più e su quel lato siamo scoperti, quindi ci va un giocatore pronto e rodato.
    Poi onestamente, anche come giovane, non mi pare un fenomeno – nell’U21 di Di Biagio mi sembrava uno degli anelli deboli della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. mah... - 4 settimane fa

    Insomma il problema, evidente a chiunque, del centrocampo non si vuole affrontare. Amen.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. èunafede - 4 settimane fa

      Non capisco perché siano così fermi sul mercato per questo ruolo. Ok senza fretta ma sarebbe ora…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dattero - 4 settimane fa

    Non è da serie A questo, dai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 4 settimane fa

      Sarà per questo che piace a qualcuno che afferma di volere tanto bene al TORO, ma ci tiene a farci sapere di essere di Milano e di tifare Milan.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tororussia - 4 settimane fa

      un broccone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ToroShakty - 4 settimane fa

    meglio Fares, o Owejean

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granata - 4 settimane fa

    A me non piace per niente. Seguito più e più volte, se la gente si lamenta dell’imprecisione dei cross del Toro, beh, questo ragazzo abbasserebbe la media di molto. Chi ha scritto l’articolo lo definisce interessante per cosa ? Di Marco, Conte non ce lo manda perché è Ola Aina, ce lo manda perché non lo vuole, e sembra non lo voglia pagare nemmeno il Parma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 4 settimane fa

      Comunque noto che hai parecchi lettori dal pollicione facile. In pochi minuti hai fatto il pieno.
      Anche al Sabato, oltretutto…che vita grama…Ma almeno una scrivania ve la danno o lavorate su quella del capo? Fatemi felice, ditemi che state lavorando (si fa per dire…) da casa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 4 settimane fa

        Non sono tanti , mi sa, quelli del pollice facile. Basta non avere argomentazioni ed una gestione del forum discutibile ed il gioco è fatto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 4 settimane fa

      Concordo…se l’under 21 non è andata avanti lui ha grandi responsabilità…nonostante lo spazio che aveva a disposizione non è riuscito a essere decisivo….anche se a essere sincero non ho seguito il Parma così tanto e con i giovani bisogna sempre avere cautela nei giudizi …non è un profilo che mi entusiasma

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 4 settimane fa

        @Kieft, giudicare un giovane, richiede un lavoro particolare. Ci sono step che , se non superati, ti devono indirizzare altrove. Lui non riesce a coprire bene e non ha piedi educati. Noi possiamo aspettare e sperare o abbiamo bisogno di qualche certezza in più?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Garnet Bull - 4 settimane fa

    Dimarco poi dovrebbe essere anche un abile crossatore e tiratore di calci piazzati, oltre che un esterno di spinta e tecnica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 4 settimane fa

      Questo commento è involontariamente dedicato a Iago Falque e a Berenguer. Potrebbe essere intitolato: “Quello che il TORO ad oggi non ha.”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 4 settimane fa

      Poi basta?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Garnet Bull - 4 settimane fa

    Mazzarri non dispone di 3 esterni,quando ola aina tornerà e sarà ritenuto schierabile allora si che si potrà parlare di 3 esterni. E smettiamola di dire che parigini è un esterno di centrocampo, perché così non è. Comunque dimarco sarebbe il profilo perfetto. I titolari già ci sono, giusto puntare su un giocatore giovane, italiano e con la giusta esperienza, si spera ad un costo ragionevole…. Avanti così

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy