Glik torna in Italia ma al Benevento: “Molto felice, mi mancava la Serie A”

Calciomercato / Il difensore polacco ex Torino arriva dal Monaco per 3 milioni più bonus: manca solo l’ufficialità

di Redazione Toro News

Kamil Glik torna in Italia, ma al Benevento. Ieri mattina il difensore ex Torino è arrivato a Villa Stuart per sottoporsi alle visite mediche: ora manca solo l’ufficialità del suo passaggio definitivo alla squadra giallorossa. Accompagnato dal medico sociale del club e gli intermediari che hanno curato la trattativa, il difensore centrale ex Toro ha dichiarato: “Sono molto contentoL’Italia mi è mancata davvero tanto”. Il difensore polacco – terminate le visite – in serata è poi andato allo stadio insieme al presidente Vigorito per vedere la partita della squadra allenata da Filippo Inzaghi contro il Chievo. Glik passerà a titolo definitivo dal Monaco al Benevento per 3 milioni di euro più bonus. Il difensore tornerà in Italia dopo quattro anni trascorsi in Francia e ritroverà un campionato che ha frequentato con Palermo e Bari prima delle cinque stagioni con la maglia del Torino, durante le quali ha collezionato 171 presenze, fatto 13 gol e diventato capitano della squadra granata.

LEGGI ANCHEKamil Glik: “Coraggio Italia, ti rialzerai come il mio Toro”. E sull’idea ritorno…

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. abatta68 - 2 mesi fa

    La cessione di glik io non l ho mai capita, davvero eh! Un giocatore che cairo avrebbe potuto trattenere. Ad oggi sarebbe sempre titolare e capitano del toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. al_aksa_831 - 3 mesi fa

    Voglio tornare al Toro, voglio tornare in Polonia… …Benevento.
    Mah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sergio Sergio - 3 mesi fa

    Come si dice…..è solo un colpo mediatico….hahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Dr Bobetti - 3 mesi fa

    Mi dispiace vederlo con un’altra maglia e per di più di una neopromossa.
    E’ vero che 32 anni ma per come stiamo dietro ci poteva stare un suo ingaggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Testadicairo - 3 mesi fa

      Giustamente ha scelto un club con prospettive. La (per ora) cairese cosa può offrirgli?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Torello di Romagna - 3 mesi fa

    Ma vista la ns. situazione in difesa a noi faceva schifo uno così se ancora integro ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

      Ho pensato la medesima cosa..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. eurotoro - 3 mesi fa

      ..l’ho pensato anch’io..poi pero’ penso che bisogna pensare in grande!..con il miglior glik non ho vinto niente e niente vincero’ se arriva un nuovo glik giovane ed ambizioso!..qua serve uno sceicco e vagonate di petrol dollari..poi magari come al psg la champions non la vinci pero’ in ambito nazionale riassaporare il gusto dello scudetto e di essere dinuovo una big! ahhhhhhhh!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. L’Armadillo - 3 mesi fa

      Oltretutto, anche non giocasse titolare, uno come Glik farebbe davvero bene allo spogliatoio me lo ricordo ancora quel meraviglioso fabbro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy