Coronavirus, Ranieri: “Un mio giocatore è tornato positivo”

Il tecnico dei blucerchiati: “Serve cautela e dobbiamo stare attenti”

di Marco De Rito, @marcoderito

“Un mio giocatore è tornato positivo”, lo ha affermato Claudio Ranieri ai microfoni di Radio1 Rai. Il tecnico della Sampdoria ha raccontato: “Era stato dichiarato prima positivo, poi negativo e poi ancora, dopo che ha ripreso ad allenarsi a casa, di nuovo positivo”. 

Ranieri poi continua: “Serve cautela, dobbiamo stare attenti. Ho anche letto che questo virus potrebbe dare problemi al cuore. Prima di ritornare in campo i giocatori devono essere totalmente idonei. Io non mi permetto di dire ciò che è giusto e sbagliato, ma serve che i dottori si mettano d’accordo su ciò che bisogna fare, bisogna dare sicurezza ai giocatori”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy