Serie A, la classifica aggiornata: Udinese, Fiorentina e Samp superano il Toro

Serie A, la classifica aggiornata: Udinese, Fiorentina e Samp superano il Toro

Campionato / Il Brescia vince e accorcia su Lecce e Genoa

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

La corsa salvezza si fa sempre più intensa. La Sampdoria batte la SPAL, un risultato che sa quasi di condanna per i ferraresi ora ultimi in classifica a -7 dal Genoa. Per i blucerchiati, invece, vittoria importante, perché si allontanano dal Lecce e scavalcano anche il Toro. Il Brescia batte il Verona al Rigamonti grazie alla reti di Papetti e di Donnarumma. I lombardi saranno i prossimi avversari del Torino e con il successo casalingo si rilanciano nella corsa salvezza, accorciando a 6 punti la distanza dal Genoa. I rossoblù di Davide Nicola pareggiano in extremis fuori casa contro l’Udinese e non riescono ad allungare dal Lecce, che ha perso con il Sassuolo. I friulani con il pareggio staccano il Torino, così come la Fiorentina che ottiene i tre punti in casa del Parma grazie alla doppietta su rigore di Pulgar. L’Atalanta vince a fatica a Cagliari. Pur giocando in 10 i sardi sono riusciti a mettere in difficoltà i bergamaschi, che comunque riescono a salvarsi e ad accorciare sull’Inter, che nel pomeriggio aveva perso 2-1 contro il Bologna. La squadra di Mihajlovic ha saputo rimontare il vantaggio iniziale di Lukaku con le reti di Musa Juwara (l’anno scorso giocò il Torneo di Viareggio in prestito al Toro) e di Barrow.

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luigi-TR - 1 mese fa

    i conti si fanno alla fine

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    Dalla ripresa del campionato
    Brescia 4 punti
    Torino 4 punti.

    Da quando è subentrato Longo.
    Brescia 6 punti
    Torino 4 punti.

    I numeri non mentono mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 1 mese fa

    Pensate se come sosteneva qualcuno che tanto di partite ce n erano ancora 11, se non avessimo vinto con l udinese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Madama_granata - 1 mese fa

    Ma non potevamo incontrare il Brescia in un altro momento??
    Proprio oggi questa squadra ha battuto 2-0 il Verona, 8° in classifica con 42 punti.
    Troveremo quindi una squadra euforica e galvanizzata, con il morale alle stelle.
    Il Toro, al contrario, arriva amareggiato e demoralizzato dalle recenti sconfitte contro Cagliari, Lazio e Juve.
    Non sarà poi così tanto facile per i nostri, temo!
    Confesso che tremo sin da ora:
    speranza e fiducia, sì, ma anche tanta paura…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      A noi fanno paura tutte. L ultima in classifica come la prima. Siamo messi proprio bene. Domani esiste solo un risultato, la Vittoria. Non c è altro modo , come non c era con l Udinese.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Tutto è contro Cairo!! Poverino! Anche il Brescia adesso è galvanizzato!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iugen - 1 mese fa

      Vabbè se abbiamo paura del Brescia siamo messi proprio male

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 1 mese fa

        Infatti siamo messi male.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Il Vittoria - 1 mese fa

    Prossimo turno fondamentale, senza se e senza ma…
    Alla fine delle partite della 31° giornata dobbiamo avere 2/3 punti in più di Lecce e Genoa.
    Se le cose vanno diversamente i problemi sono serissimi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    Tonali Bjarnsonn Dessena a centrocampo sono messi molto meglio di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emilianozapata - 1 mese fa

      Condivido. E ho paura. Perché bisogna vincere e non è che veda tra i nostri tanti fenomeni di determinazione e carattere, altresi’ dette PALLE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iugen - 1 mese fa

      Senza Baselli abbiamo probabilmente il centrocampo più scarso di tutta la Serie A

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Anche con Daniele ce la giocavamo… Senza di lui non c’è competizione!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Luigi-TR - 1 mese fa

        e ci credo, dagli e dagli gli altri qualche punto lo fanno
        ultime 11 partite del Torino ben 9 sconfitte !!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. abatta68 - 1 mese fa

    Ma di cosa stiamo parlando? Se non siamo in grado di battere il brescia tantovale costituirsi e ritirare la squadra dal campionato! A 35-36 punti si è salvi, a meno che si pensi che il lecce sia in grado di vincere almeno 4 partite e pareggiare altre 4. In tal caso dovremmo fare lo sforzo di battere anche spal e genoa. A me non sembra che nessuno stia volando in fondo alla classifica, anzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 1 mese fa

      Se invece ci salviamo e il conducator vende Belotti e Sirigu e li sotituisce con Ciro e Peppino (come ha sempre fatto) la soluzione è migliore? O speriamo che dal prossimo anno cambino le cose, d’altronde sono solo 15 anni che va avanti sta commedia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. policano1967 - 1 mese fa

      Faremo bene a confida anke nella lazio il prossimo turno perke se dovessimo battere il brescia e la lazio vince sarebbe perfetto.ti do un consiglio amico abatta,con sto torello usa il condizionale perke sta squadra e inaffidabile e questa e una certezza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. pupi - 1 mese fa

      Mi consta che contro la Spal in casa abbiamo straperso dopo peraltro essere andati in vantaggio. Quindi quale mirabolante sorpresa sarebbe perdere pure dal Brescia?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. loik55 - 1 mese fa

        Nessuna, rientra nella casistica, poi loro hanno meno da perdere quindi più sereni, noi forse più tesi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. loik55 - 1 mese fa

      si teoricamente in grado, se giochi dieci partite col brescia è probabile che ne vinci di più, ma questa è 1 partita, e può finire in tanti modi, ma per fortuna non è decisiva, in ogni caso se non saremo troppo spaventati di non vincere, la portiamo a casa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. ddavide69 - 1 mese fa

      A dire la verità, la metodo quelle che ci stavano dietro ora sono davanti. Mancano 8 partite. Il Genoa 8 punti potrebbe farli e poi attenzione, se i punti li fai sempre poi… alla fine ti ritrovi a dover vincere ad ogni costo con in più la pressione della terz ultima a due punti…a noi la pressione non ha mai fatto gioco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Emilianozapata - 1 mese fa

    Temo che in caso di mancata vittoria mercoledì con il Brescia per noi inizierà l’irreversibile discesa in B. E il Brescia pare più motivato di noi. Il Verona, peraltro, sia Hellas o Chievo, mi è sempre stato sulle p…
    Che strano andare a perdere proprio oggi con l’ultima in classifica… È bene che i nostri si ficchino bene in testa che la lotta per non retrocedere riserva anche queste cose strane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pupi - 1 mese fa

    Il Brescia arriverà galvanizzato dalla vittoria sul Verona. Tutto ciò mi inquieta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Il cerchio si stringe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. fabrizio - 1 mese fa

    la migliore squadra degli ultimi 20 anni….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 1 mese fa

      Era dai tempi di Radice che non vedevo una squadrone simile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 1 mese fa

        e radice non aveva aina e meite’ altrimenti….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Morris - 1 mese fa

    Che paura ragazzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy