Napoli, contro il Toro è emergenza difesa: out Koulibaly e Maksimovic. E Manolas…

Napoli, contro il Toro è emergenza difesa: out Koulibaly e Maksimovic. E Manolas…

Focus On / Anche Tonelli non dovrebbe prendere parte al match di domenica, ancora fuori per l’infortunio alla caviglia

di Luca Sardo

Domenica 6 ottobre alle 18 allo stadio Olimpico Grande Torino si sfideranno i granata di Walter Mazzarri e il Napoli di Carlo Ancelotti. Il Torino è reduce dalla sconfitta per 3 a 2 contro il Parma al Tardini di lunedì sera e vorrà trovare immediatamente il riscatto davanti al proprio pubblico. I partenopei invece, in attesa del match di stasera di Champions contro il Genk, durante l’ultima giornata di campionato hanno sconfitto il Brescia di Balotelli per 2 a 1. Come di consueto prima di ogni partita, passiamo in rassegna la difesa del Napoli.

Torino-Napoli: i granata vogliono rialzarsi, ma il compito è dei più difficili

EMERGENZA – Una difesa che per il match di domenica sera sarà in difficoltà: Koulibaly non sarà a disposizione di Ancelotti a causa dell’espulsione rimediata nella partita contro il Cagliari, lo scorso 25 settembre. Oltre a lui saranno assenti anche l’ex della partita Maksimovic e Tonelli: il primo è uscito al 46′ durante la gara con i sardi e gli esami hanno evidenziato un problema al bicipite femorale, il secondo non ha ancora recuperato dal problema alla caviglia rimediato in allenamento un mese e mezzo fa. In dubbio per la partita contro i granata anche Manolas, che contro il Brescia è uscito prima per un problema muscolare: sembrerebbe che non sia nulla di serio ma, se Ancelotti dovesse rischiarlo già stasera contro il Genk, sarà più complicato per lui recuperare al 100% per il Torino, ma mai dire mai.

FATTORE KOULIBALY – Senza Koulibaly, squalificato, il Napoli perderà molte sicurezze in difesa. Il senegalese è ormai da tre anni diventato imprescindibile per i partenopei. Il numero 26 è il leader del reparto difensivo azzurro anche se, in questo inizio di campionato, il Napoli ha subito 10 gol in 6 partite. Numeri che dimostrano che ora come ora c’è qualche problema negli schemi difensivi di Ancelotti e, con le assenze di alcuni giocatori importanti della squadra campana, la squadra di Mazzarri potrebbe sfruttare il momento e punire i partenopei in quello che ora sembrerebbe il loro punto debole. Intanto si scalda Luperto, unico difensore al 100% a disposizione di Ancelotti.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. toro - 2 settimane fa

    Difesa napoli a pezzi?
    Da sfruttare assolutamente,e quando ti ricapita.
    Ci penserà il nostro grande mister con una grande formazione e soprattutto con il suo super gioco devastante!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy