Mancini: “Caputo non diverso da Belotti”. Per il Gallo un rivale in più

Le voci / Dopo il largo risultato ottenuto dagli azzurri contro la Moldova, il ct ha detto la sua riguardo a vari temi tattici

di Redazione Toro News

Buona prestazione dell’Italia di Mancini contro la Moldova. Nel 6-0 messo a segno dagli azzurri contro la squadra di Fırat, Sirigu è partito titolare tra i pali – lasciando il posto a Cragno al 67′ – ed è rimasto quasi sempre inoperoso. Belotti invece, non è stato della partita ed ha seguito i suoi compagni dalla tribuna. Al suo posto, spazio a Caputo, esordiente in azzurro.

FLORENCE, ITALY – OCTOBER 07: Francesco Caputo of Italy celebrates with Stephan El Shaarawy after scoring the goal during the international friendly match between Italy and Moldova at Artemio Franchi on October 7, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Al termine della gara, Mancini ha rilasciato alcune dichiarazioni proprio riguardo al reparto d’attacco e alla punta sassolese.  “Caputo è diverso da Immobile; forse non tanto da Belotti, che svaria di più – ha detto il tecnico ex Inter –  Assomiglia a giocatori come Inzaghi e Paolo Rossi, anche se non voglio fare paragoni, è bravo ad attaccare gli spazi e a far gol. Siamo ancora lontani, spero continui così”. Dalle parole di Mancini è chiaro che per il Gallo ora ci sia un “rivale” in più con cui avere a che fare per un posto da titolare e che Caputo stia man mano scalando le gerarchie all’interno dello spogliatoio azzurro. La sana competizione tra compagni di squadra in Nazionale potrebbe avere un effetto positivo su Belotti anche in granata.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pinco pallino - 3 settimane fa

    roberto mancini, mi é sempre stato antipatico sia come calciatore, che come personaggio pubblico, con tutte le sue arie,come se la tira e come se la mena mamma mia.
    Poi mi sembra che lui non ha preso nemmeno il patentino da allenatore (l’unico della serie A) ed é il commissario tecnico della nazionale…
    magari dice cosi su caputo perché avrá i suoi buoni… interessi
    FORZA VECCHIO CUORE GRANATA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinco pallino - 3 settimane fa

      il messaggio di roberto mancini allenatore
      é che
      LE REGOLE NON SONO UGUALI PER TUTTI
      un po come
      LA LEGGE NON É UGUALE PER TUTTI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FORZA TORO - 3 settimane fa

    per quel poco che ho visto di caputo non mi pare vero,al netto del poco che mi frega di ciò che dice mancini e della nazionale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mp63 - 3 settimane fa

    Certo che se ha questa opinione vuol dire che ha fatto questa affermazione perchè non sapeva cosa dire o cosa fare. Belotti è un giocatore completamente diverso da Caputo. E’ più forte fisicamente e di testa. Caputo è forse più agile e opportunista. Ma non si possono fare paragoni tra i due. E poi, senza offendere Caputo, Belotti è il centravanti più forte del mondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxx72 - 3 settimane fa

    Ma il Mancini ha dimenticato di dire che Grifo e Lasagna sono ancora meglio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GlennGould - 3 settimane fa

    Due attaccanti completamente diversi fra loro.
    Ma d’altronde ha parlato il ct, per cui evidentemente sono io che non capisco una cippa di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 3 settimane fa

      Concordo con te… Ovviamente i giornalisti visto che sta vincendo figurati se provano a contraddire Mancini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

    Caputo è molto bravo a finalizzare il gioco della squadra…se lo paragoni a Paolo Rossi ci può stare6 ma non è per me uguale a Belotti.il.Gallo lavora molto di più per la squadra è più bravo di testa per me giocatore diverso..per finire Capito ha 33 anni Belotti ne deve fare 26 .anche se adesso sta vivendo un bel.momento il futuro della nazionale non può essere Caputo con tutto ripetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

      Belotti ne ha 26,ne fa 27 a dicembre,ero rimasto indietro… 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy