Nazionali, Italia-Polonia: Sirigu e Belotti sfidano Linetty al Mapei Stadium

Nazionali / Gli azzurri si apprestano a sfidare la selezione polacca e tra i granata sarà una partita nella partita

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Nella quinta giornata del Gruppo 1 di Lega A di Nations League, l’Italia ha l’occasione per centrare il sorpasso sulla Polonia e prendersi la testa della classifica. Gli azzurri – attualmente secondi con 6 punti dietro alle aquile biancorosse – sono reduci dalla convincente partita contro l’Estonia, archiviata con un netto poker firmato dalla doppietta di Grifo, dalla marcatura di Bernardeschi e dal penalty in chiusura di Orsolini. Nel 4-2-3-1 schierato da Alberico Evani – alla prima da ct nelle veci di Roberto Mancini risultato positivo al Covid-19 – tra i due granata presenti in Nazionale, solamente Salvatore Sirigu è sceso in campo, mentre Andrea Belotti è stato tenuto a riposo. Il faccia a faccia con la selezione allenata da Jerzy Brzęczek è in programma questa sera alle ore 20:45 e sul terreno del Mapei Stadium di Sassuolo sarà presente anche Karol Linetty.

FLORENCE, ITALY – NOVEMBER 11: Italian goalkeeper Salvatore Sirigu looks on during the international friendly match between Italy and Estonia at Stadio Artemio Franchi on November 11, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

TRA I PALI – In occasione del test amichevole contro gli estoni, Sirigu ha centrato uno storico traguardo personale. L’estremo difensore del Toro infatti, oltre ad aver collezionato il ventiseiesimo gettone in azzurro, è stato il primo granata a giocare con la Nazionale indossando la fascia da capitano dal 1950: l’ultimo era stato Riccardo Carapellese contro il Paraguay nel Mondiale ospitato dal Brasile. Contro la Polonia però, il portiere sardo potrebbe lasciare il posto a Gianluigi Donnarumma.

GDANSK, POLAND – OCTOBER 10: Andrea Belotti of Italy enters the field during a training session at Energa Arena on October 10, 2020 in Gdansk, Poland. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

PESO OFFENSIVO – Discorso opposto invece per Andrea Belotti. Il Gallo, che aveva già saltato la sfida con l’Olanda per somma di ammonizioni, è stato tenuto a riposo nell’ultima uscita della Nazionale proprio in vista del confronto con la Polonia: un match cruciale per il cammino degli azzurri in Nations League. L’Italia dovrebbe schierarsi nuovamente con il 4-3-3 e Belotti – a meno di valutazioni differenti da parte di Evani in base alla sua condizione fisica – dovrebbe tornare ad essere al centro del reparto d’attacco con Bernardeschi alla sua destra ed Insigne alla sua sinistra.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BiriLLo - 2 settimane fa

    Il gallo è fatto di gomma e acciaio.. Tipo GI joe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BiriLLo - 2 settimane fa

    Ma che bell’arbitro di fango..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 2 settimane fa

    Troppo onesto il nostro
    Capitano!!
    Tutti malati, tutti infortunati: lui stringe i denti e scende in campo ugualmente.
    E dall’altra parte c’è pure Linetty..
    Stancarsi si stancano senz’altro! Speriamo solo che non si facciano male!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BiriLLo - 2 settimane fa

    Sono combattuto, spero non si faccia male e abbia tempo per riposarsi prima della ripresa..
    Ma vedere in campo Belotti per me è sempre emozione pura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GlennGould - 2 settimane fa

    Chiesa perché i commenti su Chiambretti sono stati disattivati …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Emilianozapata - 2 settimane fa

    E così per un torneo inventato dagli sponsor e dalle tv rischiamo il ginocchio del nostro Capitano, del nostro miglior giocatore e realizzatore, quello che porta sulle spalle da due anni (insieme a Sirigu) il peso di una squadra composta al 60% da inetti. Taccio della dirigenza, che non tutela un giocatore fondamentale.
    Mancini, senti a me: vafffff!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy