Primavera, Coppitelli dopo Torino-Napoli 5-2: “Abbiamo recuperato il nostro spirito”

Primavera, Coppitelli dopo Torino-Napoli 5-2: “Abbiamo recuperato il nostro spirito”

Le parole / Così il tecnico dopo la gara dei granata

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LA GARA DI OGGI E LA ROMA

primavera milan torino coppa italia coppitelli

Ha parlato dopo la vittoria per 5-2 il tecnico del Torino Primavera, Federico Coppitelli, qui le sue parole:

Oggi vanno fatti i complimenti ai ragazzi. Entrare in campo, fare bene e prendere due goal fuori contesto, rimettersi lì e farne altri 3 è sintomo di una squadra con grandi valori morali. Su venerdì scorso due discorsi: mi sono sforzato di provare i loro sentimenti, ma quando si fa una prestazione del genere bisogna provare un senso di imbarazzo, quasi di vergogna. Non siamo entrati in campo, non mi è piaciuto. Ci sono stati due/tre atteggiamenti che non sono in linea coi nostri valori. Il secondo è che momenti di appannamento con un campionato così sono ampiamente comprensibili. Possiamo anche arrivare primi, ma passando dalle strade secondarie, non dall’autostrada. La Roma era al top, noi nel momento più basso. Nella difficoltà ci siamo sfibrati, invece dobbiamo compattarci.  Non possiamo negoziare su alcuni aspetti, sennò perdiamo 5-0 con la Roma e perdiamo con la Samp. Per noi è importante non negoziare il nostro spirito: se ci porterà ai playoff bene, se ci porterà terzi bene. I ragazzi hanno bisogno di impegnarsi al 110% per stare al livello di giocatori top, come quelli di Inter, Fiorentina e Juve. Noi non abbiamo avuto giocatori convocati nell’Europeo Under 19, se pensiamo di esser bravi come la Roma e mettiamo la gara su quello che sanno fare meglio vediamo come finisce.”

Sulle reti subite, entrambe su punizione: “Primo tempo stavamo 2-2 senza aver preso un tiro in porta. La prima un errore c’è, il secondo è stato un siluro. Non si può prendere goal con un rasoterra al primo tiro in porta, ma abbiamo tirato su le maniche e combattuto. La risolviamo insieme.”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CUORE GRANATA 44 - 4 mesi fa

    Vittoria “toccasana”che consente di non escludere a priori l’aggancio alla semifinale play off.A fine stagione,com’è logico che sia,l’organico verrà rimodellato e per alimentare ancor più l’ottimo lavoro fatto dallo staff(mi auguro che Bava e Coppitelli restino negli attuali ruoli)sarebbe fondamentale implementare l’attuale budget del Settore Giovanile oggi molto inferiore a quello dei più qualificati competitors.L’intero Settore meriterebbe inoltre di poter lavorare in una struttura adeguata:a quando l’avvio lavori del Robaldo,il “regalo” formalmente ed ufficialmente promesso dal Pres? E’ vero che il “cairese” và sempre interpretato..così come pure le affermazioni recenti fatte sul “rinato” Filadelfia però…Mi pare che ciò dovrà fare riflettere allorquando verrà stilato il consuntivo globale di Torino fc e la contestuale enunciazione circa i programmi futuri.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy