Torino, il week-end delle Giovanili: Primavera e Allievi, scontri di alta classifica

Torino, il week-end delle Giovanili: Primavera e Allievi, scontri di alta classifica

Giovanili / Giocano in casa Berretti e Allievi Nazionali, le altre squadre in trasferta: esami importanti per tutti

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

 

Ecco la presentazione del week-end delle Giovanili del Torino: l’attenzione va soprattutto sulla Primavera a La Spezia e agli Allievi di Menghini in casa contro la Virtus Entella, ma ci sono test importanti per tutte le formazioni granata.

PRIMAVERA – Trasferta impegnativa che va interpretato come un altro esame importante per la Primavera di Longo che domani pomeriggio, da seconda in classifica, sarà ospite sul campo della terza, lo Spezia dell’ex granata Fabio Gallo. Due punti in classifica separano le due formazioni: i granata, reduci da una sofferta vittoria col Modena, dovranno tenere a distanza i liguri e nel contempo non perdere terreno dalla Fiorentina, che va a Trapani.

Sabato 1° novembre: Spezia – Torino, C.S. “Ferdeghini” di La Spezia, ore 14.30

BERRETTI (1997) – Un’altra vittoria convincente è l’obiettivo della Berretti di Migliaccio nel secondo impegno casalingo consecutivo, al “Don Mosso” contro il Pavia, tre punti indietro in classifica rispetto ai granata, a quota 12 punti, terzi in graduatoria insieme alla Cremonese. I granata stanno bene, e nonostante una serie di defezioni hanno raccolto due vittorie nelle ultime due partite. Migliaccio cercherà di recuperare, per questo importante confronto, l’attaccante Candellone, mentre a centrocampo potrebbe puntare dal primo minuto su Altavilla, decisivo con due assist nell’ultima partita.

Sabato 1° novembre: Torino – Pavia, C.S. “Don Mosso” di Venaria (TO), ore 14.30

ALLIEVI NAZIONALI (1998) – Il Torino di Menghini, dopo qualche difficoltà iniziale, è in crescita e dopo aver fermato l’Empoli capolista ha maramaldeggiato sul campo del Livorno rifilando una goleada ai poveri toscani. Ora la parola d’ordine è la continuità: in una categoria dove i risultati contano, eccome, sarà importante cercare di fare bottino pieno nel match di domenica, che vedrà i granata ospitare la Virtus Entella che in classifica è sesta, a pari merito proprio con i granata. I 1998 vogliono tre punti per mettere la freccia e puntare alle posizioni più nobili della classifica.

Domenica 2 novembre: Torino – Virtus Entella, C.S. “Leonardo da Vinci” di Grugliasco (TO), ore 15.00

ALLIEVI LEGA PRO (1999) – La formazione di Luca Mezzano, piacevole sorpresa delle prime settimane della stagione, ha conquistato 16 punti in 7 partite, giocando perlopiù contro ragazzi un anno più grandi e togliendosi anche la soddisfazione di vincere un derby. Ora i 1999 vogliono continuare sulla strada tracciata e vincere sul campo della Carrarese: una partita sulla carta alla portata, contro una squadra ferma a sette punti in classifica, che pure ha dato filo da torcere alla Juventus nell’ultima partita.

Domenica 2 novembre: Carrarese – Torino, C.S. “Quattro Olimpionici Azzurri” di Carrara, ore 15.00

GIOVANISSIMI NAZIONALI (2000) – I giovani granata di Roberto Fogli si sono messi alle spalle la sconfitta nel derby passeggiando sulla povera Torres: adesso occorre non fermarsi e cogliere un’altra vittoria sul campo del Varese, un’altra formazione che non sembra irresistibile, avendo raccolto solo 8 punti in 7 partite ed essendo reduce da una sconfitta per 6-1 sul campo della Juventus.

Domenica 2 novembre: Varese – Torino, C.S. Comunale di Besnate (VA), ore 10.30

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy