Torino Primavera, la probabile formazione anti-Cagliari: ballottaggio Onisa-Sandri

Verso il match / Sesia ha due dubbi di formazione che scioglierà solamente all’ultimo

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Mattia Sandri centrocampista del Torino Primavera

Alle 11 ci sarà il fischio d’inizio della partita in terra sarda tra il Cagliari di Canzi e il Torino di Sesia. I rossoblù sono la squadra rivelazione del campionato e hanno un margine considerevole dall’Inter terzo, per questo sono alla continua ricerca di vittorie, così da assicurarsi con largo anticipo il passaggio alle semifinali Primavera. Dall’altra parte c’è un Torino reduce dalla sconfitta di Firenze e sempre più invischiato nella lotta per non retrocedere.

LE SCELTE – Sesia per la partita contro il Cagliari dovrebbe optare per la formazione tipo, con ancora qualche dubbio da sciogliere. Innanzitutto è confermato il consueto 3-5-2 con Lewis tra i pali e in difesa il trio Siniega, Marcos e Celesia. Il primo, però, potrebbe lasciare spazio a Bongiovanni e in questo caso in difesa andrebbe Ghazoini, mentre l’ex campione d’Italia Berretti andrebbe sulla fascia destra. Sulla sinistra giostrerà il grande ex della partita: Christ Kouadio. Centralmente sicure le due mezzali: Adopo sul centro destra e Freddi Greco sul centro sinistra, mentre davanti alla difesa Sandri e Onisa si giocano una maglia da titolare. In avanti spazio ancora per la coppia Gonella-Klimavicius, che ha ben figurato a Firenze, ma non è riuscita a trovare la rete.

LA PROBABILE FORMAZIONE

TORINO (3-5-2): Lewis; Siniega (Bongiovanni), Marcos Lopez, Celesia; Ghazoini, Adopo, Sandri (Onisa), Freddi Greco, Kouadio; Gonella, Klimavicius.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy