Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Giovanili

Giovanili Torino, ribaltone Under 17: Malfatti lascia, idea Cottafava

Giovanili Torino, ribaltone Under 17: Malfatti lascia, idea Cottafava

L'allenatore dice addio per motivi personali, le alternative sono Cottafava o una soluzione interna

Roberto Ugliono

Dopo la sconfitta per 2-1 sul campo del Parma maturata nel weekend, l'Under 17 del Torino è pronta a cambiare allenatore. Dopo la gara, secondo quanto appreso da Toro News, il tecnico Attila Malfatti ha fatto sapere alla società di non voler proseguire la sua avventura nel settore giovanile granata. Una scelta che non sarebbe dettata dai risultati, ma bensì da problemi personali che lo hanno portato a dire addio al Torino.

LE SOLUZIONI - Al momento è ancora difficile dire con certezza chi prenderà il posto di Malfatti, ma ci sono due possibilità concrete. La prima è una soluzione interna con la promozione di un allenatore tra Franco Semioli (oggi Under 16) e Antonio La Rocca (oggi Under 15) sulla panchina dell'Under 17, mentre Edoardo Zaccarelli (oggi Under 14) prenderebbe il posto del prescelto. La seconda - e al momento più probabile - sarebbe il ritorno di Marcello Cottafava. L'ex allenatore della Primavera è ancora sotto contratto con il Torino e come noto mantiene un ottimo rapporto con Davide Vagnati e Ruggero Ludergnani, il responsabile del settore giovanile granata. Molto dipende dagli accordi presi un anno fa, perché se il tecnico dovesse avere un contratto in esclusiva per la Primavera potrebbe dire di 'no'. In assenza di una clausola del genere avrebbe l'obbligo di accettare, altrimenti il suo contratto finirebbe in quel momento.