Torino, vicino il ritorno di Semioli: per lui pronta una panchina delle giovanili

Torino, vicino il ritorno di Semioli: per lui pronta una panchina delle giovanili

Giovanili / Per il rivedere con il granata il canterano manca solo l’ufficialità, a Vercelli già si cerca il suo sostituto

di Redazione Toro News
Franco Semioli

Come vi avevamo anticipato settimane fa, è pronto il ritorno di Franco Semioli come allenatore del Torino. Ora, il ritorno dell’ex esterno nativo di Ciriè è ancora più concreto, anzi ormai pare mancare solamente l’annuncio ufficiale. D’altronde che lui volesse tornare non è un mistero, visto il legame che ha con i colori granata e, anche per questo, è stato visto spesso ad osservare dal vivo partite del Torino. Semioli, nell’ultima stagione allenatore dell’Under 17 della Pro Vercelli, è pronto a sbarcare in granata, probabilmente con lo stesso ruolo. Insomma, il Torino, oltre al responsabile del settore giovanile Fabbrini, è pronto ad ufficializzare un altro arrivo della Pro Vercelli.

Semioli potrà trasmettere ai ragazzi del Torino i valori che ha potuto imparare lui: è noto infatti che Franco iniziò la sua carriera da calciatore proprio in granata. Nel Torino fece tutta la trafila delle giovanili negli anni Novanta, dagli otto anni di età sino all’esordio in prima squadra, arrivato nella stagione 1998-1999. Nella sua carriera, con la maglia granata ha raccolto in tutto 21 presenze. Poi il via di un percorso importante, che lo ha visto vestire anche le maglie di Chievo, Sampdoria e Fiorentina. A 26 anni, il 16 agosto 2006, arrivò anche in Nazionale sotto la gestione di Roberto Donadoni: l’Italia aveva vinto un Mondiale appena un mese prima e dunque arrivare a vestire l’azzurro ebbe un valore particolare. Alla fine della sua carriera sono stati tre i gettoni in Nazionale. Poi, appesi gli scarpini al chiodo, la scelta di diventare allenatore, passando prima per il Chieri, poi per la Pro Vercelli.

Con il suo arrivo, si delineerebbe definitivamente il discorso legato alle panchine del Settore giovanile, che, con ogni probabilità, dovrebbe essere formato così: a Marco Sesia la Primavera, Max Capriolo all’Under 18, Semioli all’Under 17, Fioratti con l’Under 16, Menghini (affiancato da Edoardo Zaccarelli) con l’Under 15 e De Martini con il primo gruppo degli Under 14.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. soloperlamagliagranata - 3 mesi fa

    ben tornato Franco Semioli

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy