Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

giovanili

Under 15, la top 3 di Juventus-Torino 1-2: Acquah lottatore, Grandi uomo derby

Under 15, la top 3 di Juventus-Torino 1-2: Acquah lottatore, Grandi uomo derby

I migliori nel derby Under 15 tra Torino e Juventus: tra i torelli di La Rocca spicca anche l'esterno basso Finizio

Irene Nicola

Il derby della Mole della categoria Under 15 si colora di granata. I torelli di Antonino La Rocca fanno tre su tre battendo i cugini bianconeri nella loro tana di Vinovo. Per i 2007 si tratta della terza vittoria su tre uscite in campionato, ma anche dell'aggancio alla Juventus in testa alla classifica con una partita ancora da recuperare che potrebbe valere il sorpasso. Finora nessuna squadra era riuscita a battere i bianconeri in campionato: c'è riuscito il Torino, con una prova di forza che ha piegato i ragazzi di Benesperi. Ecco i migliori tre nel derby.

ACQUAH: Nel centrocampo del Torino è indubbiamente l'uomo in più. Quando la partita diventa una battaglia sa sfruttare la sua fisicità a vantaggio della squadra, recuperando palloni importanti che poi mette a disposizione del reparto offensivo, per il quale si rivela un ottimo ispiratore. Suo infatti l'assist per Spadoni che porta al pareggio dei granata dopo una corsa importante che gli permette di involarsi sulla sinistra e mettere in mezzo un traversone invitante.

FINIZIO: Il suo apporto sulla fascia sinistra non viene mai a mancare, dal 1' al 70' minuto. Grazie alla sua corsa permette al Torino di sviluppare le offensive sulla sinistra e trova ottimi scambi prima con Bosco, subentrato al posto di Spadoni. Si incarica di calci piazzati e punizioni, rendendosi sempre pericoloso. Non a caso i piazzati creano più di un brivido alla Juventus. Poi ha il merito di pennellare la punizione decisiva con una traiettoria che trova lo stacco di Grandi per il 2-1 finale.

GRANDI: Subentra a inizio ripresa ed è la mossa con cui La Rocca si aggiudica il derby. Il Torino gioca una partita offensiva e a viso aperto e lui rispecchia il comportamento della squadra. Quando Finizio gliene dà l'occasione diventa l'uomo copertina con uno stacco imperioso che vale la vittoria nel derby e il terzo successo di fila per i granata.