Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

giovanili

Under 15, Torino-Cagliari 2-1: quinta vittoria per i granata, allungo in vetta

Under 15, Torino-Cagliari 2-1: quinta vittoria per i granata, allungo in vetta

Finizio e Conte regalano la quinta vittoria su cinque gare ai torelli che allungano in testa: il Monza ora è distante 5 punti

Irene Nicola

Se prima era una sensazione, ora lo dicono anche i numeri. Il Torino è al momento la squadra da battere nel campionato Under 15. I torelli di Antonio La Rocca, che fin qui hanno dominato il girone d'andata raccogliendo solo successi, vincono anche il recupero contro il Cagliari per 2-1 e si portano a +5 sul secondo posto del Monza, respingendo proprio l'assalto dei sardi terzi. E' un Torino a due facce quello contro i rossoblù: capace di dominare nel primo tempo, più sofferente nella ripresa. Alla fine però riescono a resistere e guadagnano 3 punti fondamentali.

LE SCELTE -  Antonio La Rocca conferma il 4-3-3. In porta si rivede Proietti, supportato dalla linea a quattro guidata dalla coppia di centrali Gallo-Ressia e completata dagli esterni Gatto e Finizio. A centrocampo Casadei è il play, ai suoi lati spazio a Gaj sulla destra e ad Acquah sulla sinistra. Nel tridente offensivo Conte viene confermato prima punta dopo la doppietta contro La Spezia, gli esterni alti sono Spadoni e Carreri.

PRIMO TEMPO - Il Cagliari parte subito forte, guadagnando un angolo sulla prima palla giocata, ma i granata riescono a gestire il rischio. La risposta è immediata e porta la firma di Davide Finizio, che al 3' prima segue l'azione sulla sinistra e poi libera il mancino da 20 metri di distanza insaccando il pallone nell'angolino basso. Ma non finisce qui perché i torelli, galvanizzati dal gol, continuano ad attaccare cercando in profondità Conte o sfruttando l'asse Acquah-Carreri. Tra le fila dei sardi i pericoli maggiori sembrano arrivare da Smeraldi, che però viene limitato dall'attento Gallo. Il Torino continua a gestire la partita, ma il Cagliari si dimostra una squadra solida e pur subendo l'azione granata non si fa sorprendere dietro. Questo fino al 29' quando, dopo un pressing costante, i torelli trovano il 2-0. Pittalis respinge una conclusione velenosa di Spadoni sul palo alla sua destra, ma non trattiene. La palla rimane in area e Conte ci si avventa per il tap-in da distanza ravvicinata.

SECONDO TEMPO - La ripresa inizia sulle stesse note del primo tempo, con un Torino offensivo a cui La Rocca aggiunge Syll e Tatarevic al posto di Conte e Carreri. A cambiare è però l'intensità messa in campo dal Cagliari, che ha una forte reazione. Il pressing ripaga i sardi, che si vedono fischiare un rigore a favore al 40' per un intervento di Finizio in area, che comunque non sembrava falloso. L'arbitro è fermo nella sua decisione e sul dischetto si presenta Bisogno che calcia di destro incrociando sul primo palo. Proietti è bravissimo a rimanere in piedi fino all'ultimo e mura la conclusione dell'11 rossoblù dicendo no al possibile 2-1 che avrebbe riaperto il match. Uno scenario che si apre di lì a poco perché il Torino subisce lo sfortunato autogol di Aquah, che nel tentativo di spizzare di testa una punizione nei pressi della bandierina  trova una traiettoria imprendibile per Proietti. Una doccia fredda per i granata, che faticano a ritrovare l'equilibrio e lasciano la gestione della palla ai sardi, sempre più pericolosi. La Rocca fa allora due cambi, facendo subentrare Grandi e Fiore ad Aquah e Spadoni. Il Cagliari si fa ancora vedere e costringe Proietti a volare su Pierangeli. Al 66' i granata hanno una grande chance, su errore difensivo del Cagliari che dà a Tatarevic l'occasione di sorprendere Pittalis, che all'ultimo recupera. Subito dopo, sul ribaltamento di fronte a far tremare il Torino è invece il colpo di testa di Melis, di poco alto. Sul finale i torelli cercano di rifiatare, provando a tenere palla e a cercare gli spunti di Syll, il più propositivo davanti e resistono. Al "Cit Turin" finisce 2-1: vola l'Under 15 granata, sempre più capolista.

IL TABELLINO

TORINO-CAGLIARI 2-1

Marcatori: 3' Finizio (T), 29' Conte (T), 52' aut. Aquah (T)

TORINO (4-3-3): Proietti; Gatto, Gallo, Ressia, Finizio; Gaj, Casadei, Aquah (58' Grandi); Spadoni (58' Fiore), Conte (43' Tatarevic), Carreri (43' Syll).A disposizione: Cecchinato, Bosco, Foschiani, De Mori, Vanegas. Allenatore:La Rocca.

CAGLIARI (4-3-1-2): Pittalis; Lai, Pierangeli (65' Gonnella), Pintus, Picchedda; Malfitano, Tronci, Piga; Smeraldi (65' Usai); Bisogno (46' Attinasi), Saddi (62' Melis). A disposizione: Sanna G., Gurzeni, Sanna F., Pampaglini. Allenatore: Giandon

Ammoniti: 41' Finizio (T), 44' Gallo (T)