Under 17, Torino-Pro Vercelli 2-1: rimonta targata Vaiarelli e Ciammaglichella

Giovanili / Partita molto combattuta tra torelli e bianche casacche, i granata nel finale ribaltano il risultato

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Ciammaglichella Torino Under 15

Il Torino Under 17 vince contro la Pro Vercelli nel suo secondo test match. I granata raddrizzano la partita nel finale dopo che erano stati sotto per gran parte della partita. Decisivi i cambi di Menghini che nell’intervallo stravolge la squadra.

LE SCELTE – Menghini cambia tanto rispetto alla partita contro la Sampdoria. In difesa si vede dal primo minuto Fioccardi, mentre vengono confermati Rettore e Della Valle. A centrocampo out i 2005 Broccanello e Ciammaglichella (in panchina) e dentro Barbagiovanni e Maniscalco. Sulla sinistra del 3-5-2 titolare Garello al posto di Fragomeni. In avanti spazio a Toma e Catanzaro (querst’ultimo arrivato in estate dalla Spal).

LA PARTITA – Parte meglio la Pro Vercelli che al nono passa in vantaggio grazie a Bresciani. Svarione della difesa granata e l’ala della Pro Vercelli ne approfitta con un facile tap-in. I granata faticano a creare, merito anche di una Pro molto compatta e battagliera. I più pericolosi sono infatti gli ospiti, che colpiscono in contropiede. Le emozioni nel primo tempo sono comunque poche. I granata si rendono realmente pericolosi solamente nel finale. Toma intercetta un rilancio errato di Samarxhi e imbuca per Milazzo. Sul cross del centrocampista però non arriva nessuno e la retroguardia della Pro si salva. L’occasione sveglia dal torpore i granata. Passano pochi secondi e Toma si guadagna una punizione dal limite, che viene battuta direttamente sulla barriera da Della Valle. Poco dopo grande occasione per Barbagiovanni, che – tutto solo in area – calcia troppo centrale. L’occasione migliore capita a Toma. La punta granata viene imbeccata a tu per tu con Samarxhi, ma al momento del tiro viene fermato da Brollo. Durante l’intervallo Menghini cambia le carte in tavola e ne cambia 7. Dentro i 2005 Broccanello e Ciammaglichella, oltre a Vaiarelli, Cesari, Bonelli, Vinotti e Fragomeni. Il Toro passa così al 4-3-3. Ne beneficia la manovra, che diventa più fluida, ma i torelli faticano a rendersi pericolosi. Anzi è sempre la Pro a rendersi pericolosa in contropiede. Nel finale il Toro riesce a pareggiare i conti. Catanzaro riceve centralmente e serve sulla sinistra Vaiarelli, che sorprende sul primo palo Magliocco. Passano due minuti e il Torino passa in vantaggio. Bel cross dalla sinistra di Cesari, sponda aerea di Vaiarelli per Ciammaglichella che di testa deposita in rete il 2-1. Il vantaggio dà vigore ai ragazzi di Menghini, che si esprimono con maggiore libertà. Prima è Bonelli a sfiorare il 3-1, ma la sua conclusione viene respinta in corner da Magliocco. Poi Ciammaglichella appoggia per Catanzaro, che calcia di poco a lato dal limite dell’area.

IL TABELLINO

TORINO-PRO VERCELLI

Marcatori: 9′ Bresciani (P), 80′ Vaiarelli (T), 82′ Ciammaglichella (T)

TORINO (3-5-2): Sattin; Rettore, Della Valle, Fioccardi (46′ Cesari); Barbagiovanni (46′ Broccanello), Maniscalco (46′ Ciammaglichella), Cafa (46′ Fragomeni), Milazzo (46′ Vaiarelli), Garello (46′ Vinotti); Toma (46′ Bonelli), Catanzaro. All. Menghini. A disposizione: Virano, D’Agostino.

PRO VERCELLI (4-3-3): Samarxhi (46′ Magliocco); Santi, Scalia (46′ Bianchi), Endemini (46′ Dubois), Brollo (71′ Sacaj); Gasparoni (46′ Leron), Ferri (46′ Petrassi), Viberti (46′ Perrelli); Donatello, Barale, Bresciani. All.: Melchiori.

Ammoniti: 40′ Donatello (P)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy