Serie C: Rauti a secco ma subito trascinatore del Palermo. Onisa, esordio con la Cavese

Italia Granata / Il centravanti classe 2000 è stato di gran lunga il migliore dei suoi ed ha svariato su tutto il fronte offensivo

di Alberto Giulini, @albigiulini

È scesa in campo ieri la Serie C, alle prese con un nuovo turno infrasettimanale. Torna dunque l’appuntamento con Italia Granata, il resoconto sul rendimento dei giocatori del Toro in prestito.

GEMELLO (Renate): Vittoria sul fotofinish per il Renate, che conquista tre punti superando il Novara al 93′ su calcio di rigore. Ordinaria amministrazione per Gemello, battuto solamente su calcio di rigore (VOTO: 6).

SPORTELLI (Arezzo): Scenderà nuovamente in campo nel posticipo l’Arezzo, che questa sera affronterà il Gubbio.

LEGGI ANCHE: Iago Falque, esordio da titolare senza acuti. Kone spacca la partita, bene Gemello

ONISA (Cavese): Gara rocambolesca per la Cavese, sconfitta 3-2 dal Bari in una gara decisa solamente negli ultimi minuti di gioco. Ha trovato l’esordio con la nuova maglia Onisa, entrato in campo al 51′. Prestazione senza grandi acuti per il centrocampista, ammonito nel finale. Da un suo fallo nasce la punizione che porta al momentaneo 1-2 del Bari (VOTO: 5,5).

RAUTI (Palermo): Conquista un punto prezioso il Palermo, che esce imbattuto dal campo della Ternana al termine di una gara molto sofferta. È comunque molto positivo l’esordio in rosanero di Nicola Rauti, di gran lunga il migliore dei suoi. Il centravanti, uscito solo al 90′, ha svariato su tutto il fronte offensivo, senza risparmiarsi dal primo all’ultimo secondo di gioco nonostante una squadra che lo ha servito molto poco. La migliore occasione Rauti se l’è costruita da solo, partendo con una grande cavalcata in contropiede conclusa con un tiro a fil di palo. Anche senza gol, la prova è stata davvero incoraggiante. Da sottolineare che, per la parte finale di gara, Rauti ha fatto coppia d’attacco con Lorenzo Lucca, attaccante classe 2000 ex Toro con cui per qualche mese lo scorso anno ha formato il duo offensivo della Primavera granata (VOTO: 7).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy