Omaggio a Bacigalupo, presente anche Corace: “Ora basta con l’accanimento”

Omaggio a Bacigalupo, presente anche Corace: “Ora basta con l’accanimento”

Il Museo del Toro specifica: “L’ex dirigente del Savona sfortunato sui social, ma ha chiesto scusa”

di Marco De Rito, @marcoderito

Iniziativa a Vado per rendere omaggio a Valerio Bacigalupo, portiere del Grande Torino. Presente il nipote di Valerio: Daubaci Paolo Bacigalupo. Domenico Beccaria, Paolo Scotto (volontario del museo classe 1935 che ha visto giocare Mazzaola e compagni) e anche Claudio Corace. Quest’ultimo è un ex dirigente del Savona che nei giorni scorsi si è reso protagonista per un post sui social spiacevole contro il Grande Torino (leggi qui), tant’è che il Savona si è dissociato e l’ha licenziato. Il Museo, con un post su Instagram, ci tiene a perdonare Corace: “Ha voluto intervenire a tutti i costi oggi, si è reso conto dell’errore, è sinceramente dispiaciuto e ha chiesto scusa.Abbiamo accettato di buon grado perché tutti possono sbagliare ma non tutti sanno chiedere scusa”. Il post su Instagram del Museo poi puntualizza: “Quindi ora basta con l’accanimento e le minacce che lui e la sua famiglia stanno subendo!”.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ACT1906 - 6 mesi fa

    V A F F A N C U L O
    corace gobbo di merda
    Tieniti le tue cazzo di scuse, non sei un ragazzino, certi errori non hanno scuse, alla tua età cadere cosi in basso, e adesso ancora più in basso delle tue fottute scuse, io personalmente non so che farmene
    FORZA TORO!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bischero - 6 mesi fa

    Ma che scuse…. Ha solo paura di perdere il lavoro sto gobbo infame.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy