Adolfo Baloncieri: l’eroe del primo Scudetto granata

Adolfo Baloncieri: l’eroe del primo Scudetto granata

Figurine / Il 27 luglio 1897 nasceva a Castelceriolo l’ex centrocampista, bandiera granata dal 1925 al 1932

di Redazione Toro News

Il 27 luglio 1897 nasceva Adolfo Baloncieri, a Castelceriolo: una lunga carriera da centrocampista l’avrebbe atteso sui campi dei campionati italiani. Mancato nel 1986, militò per Alessandria, Torino e Comese ma è con indosso la casacca granata che visse gli anni della propria consacrazione. Colonna portante del Torino per stagioni sette consecutive, dal 1925 al 1932, collezionò in granata un totale di 194 presenze e ben 101 reti messe a segno: fu inoltre protagonista del primi due campionati vinti dal club piemontese, gli Scudetti del 1926-1927 e del 1927-1928. Nella prima delle due stagioni citate, in particolare, Baloncieri contribuì alla vittoria del titolo con 17 marcature in 29 presenze. Non parliamo tuttavia di un trofeo banale: si tratta infatti dello Scudetto revocato al Torino.

LEGGI ANCHE: Spal-Torino 1-1, Longo: “Chi indosserà questa maglia l’anno prossimo la dovrà volere

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy