Europa League, il web granata: “Wolverhampton? Complicato, ma noi siamo il Toro”

Europa League, il web granata: “Wolverhampton? Complicato, ma noi siamo il Toro”

Social / Tra ironia e orgoglio: ecco come gli internauti granata hanno accolto il sorteggio dei playoff

di Redazione Toro News

L’urna di Nyon ha designato gli incroci per l’ultimo turno di Europa League prima dei gironi: il Torino, se superasse il turno contro lo Shakhtyor Soligorsk, incontrerebbe molto probabilmente il Wolverhampton, che prima però dovrà superare gli armeni del Pyunik. Se sul web la reazione dei tifosi inglesi è stata per lo più improntata alla sicumera di poter approdare ai gironi, quella dei granata è a metà tra l’immancabile ironia e la consapevolezza di potersela almeno giocare alla pari con la settima forza della Premier League. Ecco alcuni post degli internauti di fede granata.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13967438 - 4 mesi fa

    Ma siamo così sicuri che il Wolverhampton era il peggior avversario del mazzo delle possibili altre 12 che ci potevano capitare?
    5/6 squadre più forti del Wolverhampton tra le teste di serie del playoff ci sono di sicuro, e in ogni caso non sono affatto una squadra invincibile.
    Dietro sono ballerini e anche nella fase difensiva il loro centrocampo non brilla… certo, se li lasciamo giocare senza pressarli ci aspetta un calvario, ma non credo che nè giocatori, nè allenatore, nè società saranno così stupidi da preparare quelle due partite nel peggiore dei modi possibili.
    Siamo il Toro, facciamo il nostro come sappiamo fare e andiamo ai gironi.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ale - 4 mesi fa

    Lotta sempre con onore
    la grinta e la tua forza
    granata il tuo colore
    FVCG
    E riempiamo sto stadio……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ottobre1955 - 4 mesi fa

    Sarò un esagerato ottimista ma vedendo come gioca il Torino l’unica cosa che può farci male è il sottovalutare l’avversario. La formazione scesa in campo nel doppio confronto con il Debrecen, spero di aver scritto giusto, mi ha convinto sulla validità della rosa. Avevamo in panchina Zaza,Rincon, Lukic Millito, insomma mi pare che se andiamo in campo con convinzione e umiltà sono certo che giocheremo alla pari e vinceremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cerutti_Gino - 4 mesi fa

      Il Principe Millito… magari! : )

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. highlander1960 - 4 mesi fa

    Oltre Manica non ci sono lupi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ribaldo - 4 mesi fa

    dobbiamo ancora arrivarci noi e devono ancora arrivarci loro……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 4 mesi fa

      Coi sauta foss passiamo noi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Policano - 4 mesi fa

    Ve la diamo noi la brexit!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bergen - 4 mesi fa

      No deal!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. eurotoro - 4 mesi fa

    E’ un bene essere sottovalutati da avversari ed addetti al lavoro!..e’ un bene che tutti ci considerano la 7° forza della serie A!…il girone di ritorno ha dimostrato che siamo la 4° forza e giocatori del calibro di sirigu izzo nkoulu rincon belotti ansaldi ecc. certificheranno sul campo come stanno le cose!!!..ed ora bando alle ciance e sotto coi bielorussi!!! Vamos toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy