Morto Sergio Vatta: il forgiatore di talenti granata

Morto Sergio Vatta: il forgiatore di talenti granata

Il lutto / L’ex tecnico delle giovanili granata si è spento quest’oggi all’età di 82 anni

di Redazione Toro News
Vatta

Una brutta notizia scuote il mondo granata. Sergio Vatta è venuto improvvisamente a mancare all’età di 82 anni. Vatta nacque a Zara in Dalmazia il 5 ottobre del 1937. Da calciatore militò negli anni sessanta nelle serie minori. Il suo nome viene ricordato principalmente per essere stato un grandissimo allenatore di settori giovanili, soprattutto del Torino. Arrivò nella società granata nel 1977 dove restò fino al 1991. Con i giovani del Torino vinse due campionati Berretti, due campionati Primavera, sette coppe Italia Primavera e quattro tornei giovanili di Viareggio. Lanciò nel mondo del calcio professionistico campioni come Dino Baggio, Benito Carbone, Sandro Cois, Roberto Cravero, Diego Fuser, Gian Luigi Lentini, Andrea Mandorlini, Giuseppe Pancaro, Roberto Rambaudi e Christian Vieri. Gli ultimi incarichi da lui ricoperti furono quelli di allenatore della nazionale femminile, dal 1999 al 2001 responsabile del settore giovanile della Lazio con cui vinse due campionati e l’ultimo incarico in Grecia come responsabile del settore giovanile del Paok Salonicco.

LEGGI ANCHESergio Vatta, per sempre “Maestro” granata

45 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. crocian_786 - 2 settimane fa

    Orgolgioso di te. R.I.P.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mik - 2 settimane fa

    Caro Maestro riposa in pace. Da queste parti la tua scuola, la tua filosofia calcistica, il tuo credo sono andati sparendo ormai da decine di anni. E si vede! Ma il ricordo di quel che hai fatto, un vivaio invidiato in tutta Italia, rimarrà sempre nei nostri cuori!
    R.I.P

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. geloofsgranaat - 2 settimane fa

    Riposa in pace, Sergio: Ti ricorderò sempre, perchè parlare di calcio e di giovani granata con Te era un godimento unico.

    Sei stato un Maestro di gioco e di vita per Loro e gli hai regalato un futuro, spesso da protagonisti, in campo e fuori.

    RIP, Maestro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. faina76 - 2 settimane fa

    R.I.P Maestro. Un altro che ha fatto parte della nostra storia e non verrà dimenticato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pau - 2 settimane fa

    Dobbiamo a Sergio Vatta tantissime fortune dell’ultimo Toro che ci ha resi orgogliosi, sia direttamente che indirettamente. Ciao maestro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MAZZOLAFOREVER - 2 settimane fa

    R. I. P Sergio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. FORZA TORO - 2 settimane fa

    R.I.P

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. maxx72 - 2 settimane fa

    Veramente una bruttissima notizia. Sergio Vatta un grande per sempre, condoglianze alla famiglia. RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Tor zone - 2 settimane fa

    Addolorato.
    A lui devo una fetta fondamentale della mia passione per il toro!

    L’eterno riposo donagli o Signore. Risplenda davanti a lui la Tua luce perpetua.
    Riposi in pace. Amen!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. scifo66 - 2 settimane fa

    Per noi tifosi descrivere in poche parole quanto sia stato grande questo uomo e quanto bene abbia fatto ai giovani granata passati dal vivaio non è facile. Per me era l’uomo che è riuscito ad inculcare lo spirito granata nelle giovanili, e per questo ha ottenuto tantissimi successi. Non era solo uno scopritore di talenti ma sapeva soprattutto tirare fuori da loro il meglio. Condoglianze alla famiglia RIP Maestro Vatta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. GRANATORO - 2 settimane fa

    Dovrebbero raccontare la vita di queste persone a ogni nuovo calciatore o collaboratore che entra in società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

    Ciao Maestro, un’altro pezzo di storia che svanisce…Grazie alla tua sapienza molti giovani calciatori hanno potuto coronare i loro sogni facendo sognare nello stesso tempo tutti noi tifosi Granata che di quel settore giovanile eravamo quasi custodi …. Mi stringo alla famiglia nel ricordo di un grande uomo che da oggi ci ha lasciati……
    P.S. Chiedo scusa io per la redazione che non si è degnata nemmeno di esprimere le dovute condoglianze e non ha trovato di meglio che dedicare al Maestro un ‘articolo asciutto e frettoloso che non rende certo omaggio alla persona di Sergio Vatta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. policano1967 - 2 settimane fa

    Un pezzo di vera storia ci lascia.Riposa in pace ultimo maestro di calcio e vita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. marione - 2 settimane fa

    Mi spiace veramente. Visto al Fila all’arrivo da Lecce inveire contro Muller. Grande uomo e grande professionista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Rimbaud - 2 settimane fa

    In questi 2020 tante persone di grande spessore che avevano il Toro dentro ci hanno lasciato. Vatta è stato una leggenda. E quando tutti coloro che rappresentavano un altro Toro che oggi non esiste più ci avranno lasciato, il timore è che davvero il Toro non esisterà più. RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. spiritolibero - 2 settimane fa

    Nooo Mago anche tu Non te ne andare Torna indietro Richiama l’avvocato Cozzolino , Zambruni ,Ellena Tornate vi prego Almeno qualche anno,qualche mese… rivoglio il mio Toro,la vostra competenza la vostra serietà ,la vostra semplicità ,la mia giovinezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fabry.prover_3716039 - 2 settimane fa

    Rip maestro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Marcogol - 2 settimane fa

    Sentite condoglianze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. GlennGould - 2 settimane fa

    Un grandissimo. Una figura di riferimento. Un cuore granata.
    Che non smetterà mai di pulsare. Ciao mister.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

    Un’ autentica figura mitologica, un faro ed una guida, un grandissimo professionista ed un uomo che sapeva di calcio.
    Riposa in pace Sergio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. pupi - 2 settimane fa

    Ma sto 2020 finirà prima o poi? Notizia orribile, nel suo lavoro era un talento straordinario oltre ad essere un uomo con la U maiuscola. Mancherà tantissimo ma a questo Toro mancava già da una vita e ce ne siamo accorti. R.I.P.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      …ma veramente!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. aledranata81 - 2 settimane fa

    Condoglianze a famiglia! Riposi in pace assieme agli Invincibili!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Roland78 - 2 settimane fa

    Rip, Maestro. Hai reso normale qualcosa di straordinario, sfornando e formando uomini e talenti. E il fatto che fosse straordinario, lo dimostra ciò che è venuto dopo di te a livello giovanile. Salutaci gli Invincibili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Mestregranata - 2 settimane fa

    Un grande maestro di calcio una guida sicura per i torelli in crescita RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Bischero - 2 settimane fa

    Rip maestro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Paul67 - 2 settimane fa

    Un’altro pezzo di TORO che se ne va, R.I.P

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Luigi-TR - 2 settimane fa

    mi dispiace moltissimo…un abbraccio a tutti i familiari e a chi gli ha voluto bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Filadelfia - 2 settimane fa

    Che improvvisa e triste notizia. Mi porta con la mente agli anni dell’adolescenza quando andavo al FILA e vedevo il MAESTRO Vatta con l’Avvocato Cozzolino che facevano provini ai giovani che arrivavano da ogni parte d’Italia. Quel settore giovanile grazie a Vatta e all’Avvocato Cozzolino era il fiore all’occhiello del TORO. Il migliore in Italia. R.I.P. MAESTRO! Buon Viaggio. 🙁

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Gian - 2 settimane fa

    Che titolo crudo…. non sarebbe stato opportuno scrivere un più termine più delicato quale: “È mancato” anziché “Morto”?…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marcogol - 2 settimane fa

      Sei tanto preso in inutili critiche che ti sei dimenticato la cosa piú importante, di fare le condoglianze…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gian - 2 settimane fa

      Caro signore che commenti il mio post…. come fai a dire che non ho fatto le condoglianze….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Il_Principe_della_Zolla - 2 settimane fa

    Maestro di calcio e di vita. Emblema del Toro vero.
    Riposa in pace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

    Uno dei grandissimi della nostra storia. Addio mister.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. MAgo - 2 settimane fa

    L’ho conosciuto ed apprezzato,mi dispiace molto. Le più sentite condoglianze alla famiglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Extraedo75 - 2 settimane fa

    Lui si Maestro di calcio…con la M maiuscola!!!Buon viaggio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. ziketto - 2 settimane fa

    UN GRANDE UOMO E UN GRANDE MAESTRO DI CALCIO E DI VITA.CIAO MISTER!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Tarzan - 2 settimane fa

    Un altro gigante nella storia del Toro che se ne va. Ed entra nella leggenda insieme a Ferrini, Mondonico, Meroni e gli invincibili.
    Rivoglio quella cosa lì. Non necessariamente i risultati, ma quel tipo di persone, di cui andare fieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Fvcg - 2 settimane fa

    Fai buon viaggio maestro! Un altro pezzo di TORO (e non TORINO FC) che se ne va! Che la terra ti sia lieve RIP

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Messere Granata - 2 settimane fa

    Addio grande Sergio. Grazie per tutta la tua passione e semplicità di uomo onesto e autentico. FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. eurotoro - 2 settimane fa

    Grazie a Lui uscivano dalla primavera uomini veri!… un vero allenatore forgiatore di talenti!..grazie di tutto MISTER!!! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. myriam.patty_10554218 - 2 settimane fa

    Ma perché non ce mai tregua x il ns toro. Sarà sempre questo il ns destino? Riposa in pace maestro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. avvopal_14171626 - 2 settimane fa

    L’elenco di quella lista di giocatori rispetto agli attuali prodotti del vivaio fa capire molte cose…se nella seconda metà degli anni 80 avessimo avuto una società di un certo tipo, saremmo stati fissi in zona Uefa con una squadra composta quasi interamente da calciatori prodotti del vivaio…..un grandissimo della storia granata…R.I.P.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Dr Bobetti - 2 settimane fa

    Non ci sono parole. Ha costruito giocatori su giocatori in un’epoca magnifica per noi che ricordo con tanta gioia.
    Ragazzi che debuttavano in A senza paura e con la voglia di migliorarsi, partendo già da una base solida.
    Condoglianze alla famiglia, Vatta per me è un caposaldo indiscusso come Ferrini, Radice, Mondonico, ovviamente Valentino, Meroni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Anno sciagurato per quasi tutto.
    Riposa in pace “mago”

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy