Lyanco, l’esultanza non va giù ai tifosi del Torino. Che su Instagram scrivono: “Resta a Bologna”

Lyanco, l’esultanza non va giù ai tifosi del Torino. Che su Instagram scrivono: “Resta a Bologna”

Social / Esultanza in campo e sui social dopo la vittoria, i tifosi granata non apprezzano

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Si fanno tesi i rapporti tra Lyanco ed i tifosi del Torino, dopo che il giocatore (di proprietà dei granata ed in prestito al Bologna) ha esultato con troppa emozione ai goal dei suoi contro la sua ex squadra ed ha postato sui social una foto, che è stata oggetto di critiche.

IN CAMPO – I tifosi non hanno gradito le esultanze così plateali del giocatore brasiliano ai goal dei bolognesi, senza dimenticare la discussione non proprio amichevole con Izzo e Belotti a fine primo tempo. Tutto sommato Lyanco aveva le simpatie dei tifosi granata, pure durante il periodo del prestito: pochi giorni fa avevamo chiesto ai nostri lettori di esprimersi sulle possibilità di futuro in granata di Edere a Lyanco, e le percentuali per lui erano state alte.

INSTAGRAM – Su Instagram poi i tifosi del Toro hanno espresso il loro disappunto verso il giocatore, ed infatti non si contano i “Resta a Bologna” tra i commenti, indice di grande delusione per il giocatore, che comunque a fine stagione ritornerà sotto la Mole.

79 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pernullasfegatatoestop - 4 mesi fa

    Vorrei che qualcuno mi ricordasse se Quagliarella (contestato per i suoi atteggiamenti contro il Napoli) se ne andò anche per dissapori coi tifosi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tifoso da Malta - 4 mesi fa

    Lyanco… un promettente calciatore… ma totalmente immaturo.
    Ragazzo senza lealta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. TORO1960 - 4 mesi fa

    Vero, Niang ridicolo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tor zone - 4 mesi fa

    Oggi ringrazio Meggiorini.
    A fine stagione valuteremo se far rientrare Lyanco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tor zone - 4 mesi fa

    Oggi ringrazio Meggiorini.
    A fine stagione vedremo se è il caso di aspettare il ritorno di Lyanco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13670964 - 4 mesi fa

    SIETE TUTTI RIDICOLI. DOVEVA SCUSARSI PERCHÉ CI HA BATTUTI? MA SVEGLIATEVI, È UN CENTRALE CHE IL PROSSIMO ANNO CI DARÀ TANTISSIME SODDISFAZIONI. MI FATE DAVVERO PENA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pernullasfegatatoestop - 4 mesi fa

      Ha mangiato il panettone a Torino, mica ha iniziato il campionato a Bologna, lì sarebbe stata una storia diversa. Si vede o che in Brasile usa così oppure che ritiene di avere subito dei gravi torti a Torino. Possibile che non ci pensino che debbono ritornare a casa a breve? Eppure quando si tratta di far andare via un allenatore vedi la Roma sono furbi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13981054 - 4 mesi fa

    E per come è uscito con moine perditempo,non si dimentichi che è due anni che vive a spese nostre,resti pure a Bologna ma non in prestito che se lo comprino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

    Perché se avessimo giocato contro il Chelsea e segnato aina non avrebbe esultato? E se non l avesse fatto cosa avremmo detto? Per me se lyanco torna è meglio perché è forte. Non attacchiamoci al queste fesserie. Ieri nel Bologna c era gente col dente avvelenato per vari motivi e lyanco era uno di questi. Nel Bologna sta giocando nel Toro evidentemente non era ritenuto all altezza. Abbiamo altri problemi da risolvere che non le scalmanate esultanze di lyanco. Mihajlovic li avrà caricati a palla e il risultato si è visto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-14143365 - 4 mesi fa

    Lyanco a parte e della cui esultanza abbiamo gia’ stigmatizzato vorrei parlare invece dell’esulranza del signo Nyang’! la sua e’ una esultanza di riflesso in quanto non ha partecipato durettamente alka vendetta (?) gioisce per la vittoria di Mihajlovic!come mai quando era nel Toro non ha mai fatto nulla di postivo e quindi evitare il licenziamento del mister! se Mihanjlovic fu cacciato la colpa e’ dei giocatori e tra tutti proprio Nyang! spero non tirni mai nel Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. alrom4_8385196 - 4 mesi fa

    La redazione ha buttato l’amo ed abbiamo abboccato tutti quanti . Stiamo parlando del nulla ,di aria fritta . Pongo una domanda : se l’antipaticissimo Soriano ( che era in prestito da noi ) invece di rivelarsi quel calciatore inutile che è stato avesse invece segnato due pere a partita senza poi esultare o addirittura mostrandosi spiaciuto come ci saremmo comportati noi tifosi ? L’avremmo fischiato sonoramente o ci saremmo tenute strette le due pere osannandolo ? Avrebbe prevalso l’etica , il cuore granata oppure il risultato finale ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13719128 - 4 mesi fa

    lyanco ieri giocava con il Bologna ed è giusto esultare per la vittoria della tua squadra. Ci siamo lamentati tanto di Quagliarella ,e poi pretendiamo la stessa cosa da Lyanco?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Pikabu - 4 mesi fa

    Scusate ma ieri sera Lyanco: ha fatto annullare un goal al Bologna; ha permesso a Belotti di buttarla dentro almeno un paio di volte quasi indisturbato; ha fatto da paciere in un paio d’occasioni quando suoi compagni, uno su tutti Sansone, provocavano; si è fatto pure espellere… avrà pure esultato ma a conti fatti ha giocato più per noi che per loro… al limite preoccupa che non sia ancora all’altezza della serie A ma secondo me non si è dannato l’anima giocando perché è giocatore di grandi potenzialità e ci tornerà comodo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Madama_granata - 4 mesi fa

    Rispondo a tutti quelli che non condividono la mia idea su Lyanco.
    X me un giocatore straniero, chiunque esso sia, che gioca in una squadta italiana (o europea) e che si infortuna, si fa operare in Italia (o in Europa), dove credo ci siano chirurghi all’altezza di quelli brasiliani.
    Trascorre in Italia la sua convalescenza, riabilitazione e fisioterapia, sotto l’occhio vigile di medici e sanitari
    della società di appartenenza.
    Quando sta meglio,ma non può ancora allenarsi, o giocare, va in ritiro o agli allenamenti con i compagni, sente e segue ciò che chiede ed insegna l’allenatore, conosce i colleghi, vede come giocano, e si integra con il resto della squadra.
    Quando potrà riprendere a giocare, farà ormai parte del gruppo .
    Se poi, per l’intervento e la convalescenza, desidera avere al fianco madre, padre, moglie, figli, nonni, zii e/o cugini, non deve fare altro che farsi raggiungere in Italia (o altro Paese europeo) dai parenti: lo stipendio di un calciatore può sicuramente permettergli tutto ciò.
    Ovviamente poi, quando i compagni vanno in vacanza, andrà anche lui dove gli pare.
    Per fortuna, vedendo i più ed i meno, vedo che sono in buona compagnia nel pensarla così!
    Ai virtuosi che si permettono di valutare la “pochezza” dei co-tifosi, ricordo che solidarietà, comprensione e partecipazione, uniti magari a beneficenza, noi “senza valori” preferiamo riservarli a poveri ragazzi che arrivano in cerca di fortuna, sfuggendo a fame, miseria e guerre, piuttosto che non a viziati e capricciosi calciatori milionari.
    Questione di diverse opinioni: per i valori etici e morali ognuno di noi faccia pace e risponda alla propria coscienza, senza permettersi di giudicare quella degli altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 4 mesi fa

      Madama@ perdonami ma non puoi scrivere che è andato a fare vacanza.
      Tutte le cose che ha fatto sono state concordate con lo staff medico del Torino calcio fc alla cui testa c’è il Dr TAVANA non proprio l’ultimo arrivato.
      La partita che ha fatto ieri è la dimostrazione della bontà delle scelte fatte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-14143365 - 4 mesi fa

    amici cin l’esultanza di Lyanco stiamo esagernfo! vada per Nyang che nessuno fi credo rimpiange e come calciatore e cine lersona! fu acquistato da Mihajlovic ma nel Toro mom hamai combinatl niente! e’ la brutta copia di Baloyelli!!! Lysbco eun giovane che e’ stato dato in prestitoper farlogiocare ! von noi non avrebbe avuto alcuna possibilita’!iravienevondannato perkr’ esulta? ma kedovrva fare? l’anjo ptoc yornrra” al Yoro ben rodato r con qualkr esperienza in piu”! e se gli sara’ data la posdibita’ esultera’ come tutti….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato - 4 mesi fa

      Non ho capito molto bene la lingua. Ne ho studiate nove nella mia vita ma questa mi sfugge proprio… Ma quando scrivi ti capita mai (per caso) di rileggere quello che hai detto? Va beh dare la colpa al T9 ma non esageriamo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Pazko - 4 mesi fa

    Criticavamo Quagliarella perché non esultava, adesso questo giovane perché esulta troppo. Lui adesso gioca per il Bologna, quando, e se, ritornerà al Toro, se dovesse segnare al Bologna, esulterà, e saremo tutti contenti. Intanto gioca e si prepara per il prossimo anno con molta esperienza in più. Direi poi che dispiace per la sconfitta, anche perché con le sconfitte delle altre, o i pareggi , ci saremmo staccati in alto. Io considero Milan, Inter, Lazio, Roma, e anche Atalanta, superiori a noi, per cui con Napoli e Juve sarebbero sette sopra di noi è ininfluente il risultato della Coppa. Spero tanto che qualcuna di queste crolli e che noi si mantenga il ritmo delle prime otto partite (17 punti compresa la sconfitta con il Bologna) , con altri 17-18 punti si potrebbe arrivare alla meta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Filadelfia - 4 mesi fa

    Non scherziamo. Lui d Bonifazi devono tornare al Toro. Basta con questo autolesionismo (vedi Quagliarella). Speriamo il Bologna vada in serie B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. stfe - 4 mesi fa

    Siamo proprio dei tifosi patetici e ridicoli, invece di guardare la ns squadra e i ns giocatori che ieri sera hanno regalato la vittoria al Bologna, terzultimo in classifica facendoli risorgere, ci preoccupiamo perché Lyanco esulta? Guardiamo i ns Baselli, Zaza ed altri …ieri sera un centrocampo ridicolo e penoso, incapace di contrastare ed impostare, come sempre durante questo campionato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pernullasfegatatoestop - 4 mesi fa

      Scusa ma stiamo parlando VERAMENTE di giocatori del TORO in vero prestito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. patricio.hernandez - 4 mesi fa

    sinceramente è un ‘articolo che evidenzia un certo provincialismo… poi a me i giocatori che non esultano per rispetto mi stanno sui coglioni..dai TORONEWSvoliamo un po’ piu’ alti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-14143365 - 4 mesi fa

    i vari Lyanco Soriano e Nyanggiocano in clubs che non e’ il Torino! oggi dopo la sconfitta col Bologna hanno tutto il diritto di gioure! il tempo giudichera’ i loro conportamenti….anni fa un altro del Toro ando via pere s else di giocare nel calcio ….che conta!a distanza di qualke anno sriamo assistendo al tramonto inglorioso di qsto sigmore! a parte il fatto che i suddetti sono ancora di oroprieta’ del Toro vedremo cosa faranno nel seguito della loro carriera, Intanto il Toro senza di loro va avanti e molto bene! chi vivra’ , vedra’! lrima il Toro e poi …il resto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 mesi fa

    Abbiamo problemi più seri a cui pensare che l’esultanza di Lyanco.
    È andato in prestito e ci teneva a fare bella figura contro di noi. Amen, chi se ne fotte se non ha il cuore granata!
    Pensate forse che lo abbia il triste Belotti “, che ogni volta che lo escludono dalla Nazionale sparisce dal campo..
    Chi ha il cuore granata ? Forse il signor due gol in stagione Zaza ?
    O magari Iago Falque, pure lui intristito è sparito dal gioco da quando non viene più trattato come la stella della squadra.
    O il cuore Toro ce l’hanno Aina e Meité, ragazzi di ottimi mezzi ma ancora acerbi è troppo superficiali.
    Forse un po’ di cuore Toro ce l’ha Izzo, e se anche non é proprio cuore Toro poco importa visto che ieri in campo sembrava l’unico ad avercelo, un cuore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. michelebrillada@gmail.com - 4 mesi fa

    io ho 73 anni e sono arrivato al capolinea ,di mazzarri non ne voglio piu sapere non vado piu allo stadio e adesso disdico anche sky perche mi viene la voglia di ammazzare il mister schifoso bugiardo incapace ,arrogante presuntuoso e chi piu ne ha piu ne metta , lianko è un giocatore del bologna e da professionista quale è deve gioire per il bologna noi abbiamo un allenatore incapace tranne che per chiudere le porte al fila (che non è ne suo e neanche di cairo )che spero venga esonerato il prima possibile non guarderò mai piu il toro fino a quando ci sarà questo allenatore pagliaccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. patricio.hernandez - 4 mesi fa

      michele sei un grande!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Torello_621 - 4 mesi fa

      Caro Michele, intanto è giovanissimo e le auguro tanta salute. Oltre alla salute, prima cosa per tutti noi, le auguro gioia e felicità. Un po’ di gioia, sono sicuro, gliela può ancora regalare il nostro Toro. Per cui non disdica nulla, se può cerchi di venire qualche volta allo stadio e canti ancora con noi Forza Toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. user-13974210 - 4 mesi fa

    Lyanco…fuori dalle palle…resta a BBBologna…magari in BBB

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. patricio.hernandez - 4 mesi fa

      fatti vedere da uno bravo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Madama_granata - 4 mesi fa

    I tifosi del Toro hanno fatto buttare fuori un giocatore come Quagliarella perché non aveva esultato facendo gol alla squadra del Napoli, peraltro sua città natale.
    Da questo Lyanco dobbiamo proprio accettare di tutto?
    Sarà anche un buon giocatore, ma su di lui io non ho mai cambiato parere.
    È l’unico a cui è stato permesso di farsi 6 e più mesi di vacanza per intervento e convalescenza nel suo lontano Paese, pagato, prebendato, e senza controlli.
    Rientra, ritrova posto in squadra, va in prestito, ed esulta in modo plateale contro di noi?
    E si comporta male con Belotti, suo Capitano, e con Izzo che, dato il ruolo in cui i due giocano, potrebbe fargli sicuramente da maestro?
    Proprio con i suoi compagni deve litigare?
    Ribadisco: Lyanco sarà anche un buon giocatore, ma credo che non sarà mai un “cuore granata”.
    Da come si è sempre comportato credo che, a lui, del Toro non interessi proprio nulla: una squadra vale l’altra, l’importante è ricevere un buon stipendio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 4 mesi fa

      Potrebbe unirsi a Niang, che esulta per la vittoria di Mihajlović.
      Ma Niang non e ancora anche lui un giocatore del Toro?
      Detesto le persone che sputano nel piatto in cui mangiano!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Il Poeta del Gol - 4 mesi fa

      E non si sposta nemmeno per farci fare quei due gol che ci servivano? Un vero ingrato questo vacanziero da un paese lontano che ruba il posto ai nostri giovani italiani. MA DAI!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 4 mesi fa

        Avrebbe anche dovuto fare almeno un autogol sto ingrato!!!
        Guarda i gobbi come sono riconoscenti hanno anche fatto segnare Sturaro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Il Poeta del Gol - 4 mesi fa

          Quello lo hanno fatto segnare per giustificare i prezzi tarocchi con cui aggiustano i bilanco insieme ai loro compagni di merende dei presidenti di Genoa e Sampdoria.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 4 mesi fa

            Sei proprio un cattivone Poeta@. Come puoi pensare certe bassezze ad opera dei gobbi e di presidenti moralmente inattaccabili quali quelli “genovesi”

            Mi piace Non mi piace
    3. BACIGALUPO1967 - 4 mesi fa

      Madama@ 6 mesi di convalescenza non di vacanza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Simone - 4 mesi fa

      Intervento e convalescenza sono vacanze?
      Adesso attacchiamo un giocatore xké è andato ad operarsi dove LA SOCIETÀ lo ha mandato x riprendersi e tornare abile ed arruolato?
      Sono questi i motivi x attaccarlo?
      Che pochezza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. patricio.hernandez - 4 mesi fa

        michele sei un grande!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 4 mesi fa

          Chi è Michele?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Forvecuor87 - 4 mesi fa

      Quagliarella ha segnato nel derby dopodiché a chiesto subito scusa alle merde, per me può darsi la mano con Soriano gente di merda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 4 mesi fa

        In realtà non ha chiesto scusa ai gobbi. Non ha esultato come fa sempre quando segna alle squadre con le quali ha giocato.
        La squadra con la quale si è scusato è stato il Napoli dopo il rigore segnato al San Paolo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Maroso - 4 mesi fa

    ALLA REDAZIONE: spesso associate commenti negativi a tutti i tifosi, dicendo per esempio: I tifosi scrivono su Istagram… Poi leggendo i commenti si scopre (come sempre) che le posizioni sono molto variegate. Se è così, perchè accumunate i tifosi tutti in un solo pensiero negativo? Questo a prescindere che anche a me ha dato fastidio l’esultanza del ragazzo, come giocasse da 20 anni nel Bologna, però mi sono detto “Se esulta così, cosa c’è dietro?”. Boh, fatti suoi.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. alrom4_8385196 - 4 mesi fa

    Mi pare che i primi a dover crescere a questo punto siamo noi tifosi. Lyanco gioca nel Bologna , il Bologna ci rifila 3 pere e lui esulta ,e allora? Esiste forse una graduatoria sui vari gradi di esultanza da tenere in campo? Cerchiamo di essere seri per favore che di problemi in casa Toro ne esistono altri tipo la vacanza collettiva che si sono regalati i nostri eroi + WM ieri sera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. user-13814870 - 4 mesi fa

    ma lui ha gioito per se stesso…con tutto quello che ha passato…Non credo c’era cattiveria. Ma siccome noi siam tutti Inc……ti non digeriamo. . Avessimo vinto non notavamo nemmeno. Poi mica lui che ha voluto andare via dal Toro. Non andiamo a cercare il pelo nell’uovo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-14165930 - 4 mesi fa

    Lasciamo in pace Lyanco, non sappiamo neanche se e come Mazzarri lo veda. Io spero torni perché penso sia forte ma solo il campo e le scelte societarie ci diranno la verità.
    Sicuramente ingenuo il brasiliano, ma avrà capito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Granata - 4 mesi fa

    Due cose, Djidji gioca con un menisco rotto non operato e questo può condizionare psicologicamente, in più, non aveva ritmo partita per cui giudicando la prestazione bisogna tenerne conto. Finisco con il dire che augurare il male ad un ragazzo qualifica chi lo fa per quello che è. Io lo trovo inaccettabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 4 mesi fa

      Infatti, per me, l’errore è stato di Mazzarri che, con un Moretti-super, non lo ha messo in campo.
      Djidji poteva stare ancora a riposo.
      Concordo: vergognoso augurare del male a una persona, sia essa calciatore o meno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Alè Toro - 4 mesi fa

    Condivido il titolo. Che fosse carico è accettabile ma l’esultanza nooooooo. Questo è il ringraziamento per averlo aspettato quando era rotto. Vergognati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 mesi fa

      Qua chi si dovrebbe vergognare sei te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alè Toro - 4 mesi fa

        Ma come ti permetti? Devi vergognarti tu, ignorante.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ALESSANDRO 69 - 4 mesi fa

    Aggiungo solo una cosa: Lyanco è andato in prestito al Bologna perché la società ha ritenuto opportuna questa operazione allo scopo di accumulare minutaggio nelle gambe, giustamente, non perché lui ha battuto i piedi per andarsene . Quindi trovo questo livore nei suoi confronti totalmente fuori luogo, se abbiamo fatto una partita di merda prendendo tre pere meritatamente sarà mica colpa sua……??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-13966525 - 4 mesi fa

    Il mio essere d’accordo sulla sintesi perfetta era riferito al commento di Kieft e letto in seguito quello di Abatta 68 lo completa…p.s. non capisco perché le risposte col telefono me le inserisce dove vuole…W Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. BACIGALUPO1967 - 4 mesi fa

    L’unica nota positiva di ieri è stata la sua prestazione al di là della sciocchezza della prima ammonizione.
    Se sta bene è un centrale di ottimo livello che potrebbe diventare vista la giovane età uno dei migliori della serie A. Un upgrade rispetto a Djidji.
    È stato giusto mandarlo a Bologna per recuperare condizione e sicurezza nei propri mezzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. user-13963758 - 4 mesi fa

    sto seguendo sia lui che bonifazi sperando siano la nostra difesa del futuro… ma… non è che mi stiano convincendo tanto. Nn mi sembrano concentrati e determinati come si chiede a un difensore centrale. speriamo maturino. certo che se crescessero un po’ ci risparmieremmo il riscatto di djidji che nn è che mi stia convincendo più tanto (mi sembra il tipico centrale che sei sempre col fiato sospeso che hai paura che faccia la minkiata).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. spettro73 - 4 mesi fa

    Devo essere sincero. Ieri allo stadio non mi era piaciuto il suo atteggiamento. Oggi rivedendolo in TV ancora meno. Ma il discorso secondo me è molto più ampio. Io sono contrario ad avere un numero illimitato di giocatori di proprietà perché così si favoriscono sempre le squadre più forti. E sono comunque anche contrario a poter prestare giocatori nella stessa serie dello stesso campionato. Sono tutte storture che un tempo non esistevano e che era giusto non esistessero. Poi che si può dire di più su Lyanco ieri? Certo è giusto dare tutto in campo, a mente fredda però mi sembra proprio sbagliato quello che ha fatto dopo e un po’ fa pensare male per forza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 mesi fa

      A pensar male siete te e pochi altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. abatta68 - 4 mesi fa

    Ma non diciamo fesserie per favore! Un giocatore, a maggior ragione quando è giovane e si gioca la carriera, ha tutto il diritto di esultare, anche perché il suo scopo è proprio quello di dimostrare quanto vale. Poi la gioia e l’entusiasmo dovrebbero esserci sempre, altrimenti che giochi a fare? Finiamola con queste inutili stroncare… abbiamo mandato via il capocannoniere della serie a proprio perché non risultava mai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 4 mesi fa

      Perché non esultava mai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. LBgranata. - 4 mesi fa

    Dovrebbe andare fuori dalle palle chi lo ha lasciato partire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. user-13966525 - 4 mesi fa

    Infatti..sintesi perfetta!! W Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. dattero - 4 mesi fa

    comunque è molto teatrale come atteggiamento,molto esibizionista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. vittoriogoli_13370477 - 4 mesi fa

    Un giocatore che é stato nostro fino a gennaio ceduto in prestito due mesi fa dovrebbe esultare in forma molto contenuta.
    Ma Lyanco é un mercenario al quale del Toro interessa poco o nulla.
    Se sarà utile che torni se no che vada dov’è preferisce

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Torello_621 - 4 mesi fa

    Ieri alla fine della fase di riscaldamento sia lui che Edera, rientrando negli spogliatoi, sono andati a salutare e stringere la mano a Comi ed al Presidente che erano a bordo campo. Poi ovviamente ha fatto la sua partita, ma un po’ più di basso profilo non guasterebbe, soprattutto sui social che sono meravigliosi, ma devono essere usati con intelligenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 mesi fa

      La prossima volta ti deve consultare x sapere cosa può postare.

      MA FAMMI IL PIACERE!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. f.cantator_395 - 4 mesi fa

    Che schifo…un allenatore che fa ridere, i tifosi che applaudono tutto e tutti, un gioco che nemmeno in terza categoria è adesso anche a criticare Lyanco?
    Io se fossi in lui avrei esultato e sputato in faccia all uomo di merda che abbiamo in panchina
    Da quando è arrivato non ha valorizzato alcun giocatore anzi li ha distrutti e demotivati tutti.
    Grande Lynaco e soprattutto scusa Sinisa grande uomo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Kieft - 4 mesi fa

    Sono contento di averlo visto bene …ci sarà utile!. Preferisco uno che esulta, che uno che finge un ‘appartenenza che ancora non ha….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. user-13966263 - 4 mesi fa

    Giocatore inutile a prescindere per una squadra con ambizioni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. RinoVecchiato - 4 mesi fa

    Sta giocando con il Bologna, per chi diavolo deve esultare. Non diciamo sciocchezze.
    Anzi si è comportato benissimo quando in qualche momento di tensione ieri sera ha fatto da paciere tra i suoi compagni ed i giocatori del Toro. O avrebbe dovuto schierarsi con i suoi ex compagni e menare qualche giocatore del Bologna?
    Ti sbagli Alessandro 69, ormai l’abbiamo raggiunto il ridicolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 4 mesi fa

      Hai ragione, purtroppo la sportività non fa parte del mondo del calcio, tifosi in primis…. prendiamo a pretesto un’esultanza contenuta e legittima per non assumerci le nostre responsabilità… non avessimo preso gol da polli non ci sarebbe stato il problema!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RinoVecchiato - 4 mesi fa

      Come tifoseria intendo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. user-13658280 - 4 mesi fa

    i tifosi hanno ragione, rispetto di non esultare con troppa veemenza era il minimo, evidentemente vuol far capire di preferire una cessione…tanto questo è sempre rotto una stagione intera non la fa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. user-13966525 - 4 mesi fa

    Che ipocrisia quella del non esultare.Posso capire chi per tanti anni ha vestito una casacca e per rispetto e sentimento giocandoci contro non lo faccia.Facciamo un esempio a noi caro?Puliciclone…Ma prendersela con Lyanco…a volte penso come deve prenderla il tifoso della squadra a cui viene prestato o dato un giocatore e questo dopo un gol o una vittoria deve fare il derelitto o il finto dispiaciuto…che meraviglia!Come mai non abbiamo avuto la stessa comprensione con Quagliarella dopo il rigore (segnato) con tanto di scuse ai tifosi napoletani?Giocare a calcio non è tifare e viceversa..giudichiamo un giocatore per altre cose e non per ste fesserie.. W Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. ALESSANDRO 69 - 4 mesi fa

    Non ho capito: abbiamo accettato Zaza nonostante quello che fece nel derby quando indossava la maglia strisce e adesso facciamo i puritani per un esultanza di un giocatore nostro in prestito????
    Mi sembra stiamo rasentando il ridicolo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 4 mesi fa

      Alessandro69, se ieri avesse fatto un fallo “cattivo” su belotti o su zaza, ci sta, è stato messo in campo dal suo allenatore e deve giocare dando tutto quello che ha in corpo, invece l’esultanza è ragionata, infatti quando vogliono la sanno controllare, pensa quando segnano e non esultano. quello che zaza fece al derby non ha niente a che vedere con il comportamento di lyanco, la sua e una mancanza di rispetto e nel suo caso anche di riconoscenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. pernullasfegatatoestop - 4 mesi fa

      Ma allora Zaza era bianconero al 100% mica da due mesi alla Juve proviendo dal Toro in provvisorio prestito. Non facciamo di tutto un mucchio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. granatadellabassa - 4 mesi fa

    Non ha fatto una gran partita ieri. Si è fatto scappare un paio di volte un Belotti non al top e ha rimediato un ‘espulsione da cretino. Vediamo il prosieguo del campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. user-13722867 - 4 mesi fa

    resta pure a Bologna e prenditi pure zaza

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy