Tuttosport: “Avanti nell’inerzia, Mazzarri non salta. Almeno fino a Lecce”

Rassegna Stampa / Tutte le pagine in edicola oggi sul Torino FC

di Silvio Luciani, @Silvio_Luciani

“Il tecnico a Novarello tenta la disperata impresa di ricompattare l’ambiente”. Il quotidiano sportivo è molto critico con il Torino e soprattutto con Mazzarri e parla della situazione dopo il terzo ko consecutivo: “Normale che in tale contesto continuino a circolare i nomi del possibile sostituto: da Longo a Ballardini o De Biasi”. Sul fronte mercato la situazione di Zaza, che potrebbe lasciare Torino. Al suo posto, nel caso, arriverebbe uno tra Favilli, Okaka e Cerri. Tutti i dettagli nell’edizione odierna di Tuttosport.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ciccio Graziani - 1 anno fa

    Abbiamo capito tutti che TUTTOSPORT vive solo per fomentare casino su casino contro il Torino. Vive di queste cose, non a caso è il giornale sportivo meno venduto e quello che scrive più notizie non vere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. garibb_307 - 1 anno fa

    Mi auguro che Cairo venda a qualcuno che vuole bene al TORO. Lui in 15 anni zero soddisfazioni…dopo la sconfitta con Atalanta per me ha perso ogni stima. Allenatori da ripartire e buttar giù le basi non ce ne sono e il tirchio nano non tira fuori un centesimo.

    Mi preparo già a quest’estate dove saranno venduti per far cassa Sirigu.. Belotti..Izzo e Lyanco. Se rimane il nano purtroppo sarà così.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iard68 - 1 anno fa

    Nel contestare questo pseudo allenatore ho sempre (perché contesto il suo “valore” da sempre) usato tolleranza e buona educazione, senza mai sfiorare il “valore morale o umano” che molti gli attribuiscono. Adesso basta!
    Questo stramaledetto incapace e buffone (falso come giuda, e non inetto, davanti alle telecamere) se ne deve andare, una volta per tutte, che Cairo voglia tirar fuori i soldi per un altro allenatore o no!!
    E basta anche a chi continua a difenderlo adducendo che è caratterialmente solido e via dicendo… Mazzari è INDEGNO del Toro. Qualsiasi UOMO con un briciolo di dignità, si sarebbe dimesso muto e con le orecchie basse! Questo buffone incompetente (perche di un BUFFONE si tratta!!!) invece continua a dare la colpa al mondo intero… si inventa meriti e partitone che nessuno ha visto tranne lui, e intanto sbaglia ogni sostituzione (assurdo il ritardo dei cambi contro il Milan ad esempio), spara fanfarate inaccettabili sulla rosa lunga quando invece non ha manco un centrocampista di ricambio e lo sanno anche i muri… in serie A. Perché cz, siamo in serie A, ancora per un po’!
    Basta! So perfettamente che non è educato… ma non resta che questo:
    vaffan. Mazzarri vaffa. Una volta per sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mestregranata - 1 anno fa

    Non reputo sensato ormai esonerare il mister salvo problemi di spogliatoio. Soldi per far mercato sembra non ce ne siano più o meglio non si vuole tirarli fuori. La società vuole arrivare a giugno così poi si vedrà. È quel si vedrà che a me spaventa. Sarà rivoluzione con un mister nuovo, nuovi giocatori ,nuovi progetti e programmi?sara smobilitare tutto e prepararsi ad una vendita del Toro? O un nuovo mister e aggiungere qualche tassello dove più siamo carenti per migliorare questa squadra mediocre?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. drino-san - 1 anno fa

    Tuttosport, ovvero come rimestare nel torbido. Pensassero ai loro beniamini rigati, noi abbiamo già i nostri problemi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy