Tuttosport: “Nicola può svoltare”

Rassegna Stampa / Le pagine in edicola quest’oggi dedicate al Torino

di Redazione Toro News

“La scelta non è stata difficile – le prime parole di Mandragora -: arrivo in un club ambizioso e ricco di storia con tanta voglia ed entusiasmo. Conosco bene gran parte del gruppo, da Izzo a Rincon, da Sirigu a Baselli per arrivare a Zaza e Belotti, con gli altri non vedo l’ora di allenarmi. L’infortunio per fortuna è alle spalle, ora mi sento bene, presto voglio trovare l’alchimia giusta con il gruppo e mettermi a disposizione della squadra. Ho scelto il numero 38 perché è quello che mi
porto dietro da sempre. Faccio un caloroso saluto ai tifosi del Toro, spero di vederli al più presto allo stadio e… sempre forza Toro!”. Si presenta così il neo acquisto granata che ritrova Nicola e che è pronto a prendersi le chiavi del centrocampo.

Mandragora non è l’unico innesto di peso in questo mercato invernale. Il primo grande colpo del Toro è stato Antonio Sanabria, attaccante di qualità che Cesare Prandelli, alla vigilia della partita con il Toro, ha definito: “Uno dei giocatori più talentuosi che abbia mai avuto”. 

Salta l’affare Bonazzoli con il Crotone, l’attaccante è rimasto alla corte di Nicola e dovrà lottare per una maglia da titolare dati i nuovi arrivi.

LEGGI ANCHE: Torino, il tabellone definitivo del mercato di gennaio: Sanabria e Mandragora i copli

Maggiori dettagli nell’edizione odierna in edicola

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pips1961 - 3 settimane fa

    Penso tu abbia sbagliato il nickname…….. rifletti ragazzo, rifletti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FORZA TORO - 4 settimane fa

    spera pure di non ritrovarli allo stadio i tifosi in questa situazione,il dodicesimo uomo…per gli avversari

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy