Torino, Cairo: “Torreira? E’ una telenovela ma Giampaolo non me lo chiede”

Le voci / Il patron granata ha commentato il nuovo caso di positività all’interno del gruppo squadra

di Redazione Toro News

Il Torino ha comunicato in mattinata di aver registrato un nuovo caso di positività al Covid-19 all’interno del gruppo della prima squadra. In attesa di nuovi accertamenti, la rosa è stata isolata e le attività sospese. Il presidente Urbano Cairo, ha rilasciato alcune dichiarazioni a riguardo, richiamando alla serenità: “E’ una situazione particolare, dobbiamo adattarci – ha detto il patron granata -. Speriamo che non ci siano ulteriori positività, perchè altrimenti la situazione ci metterebbe in difficoltà per le partite successive. Purtroppo sono cose che accadono, ma vanno gestite nella maniera migliore, col sorriso. Ovviamente ci devono essere delle regole precise che dicano se le partite si possono o non si possono giocare, a seconda di quanti sono i positivi. Rischiamo in caso contrario di essere in balia di un evento che, sì è eccezionale, ma per il quale comunque servono accettazione e una forte calma interiore”.

LEGGI ANCHE: Il comunicato UFFICIALE del Torino: il giocatore positivo al Covid non era a Firenze

GIAMPAOLO – Il presidente ha poi espresso il suo parere riguardo al lavoro svolto finora da Marco Giampaolo: “Giampaolo ha tutto il tempo davanti per insegnare il suo calcio, i giocatori lo apprezzano e andiamo avanti così. Ci sono stati intoppi, legati appunto alla situazione sanitaria – ne abbiamo avuto uno all’interno dello staff, quando eravamo a Biella, che ci ha un po’ bloccato ed ora questo, ma dobbiamo andare avanti con tranquillità, perché questo ti aiuta davvero a vincere le difficoltà”.

MERCATO – Sui quattro acquisti fin qui fatti: “Sono arrivi importanti, anche dal punto di vista del costo. Vedo molti altri club fermi. Regista? Ho parlato con Giampaolo e mi ha detto che non è la sua priorità. Poi, i tifosi possono pensare diversamente. Giampaolo adesso mi chiede altro. Difensore centrale? Nemmeno quella è la richiesta di Giampaolo. Poi in questo periodo è nata la telenovela Torreira, che non so perché è sorta. Non è il giocatore che Giampaolo mi chiede, che mi dice di volere a tutti i costi. Non me ne parla nemmeno. Le telenovele, tuttavia, nascono ma non sono conformi con le richieste dell’allenatore”. 

LEGGI ANCHE: Torino, Schone tra le alternative a Torreira: primi contatti per il regista del Genoa

APERTURA STADI – Sui mille spettatori allo stadio fin qui concessi ha aggiunto: “Una piccola cosa, ma è un bel modo per coinvolgere i tifosi. Un primo passo importante e bellissimo. Il calcio senza tifosi non è il calcio che conosciamo. E’ la prima volta che accade così sistematicamente”. 

113 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Héctor Belascoarán - 4 settimane fa

    Giampaolo non te lo chiede… MA NOI SI! PORCA PU77ANA! VUOI MICA GIOCARE TUTTA LA STAGIONE, UN’ALTRA STAGIONE, CON STA SQUADRA DI SMANDRAPPATI?
    SVEGLIA PRESIDENTE, O SEI DISPOSTO A RADDOPPIARE OPPURE LASCI.
    NON CI SONO TANTE STRADE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. suoladicane - 4 settimane fa

    come scrivo ormai da anni, è stato in grado di dilapidare un enorme patrimonio di entusiasmo……………….
    eravamo in 35.000 al delle alpi alla prima di quel bel torello che si sarebbe negli anni trasformato in cairese……quanto ci ho creduto!!! di poter assistere, dopo i 60.000 della finale con il Mantova, ad una rinascita vera! c’era un popolo a seguirlo, c’era una marea di cuori granata prona e pronta a sfidare i poteri forti del calcio urlando SIAMO TORNATI!!!, poi è iniziata quasi subito la fine del sogno; brutto LADRONE che ci hai rubato i sogni vattene definitivamente a fare in culo!!!!!!!!!!
    SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. leo67 - 4 settimane fa

    Cairo tu sei l’unica telenovela triste che dura da quindici merdosi anni…tra serie B, derby persi e figure di merda una dietro l’ altra…quindici anni di menzogne in cui hai distrutto per la tua merdosa immagine e i tuoi affari DI MERDA tutto quello che ERA TORO! ANCHE UN PORCO AVREBBE VINTO QUALCOSA IN QUINDICI ANNI. VATTENE PAGLIACCIO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata70 - 4 settimane fa

    Complimenti a becy per il commento …io sono del 70 ho potuto respirare l aria dello scudetto e di quel Toro che faceva paura agli altri e orgoglio a noi piccoli granata che crescevano senza complessi e con grande dignità.ho un figlio di 15 anni ovviamente granata che é andato di pari passo con l avvenuta presidenza di Cairo e adesso si ritrova a contare su una mano sola i momenti di gloria cioè qualche vittoria che valga la pena ricordare e questo non é ammissibile per una società gloriosa come la nostra ..io tengo duro perché l amore che provo per il Toro è cresciuto nei bei tempi andati ma lui sinceramente non so fino a quando potrà resistere a questo nulla generale di valori e di sogni !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granata70 - 4 settimane fa

    Certo fosse vero ti ha tolto da un bel problema caro presidente…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pavl73 - 4 settimane fa

    Dalla presentazione del mister sono state identificate le criticità del gruppo
    Ora ha detto una sciocchezza
    Sono stato educato???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granatanero - 4 settimane fa

    miserabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rza78 - 4 settimane fa

    Purtroppo la telenovela è la tua presidenza. Pagliaccio sparisci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Bischero - 4 settimane fa

    Io mi chiedo solo come un tifoso con un briciolo di amor proprio per la propria intelligenza possa continuare ad accettare un personaggio simile accostato al toro. Mi fai schifo urbano. Qua se non facciamo qualcosa finiamo male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. OldBull - 4 settimane fa

    Una volta si chiamavano IMBONITORI: Esaltatori esagerati, pretenziosi e chiassosi spesso interessati dei meriti e dei pregi di un prodotto o di uno spettacolo, normalmente si trovavano nei mercati o davanti agli ingressi dei locali o dei circhi. Cairetto il grande peracottaro è questo, la brutta copia di un imbonitore, uno che non crede nemmeno più lui a se stesso e a quello che dice, lo si capisce dal fatto che oramai si ripete sempre uguale. Credevo che Cimminnelli (mai capito quante emme e enne ci fossero nel cognome) fosse stato il peggiore, ma questo li batte tutti e con distacco, l’uomo solo al comando delle fanfaronate, il Fausto Coppi delle pagliacciate, il Lewis Hamilton dei venditori di pentole. Come ogni venditore di quart’ordine la sua regole è negare tutto anche l’evidenza però, se queste cose (forse) funzionano al mercato rionale, nel calcio no, nel calcio contano i risultati e anche se i tifosi sono consapevoli dei limiti oggettivi, sanno fare 2+2. Ma lui, il nostro amatissimo Presinientissimo ha imparato che raccogliendo gli allenatori dal bidone della spazzatura otterà fedeltà assoluta, mica puoi sputare nel piatto dove mangi! e visto che fino a ieri eri disoccupato, non andrai mai contro chi ti ha dato un lavoro quindi, ora lui può dire dei suoi allenatori quello che gli pare e mettergli in bocca le parole che vuole lui, tanto non gli andranno mai contro, al massimo si licenzieranno come ha fatto Mazzarri che almeno in quello ha dimostrato un po’ di dignità. Ma comunque non c’è problema, via uno avanti un altro, tanto basta aprire il bidone dell’immondizia e di servi del padrone ne trovi quanti ne vuoi… Longo tieniti pronto per Gennaio al massimo Marzo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. 27 marzo 1983 - 4 settimane fa

    Mi viene da pensare che forse essere presidente di una squadra di calcio non è per tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ghiry7 - 4 settimane fa

    Un regista, un trequartista e una punta decenti, non pretendiamo fuoriclasse ma almeno decenti…possibile che te e quelli intorno a te non vi rendete conto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. policano67 - 4 settimane fa

    E nauseante sentirgli dire sempre le solite stronzate da 15anni.per fortuna ce l atalanta sabato.ce lo toglieremo dalle palle minimo pe na settimana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. becy1982 - 4 settimane fa

    Caro presidente, chi le scrive è un povero papà che ha avuto la fortuna di avere un fratello maggiore che gli ha tramandato la passione TORO. Io sono del 1981, quindi il massimo che mi sono goduto sono sono state una mitropa CUP, una finale uefa con l’ Ajax finita male, una coppa Italia e qualche derby vinto, forse meno di 5. Poi tanta, tanta ,tanta sofferenza. E quando dico sofferenza intendo Sofferenza. Ora mi ritrovo a dover spiegare ai miei due cuccioli di 5 E 3 anni, il perché devono tifare toro. Lei ha una grossa responsabilità, i bambini non sanno ancora il valore dei soldi, loro vivono ancora le emozioni del grande torino che giornalmente gli racconto,cerchi di capire, signor presidente, che lei ha comprato il TORO, la squadra che tifano migliaia di bambini, abbiamo bisogno di una mano dal nostro presidente. Quindi per favore investa nel toro o passi la mano subito e in modo semplice il timone a qualche offerente, sempre che esista.
    Forza toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 4 settimane fa

      “..a morire gobbi o democristiani nella vita è un attimo!” Questo devi dire ai tuoi figli e questo è il motivo per essere contro… essere del toro vuol dire essere contro, e questo non ha nulla a che fare con presidente o giocatori, ma con il simbolo e il colore che ci portiamo addosso. Poi sto fanfarone va mandato via, ma non perché mi aspetto da lui che dia un significato al nostro essere tifosi. Cairo è solo uno dei tanti fanfarone del mondo del calcio, domani potrebbe lasciare diventare il presidente di un’altra squadra di cuo faceva il tifo sua nonna!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. becy1982 - 4 settimane fa

        Si si, lo ripeto ogni giorno. Noi viviamo a Milano e vivono già per l’ odio verso i gobbi e verso le milanesi. E sono fieri di dire a tutti che tifano toro! Ma voglio e pretendo che chi ha in mano questa squadra capisca che responsabilità si ritrova tra le mani.
        Il toro non è un giocattolo da trattare come si vuole, ma una fede da portare avanti. Il mio prossimo summit sarà portare i miei piccoli sotto la sede di Cairo, io e loro, pacificamente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. zaccarelli - 4 settimane fa

          Grande Becy !!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. leo67 - 4 settimane fa

        VA MANDATO VIA A CALCI

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Ale82 - 4 settimane fa

    Certo che tra Cairo e il professore, fanno una bella accoppiata, uno non vede che la squadra fa pena, l’altro che prova a fare giocare Rincon regista, anche Wikipedia sa che non lo è. Grande professore, dimenticavo, Pioli ha trovato il ruolo a Calhanoglu, 8 partite al Milan esonerato. Quanto durerà a Torino? Sicuramente di più con il presidente pezzente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Gianluca - 4 settimane fa

    Cairo sembra quei mariti che si arrabbiano con la moglie perché chiede loro di spendere e spandere per cose non strettamente necessarie (che sarà mai vincere!) e poi firma un quinquennale a Zaza. O prende Niang che a Milano non vedevano l’ora di sbolognare o Verdi (idem a Napoli). Io capisco l’errore Valdifiori, posso tollerarlo, ma nei primi tre casi elencati non può non sentirsi puzza di bruciato. E sono soldi nostri, attenzione, non di Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Toronelcuore - 4 settimane fa

    comunque non credo sia così altrimenti hai preso un allenatore inetto e se anche a me GP non piace non credo sia così scarso da non chiederti un regista. Calcolando poi la formazione sbagliata di sabato arrivo al punto che 1+1 fa serie B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Toronelcuore - 4 settimane fa

    Una sola parola parola: vergognati! No, anzi 2 parole: zitto! No anzi 3 parole:SPARISCIIIIII! FVCG #RIPRENDIAMOCIILTORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Andrea63 - 4 settimane fa

    Vattene via pezzo di un cialtrone che non sei altro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. CiHannoRubatoIlToro - 4 settimane fa

    Riprendiamoci il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Ramiro - 4 settimane fa

    La telenovela ce la smena lui da 15 anni ed è sempre la solita solfa cerca di fare le nozze coi fichi secchi di 4 presi 3 sono terzini e sabato hanno giocato Izzo e Ansaldi. E siamo a posto così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianluca - 4 settimane fa

      Esatto. E invece di giocare 3-5-2 come erano abituati, magari adattanto Linetty che sa fare quel ruolo… no 4-3-1-2…tre uomini d’attacco inoffensivi. Se non è follia questa. E non dico all’inizio, ma almeno al momento della prima sostituzione. Non togliere Meitè…togli Zaza!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Gianluca - 4 settimane fa

    Ok, mi posso sbagliare perché non mi segno tutto quello che scrivo, ma credo di aver incassato la prima “censura” da quando commento il Toro sul web. Avevo scritto che Torreira non è il problema e concordo con Cairo e Giampaolo sul punto. Perché con Rincon in mezzo al campo noi, un anno e mezzo fa, abbiamo fatto 63 punti e battuto due volte la Samp di Torreira, Linetty e Murru. Per dire. Con 9/11 che erano in campo sabato. Ovviamente senza Zaza per il quale andrebbe spiegato ai finanziatori del Toro, ovvero noi tifosi, il motivo di un quinquennale. Così come non credo si abbia l’anello al naso nel credere che sono stati davvero investiti svariati milioni di Euro per riacquistare un giocatore lasciato a suo tempo con un’offerta nulla (o quasi, non ricordo bene) alle buste.Suvvia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianluca - 4 settimane fa

      Intendo Verdi. Ah già… e citavo Lyanco come esempio invece di giocatore grato soltanto a Mihajlovic, tanto da essere venuto qui a Torino a batterci con il coltello fra i denti (e sportivamente ci sta, pur essendo un nostro dipendente). Non ci sta il comportamento successivo. E la volontà di essere regalato al Bologna. Per quello concludevo – e la edulcoro un po’ -che Cairo un po’ è vittima e un po’ è carnefice nel mondo del calcio. Noi tifosi, invece, incassiamo colpi e basta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. come un pugno chiuso - 4 settimane fa

      se ti riferisci al 4-1 di fine 2018 è stata una delle poche partite decenti fatte da quella squadra in trasferta, quindi un evento eccezionale

      ok, il problema non può anche non essere Torreira, ma spero tu sia d’accordo che affermare che Rincon può svolgere tranquillamente quel ruolo sia una bestialità assoluta nonché una presa per il culo nonché un’offesa a chi ci capisce qualcosa di calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gianluca - 4 settimane fa

        Mi riferisco al 2-1 all’Olimpico (e anche all’1-4 di Genova). Riguardati le immagini del ritorno se puoi. Prestazione monstre del Toro che correva alla grande e mise sotto la Samp in modo sontuoso. Rincon è un centrocampista centrale di spessore internazionale, anche se limitato tecnicamente (siamo d’accordo). Chiaro non puoi aspetarti Thiago Alcantara,ma guarda che anche Torreira è più di sostanza che di fioretto. Rispetto a Rincon è molto più agile e un po’ piùtecnico, ma non sarebbe la svolta. Il problema è là davanti, grande come una casa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. come un pugno chiuso - 4 settimane fa

          non sono d’accordo Gianluca, Zaza è certamente un problema, ma il problema più grosso, da anni, è la qualità del nostro centrocampo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Gianluca - 4 settimane fa

            Avevamo preso Soriano che è a Bologna conta tantissimo e l’abbiamo cacciato dopo averlo rimesso in forma. Saremo ben fessi. Vives ed El Kadouri sono i due migliori centrocampisti che abbiamo avuto, dalla delusione personale Acquah, al fallimento per me conclamato di Baselli…è stata una discesa continua

            Mi piace Non mi piace
      2. Il_Principe_della_Zolla - 4 settimane fa

        Tra l’altro, se ci si riferisce alla partira che dici tu, Torreira non c’era già più perché già all’Arsenal.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Gianluca - 4 settimane fa

          Su questo hai ragione, chiedo scusa. Però la sostanza cambia poco. Rincon giocò in mezzo e bene. Ha sempre giocato in mezzo, ma devi sapere cosa sa fare e non chiedergli altro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. come un pugno chiuso - 4 settimane fa

          e non c’era neanche nel 2-1 in casa dell’aprile 2019

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. bloodyhell - 4 settimane fa

    inutile farsi il sangue amaro. quest’uomo non vuole investire un soldo nel toro,forse perchè probabilmente soldi non ne ha, o forse perchè non crede nell’investimento nel calcio, o forse perchè gli hanno detto che il toro in queste condizioni va bene così. individuare perchè non vuole far crescere il toro, a questo punto, non è molto importante. il problema drammatico, a mio parere, è che se lui non vuole mollare il toro, non lo molla. nessuno può obbligarlo a vendere,e la gente(i tifosi) al momento è stata convinta di occuparsi d’altro. tanto, secondo la maggioranza dei commenti che leggo qui nel forum, il calcio non è una cosa importante.poi però questa stessa gente che dice come il calcio non sia importante, sbraita contro il nano che ha ridotto il toro all’anonimato più assoluto.cairo è retorico fino all’inverosimile nella sua cialtroneria, ma anche noi siamo retorici. il nano,come molti cialtroni che stanno gestendo il potere in italia, si appoggia alla solita litania dei problemi legati al covid, a giustificazione della sua ennesima stitica campagna acquisti.nessun giornalista a ricordargli come persino il genoa si stia muovendo più del toro sul mercato.siamo prigionieri di un uomo che incarna un brutto sogno, è la cosa brutta è il non intravedere una via d’uscita. confesso che ormai mi sono stancato d’insultarlo,perchè un pò mi sento scemo a farlo. ogni volta è come se partecipassi al teatrino dal nano stesso messo in piedi, dandogli una mano a far passare il messaggio che, in fondo, il calcio non è una cosa così importante. quindi può anche prenderci per i fondelli, tanto è come se fossimo in uno scherzo d’osteria. passata la sbornia con gli amici, ritorniamo alla realtà più importante di ogni giorno. tristezza infinita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. LeoJunior - 4 settimane fa

    Non c’è più dubbio. Abbiamo un presidente con conclamata sindrome del tirchio. Ci sono tutti i sintomi. In primis la capacità che hanno coloro che soffrono di questa sindrome di auto convincersi che le spese che avrebbe dovuto sostenere NON SONO NECESSARIE. Avevo un amico che ne soffriva. Era proprio uguale. Se doveva comprarsi una maglione diceva che non faceva freddo. L’orologio in fondo non serve. Una macchina nuova? La vecchia fa il suo dovere…. e avanti così.
    Una partita persa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. blubba - 4 settimane fa

    SAbato tutti i nodi verranno al pettine, prevedo ennesima goleada della DEa ,ennesimo fegato a pezzi per i tifosi granata ke nn credo abbiano piu pazienza .Qualora dovesse verificarsi questo consiglierei a l presidente di cercare subito delle valide scuse per l0inettitudine e la nn uranza con la quale ci sta trattandoe soprattutto l’incompetenza. A gianpaolo se penso finisca come lo scorso anno o peggio consiflierei di licenziarsi e lasciare tutto nelle mani del Nano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. maxx72 - 4 settimane fa

    Ma perché deve parlare? Ma stia zitto. Basta basta basta basta per pietà. È veramente falsissimo e dire che ho anche creduto in lui, faccio outing: sono stato proprio un pirla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 4 settimane fa

    CAIRO VATTENE. Vendi il Toro, sei incapace a gestire qualsiasi cosa coi soldi tuoi. Ti hanno messo in altre parti come prestanome e fai persino incazzare i tuoi padroni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. veneziagranata - 4 settimane fa

      signor Cairo, lei è di un bugiardo senza pari e vergogna, mi fa totalmente schifo. Inorridito e incazzato alla nausea già da tempo, la mando a fare in culo definitivamente, addio a lei e alla sua cairese, onta e offesa del Toro che fu.
      Ps: pseudo giornalisti (!?!) che alimentate questo sito: andate a fare in culo pure voi, cialtroni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. fra_grant_3447307 - 4 settimane fa

    Prendi Adriano, arriva dalla favelas, ti sbarca con 10 chili in valigia, 4 trans e 2 troie, almeno fai qualcosa. Pagliaccio cioccolataio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. pupi - 4 settimane fa

    In ogni caso non c’era bisogno di questa intervista per capire tante cose, bastava solo aprire la gazzetta di oggi e andare sulla pagina del Toro con l’investitura di Rincon nel ruolo di play. Ho letto cose che voi umani………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. come un pugno chiuso - 4 settimane fa

    quindi se tua moglie non ti chiede di trombare tu non la trombi ?

    guarda che anche un bambino capirebbe che in questa squadra manca un regista (oltre che un trequartista e una seconda punta che si possa chiamare tale)
    e non solo i tifosi la pensano così ma tutta, dico tutta, la stampa sportiva

    ammesso e non concesso che Giampaolo non te lo stia chiedendo, ci dovresti arrivare da solo, razza di ebete cialtrone che non sei altro !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Il_Principe_della_Zolla - 4 settimane fa

    “Dovremo essere molto celeri per sostenere Giampaolo in tutto e per tutto”.

    Così parlò Balafrusta dopo la firma del contratto biennale di Marco Giampaolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. VM8 - 4 settimane fa

    BASTA BASTA BASTA!!!

    QUALCUNO CI LIBERI!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Sergio Sergio - 4 settimane fa

    Sono ANNI che non compra un regista e che non si appoggia a persone che sanno scovare calciatori giovani e talentuosi….che delusione!
    Sta stufando tutti con questi finti tira e molla sui giocatori…che poi non vengono MAI.
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Sergio Sergio - 4 settimane fa

    Sono ANNI che non compra un regista….il trequartista c’era (Ljajic) ma niente….stai stufando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Aussie - 4 settimane fa

    Questo pezzente continua a prendere per il culo tutti senza che nessun giornalaio gli sbatta una volta in faccia la realtà delle cose… È vomitevole e vergognoso oltre ogni limite, sempre più convinto sia la pedina perfetta messa lì dagli ovini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Mimmo75 - 4 settimane fa

    Andiamo bene: mi è stato cancellato il post dove riportavo le parole di Cairo e Vagnati dei giorni scorsi dove affermavano che Torreira interessava eccome. Grazie per la libertà, Redazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. granatadellabassa - 4 settimane fa

    Figuriamoci che Cairo ti dice la verità sulle trattative di mercato. Vale per lui ma vale anche per qualunque operatore di mercato: non si dichiarano mai gli obiettivi.
    Piuttosto qualcuno dovrebbe chiedergli perché ha preso un allenatore con una filosofia di gioco così diversa dai mister precedenti quando sai che non puoi e/o vuoi rivoluzionare la rosa. E per giunta in un anno in cui non c’era la possibilità di fare il canonico mese di precampionato. Mah!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. pupi - 4 settimane fa

    OT
    Cioè pantaleo Longo sta firmando per il Verona? Ha fatto perdere la Roma a causa di una cappella assurda con le liste, si dinette e firma per la squadra a cui ha arrecato un vantaggio incredibile? Se tutto ciò viene confermato è mafia pura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 4 settimane fa

      Sarebbe assurdo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. filippo67 - 4 settimane fa

    Fammi capire,ammesso e non concesso non te l’abbia mai chiesto,se te l’avesse chiesto tu lo avresti preso vero?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. SiculoGranataSempre - 4 settimane fa

    … Come disse la volpe all’uva…
    Dunque ad oggi 22 settembre, unico dato è che non cita l’attacco. Avere almeno un attaccante a posto di Zaza e un trequartista non sarebbe male, magari! Ma aspettiamo domani, forse alla prossima intervista dirà che GP non gli ha chiesto nient’altro in nessun ruolo, e siamo a posto così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. abatta68 - 4 settimane fa

    È come vi dicevo: cairo una offerta per torreira, praet o Andersen non l ha mai fatta! Lui lascia che ci sia un gran parlare dalla cartaccia stampata per dare l idea che il toro è società non allo sbando, ma attiva e ambiziosa, in modo che non si svaluti. Dopodiche lungi dal presidente dichiarare le intenzioni di mercato, tantomeno gli obiettivi conseguenti… anche perché non ce ne sono! Punto. Quindi forza zaza, forza meitè, forza murru.. e soprattutto forza Giampaolo! Non capiamo perché tu sia qui ma ti sosteniamo. Capiamo invece perché cairo è qui da 15 anni e lo contestiamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. crocian_786 - 4 settimane fa

    Fossi in Giampaolo dopo questa affermazione rasegnerei le dimissioni. Fossi in Belotti mi accorderei con un altra squadra. fossi in Sirigu rescinderei il contratto…..si fossi foco, arderei lo Cairo, si’ fossi vento lo tempesterei..ecc…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 4 settimane fa

      E non è detto che questo non succeda,visto le continue prese per il culo di codesto individuo.La misura è davvero colma,ma se ne accorgerà quando saremo ultimi in classifica
      con Giampaolo unico capro espiatorio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. leo67 - 4 settimane fa

    Le prese per il culo di questo nano pagliaccio affarista non finiscono mai…cosa più incredibile ed assurda che ci sono tanti che dopo quindici anni di assoluto niente continuano a credere a sto scemo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. pinco pallino - 4 settimane fa

    …e poi come ben dice Urbano il Mago di Milano
    sim sala bim
    …Rincon é un regista
    sim sala bim
    …il mister chiede altro
    Grande Presidente,
    grazie, anche quest’anno ci divertiremo
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 4 settimane fa

      Piu’ che altro si divertiranno gli altri quando ci affronteranno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Nidam - 4 settimane fa

    La volpe e l’uva caro Cairo.. la volpe e l’uva!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. 27766fvcg - 4 settimane fa

    Il play no….
    Il difensore no…
    Allora le priorità sono il portiere e il centravanti perché Sirigu è Belotti chiederanno sicuramente di essere ceduti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Mav - 4 settimane fa

    Cioccolataio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. studio.borgn_13569014 - 4 settimane fa

    Purtroppo su questo sito ci sono troppi tifosi a cui interessa solamente criticare Cairo Io sono un abbonato dai tempi di Cadè allenatore ma i tifosi del Toro erano un’altra cosa. Non si è criticato Borsano, Ciminelli e Goveani come si critica l’attuale Presidente. Speriamo che tardino ad aprire gli stadi perchè certi tifosi non facciano danni come l’anno scorso …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Diablo - 4 settimane fa

      Senza alcuna intenzione a far polemica , ma non capisco se tu sia un gobbo infiltrato , oppure uno stipendiato da Cairo , visto che non conosci la storia del Toro.
      Non si è criticato Borsano, Cimminelli, Goveani ????
      Ma CAZ2O stai dicendo , si sono fatte manifestazioni Durissime e contestazioni feroci contro tutti questi cialtroni , altro che le crtichette all’acqua di rosa che si fanno a Cairo.
      Se Fossimo ancora a quei tempi CAIRO avrebbe paura (quella vera) a presentarsi in sede o ad uscire di casa , con tutto lo schifo che sta facendo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata63 - 4 settimane fa

        Cari Fratelli granata, forse il signore si è dimenticato dei brutti periodi e delle contestazioni con Gerbi e De Finis, Calleri, Vidulich, ecc… Quanta merda ci siamo trangugiati! Questa per lui è diversa, perchè sopra cè un velo sottile di cioccolato, ma sotto di quello, non si vede il fondo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

      speriamo piuttosto che ti salti la connessione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Il_Principe_della_Zolla - 4 settimane fa

      Non so cosa il “borgn” del tuo nick. Se mi attengo al significato piemontese capisco in pieno il tuo post.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. GlennGould - 4 settimane fa

      Pare evidente che non sai di cosa parli. Conoscessi anche solo il 10 per 100 dei fatti, non scriveresti certe cazzate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Gallochecanta - 4 settimane fa

      Eri in ferie quando si bruciavano i cassonetti di corso Vittorio Emanuele per la cessione di Lentini?
      Stavi male il giorno della marcia dell’orgoglio dei 50 mila il 4 maggio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. maxx72 - 4 settimane fa

      Vabbè signori però ognuno può dire la sua…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 4 settimane fa

        Ciao Max. Certo.
        Ma quando qualcuno dice una stronzata apocalittica, è giusto sottolinearlo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 4 settimane fa

          Giusto Glenn, è il bello del confronto. Rileggendo però in effetti un po’ minchiata lo è…contento lui.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

        Ma col cazzo 😀

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 4 settimane fa

          Ahahah Ahahah

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. granatasky - 4 settimane fa

      All’unanimità, mi permetto di proclamare questo post come la str…..ta della settimana.

      Inoltre chiederei cortesemente a codesto “tifoso” quale vineria frequenta e chi è il pusher che lo rifornisce.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. filippo67 - 4 settimane fa

      E cosa dovremmo fare secondo te??alzarci tutti in piedi alla Fantozzi e gridare”E’un bel Presidente,è un santo”Ma non vedi come ci ha ridotti e che in condizioni siamo?e ha anche il coraggio di parlare quest’individuo!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Kaimano - 4 settimane fa

    Giampaolo mi dice che non la sua necessità primaria!!!
    Questa frase ricordiamola, perchè significa che GP ha dato delle priorità che non sono ne in difesa ne al centrocampo per cui rimane l’attacco.
    Domanda: quanti soldi vogliono investire per l’attacco ?
    Se le cifre circolate per Torreira e Andersson sono reali possiamo supporre che una ventina di milioni siano destinabili per l’attaccante e con quei soldi, se sei bravo, puoi prendere bene.
    Aspettiamolo al varco e speriamo che non si verifichi un Amauri BIS !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 27766fvcg - 4 settimane fa

      Stanno scegliendo tra Larrondo Barreto e Sadiq

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Diablo - 4 settimane fa

    REDAZIONE , MANCA UNA PARTE DELL’INTERVISTA CHE AVETE CENSURATO, FORSE É STATO ORDINATO DALL’ALTO ??
    Cmq questa è la parte mancante:
    Cairo:…..”Giampaolo ha tutto il tempo dinanzi a sé per insegnare il suo calcio. Sta facendo le cose in un modo nuovo, i giocatori lo apprezzano ma è chiaro che ci vuole in po’ di tempo. Dobbiamo andare avanti a testa alta, col sorriso e con positività. Mercato? Ci siamo mossi tanto, in un mercato fermo, anche come investimenti. Si parla del regista: Giampaolo mi dice che è non la sua necessità primaria. Il difensore centrale? Neanche, vediamo. Vediamo quel che riusciremo a fare”…..
    CAIRO COMPLETA LA SQUADRA ,ALTRIMENTI VATTENE CIALTRONE !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. nuvola granata - 4 settimane fa

    Buon primo passo, hai dato qualcosa al mister: il “tempo”.
    Completa l’opera, che altrimenti rimarrebbe monca, dagli anche ed in fretta il materiale umano che gli serve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Ramiro - 4 settimane fa

    Giampaolo ha tutto il tempo davanti per insegnare il suo calcio, ma davvero spera che GP insegni a giocatori di serie A che dovrebbero essere già capaci di giocare a calcio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Ramiro - 4 settimane fa

    un evento che, sì è eccezionale, ma per il quale comunque servono accettazione e una forte calma interiore”.sta parlando di sé stesso alla presidenza del Toro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Jume Verda - 4 settimane fa

    «Torreira? Non è l’unico giocatore che seguiamo, ci sono tanti nomi».

    «È nata questa telenovela Torreira non so per quale motivo, non è il giocatore che lui mi chiede, non me ne ha parlato»

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 4 settimane fa

      Silvio da Arcore, il suo “mentore”, lo ha addestrato bemissimo: “Devi sempre dire tutto e il contrario di tutto”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 4 settimane fa

        Permettimi, però il Silvio da Arcore non è che abbia insegnato bene, lui con il Milan ha vinto tuttissimo invece il nostro una pippa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granata69 - 4 settimane fa

      Addirittura “non me ne ha parlato”?!?! Siamo alla follia. Purtroppo la sensazione, quando parla Cairo, è di un preoccupantissimo “siamo a posto cosi'”… Ha anche detto che ci siamo mossi tanto, in un mercato fermo, vedremo che quel riusciremo a fare. Suona malissimo, molto male

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. fedeltoro49 - 4 settimane fa

    O costano troppo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. fedeltoro49 - 4 settimane fa

    Cairo,puoi approfittare del covid e comprare un tapis roulant ad ogni componente la squadra ed obbligarli a correre almeno due ore al giorno in maniera tale che in campo ,quando e se si riprenderà a giocare,siano capaci di reggere fino in fondo alla partita…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. user-15014553 - 4 settimane fa

    X nn rischiare querele sto zitto …immagino che abbia chiesto qualche paracarro in stile con questi 15 anni ??ma nn prendiamoci in giro ..almeno questo presidente .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Steu68 - 4 settimane fa

    Sembra che un giornalista gli abbia chiesto di Balotelli.
    Sicuramente l’ennesima invenzione giornalistica, ma a prescindere dalla domanda, io uno come Balotelli lo prenderei di corsa, magari trova l’ambiente adatto e per una stagione non fa troppe stronzate….potrebbe essere ancora devastante se volesse…a fianco del Capitano non sarebbe male…o preferite Zaza :-). Che dite ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 4 settimane fa

      Balotelli al Torino FC, nell’ambiente adatto e senza le sue molteplici stronzate.

      Questa è la migliore della settimana….!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Steu68 - 4 settimane fa

        ahahaha…vabbè….lasciamolo dov’è

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. granatasky - 4 settimane fa

          Ecco, bravo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Robs - 4 settimane fa

      Perfavore ci vuole pure quello… Lasciamolo andare a guadagnare denari da altre parti, già la nostra maglia è vestita da mezzigiocatori e vogliosi di calcio che conta, deve pure essere indossata da uno del genere? Non cambierà mai e i suoi 30anni sono li a dimostrarlo. In un calcio di sport e non di business le ultime 5stagioni le avrebbe giocate al feralpisaló!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. granatasky - 4 settimane fa

    “Cairo ha parlato anche di mercato. “Si parla del regista. Ma Giampaolo mi dice che non è questa la priorità, mi ha chiesto altro. Vedremo cosa riusciremo a fare. È nata questa telenovela Torreira non so per quale motivo, non è il giocatore che lui mi chiede, non me ne ha parlato. Credo siamo tra le squadre che hanno investito di più – dice Cairo -. Murru, Linetty, Rodriguez. Soldi per i cartellini e gli stipendi, si tratta di cifre rilevanti in un momento in cui vedo molte squadre ferme. Dobbiamo essere prudenti, mi rendo conto che i tifosi vorrebbero fare di più”. Su Torreira Cairo si chiama fuori dunque. Secondo la stampa spagnola e inglese Arsenal e Atletico Madrid starebbero lavorando a uno scambio che porterebbe in Inghilterra Thomas Partey e in Spagna l’ex Sampdoria Lucas Torreira.” (ITALPRESS 22-Set-20)

    Qui, in fatto di dichiarazioni piene di menzogne e di falsità, siamo al livello di: “L’europa (league) era un obiettivo dell’allenatore (Sinisa)”.

    E ci sono ancora dei grulli che lo sostengono e lo difendono…..!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

      Direi tanti pure

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granata69 - 4 settimane fa

      Purtroopo mi sembra che CAiro non poteva essere piu’ chiaro di cosi’, anche conoscendo il personaggio. Non arrivera’ piu’ nessuno ( “siamo fra le squadre che hanno investito di piu’, soldi per i cartellini e gli stipendi, cifre rilevanti). Comunque 16 milioni per 03 giocatori ( Murru mi sembra prestito gratuito)sarebbero cifre rilevanti, 16 milioni. Comunque è chiaro, o non arriva piu’ nessuno o poca roba, giocatori di poco valore, temo molto che possa essere cosi’. Ci ha fregato ancora una volta, maledetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

        Allora 16 milioni non sono pochi e sono d’accordo, poi possiamo discutere sul perché nel hai solo 16 e come hai speso malissimo negli anni addietro, personalmente ritengo che se avevi solo 16 milioni a disposizione io li avrei usati per giocatori in altri ruoli ma io non alleno e non capisco un cazzo quindi sicuramente mi sconfesseranno ed il campo dirà certamente altre cose, la palla è sempre rotonda

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Guevara2019 - 4 settimane fa

    E qualcuno vorrebbe molti più tifosi sugli spalti dopo la sperimentazione del migliaio allo stadio.
    Con gli inglesi e francesi che stanno tornando al lockdown,e siamo solo a settembre.

    Di zucche vuote ce ne sono troppe,ed è più colpevole rispetto ai tempi che furono, nonostante l’informazione che avrebbe dovuto aiutare ad avere buon senso.

    Il presiniente consiglia tranquillità,a lui invece consiglio di correre ai ripari tra prima squadra e primavera,altrimenti il flop per entrambe le realtà sarà inevitabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. MASSIMO64 - 4 settimane fa

    Nessuna domanda gli e’ stata fatta sul calciomercato? Grandi giornalisti,bravi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Numero7 - 4 settimane fa

    Trova un acquirente al più presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jume Verda - 4 settimane fa

      Impossibile ai suoi prezzi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toro76 - 4 settimane fa

      Quando mandammo via ROSsi per molto meno eravamo una vera tifoseria. Ora teniamoci Cairo e scriviamo solo sui siti che siamo scontenti. Questo e oggi la tifoseria del toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granatasky - 4 settimane fa

        Hai ragione.

        Meritereste Goveani, Vidulich, Regis Milano, Calleri, Cimminelli, Romero, Giovannone, Pipicella, ecc. ecc.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. granata69 - 4 settimane fa

        Lo odio, ma abito molto lontano da torino e non so come manifestare il dissenso, se non sui siti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. granata69 - 4 settimane fa

        Quello che non capisco è, perchè ha preso Giampaolo? Anno di Covid, mercato bloccato ( i soldi comunque non li mette), prendi un allenatore che rivoluziona lo schema tattico e con mezza squadra da cambiare, tanti giocatori da dar via e altri da prendere. Senza un senso logico. Prendi un allenatore che puo’ giocare con uno schema simile, magari qualche giocatori provi a recuperarlo per provare a rivenderlo il prossimo anno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. come un pugno chiuso - 4 settimane fa

        mandare via Rossi è stata una grandissima cazzata, di cui ancora oggi stiamo pagando le conseguenze

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. granatasky - 4 settimane fa

    “E’ una situazione particolare, dobbiamo adattarci – ha detto il patron granata -.

    E il mandrogno, nell’arte di “adattarsi” è un maestro:

    “Torreira? Vediamo. Per il momento abbiamo adattato Rincon”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Cuore granata 69 - 4 settimane fa

    Sul caso Covid che lo dica Cairo o non non di pare il caso si scherzare…tutti siamo a rischio nesdun esluso.quindi speriamo che il giocatore positivo stia BENE e si riprenda il prima possibile..come tutte le persone che in questo momento stanno lottando contro questa maledetta pandemia che ci ha cambiato l’ esistenza..e incrociamo le dita per tutti che un giorno finisca questo incubo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Nero77 - 4 settimane fa

    Adesso rilascia interviste anche dopo le sconfitte della prima squadra?!Stiamo migliorando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Mimmo75 - 4 settimane fa

    Presidente negativo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy