Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

News

Djidji, Zima o Izzo: aperto il ballottaggio a tre per Torino-Udinese

TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Federico Chiesa of Juventus is challenged by David Zima of Torino during the Serie A match between Torino FC v Juventus at Stadio Olimpico di Torino on October 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Per Zima e Izzo si apre la possibilità di scendere in campo contro l'Udinese

Beatrice Andreello

Se per il Toro la partita di lunedì 22 novembre alle 20:45 contro l'Udinese è la possibilità di riscattarsi dall'ultima sconfitta subita dallo Spezia, per il granata Zima potrebbe esserci l'opportunità di poter scendere in campo dal primo minuto. A causa di una nuova operazione al naso per Djidji - infortunio subito durante uno scontro di gioco nell'allenamento di ieri, mercoledì 17 novembre – le condizioni del francese sono da verificare: con la mascherina potrebbe giocare come già fatto a Venezia, ma la scelta finale sarà del tecnico. Il francese fino ad oggi è sempre stato chiaramente la prima scelta del tecnico, ma con o senza mascherina le cose cambiano e se c'è un'alternativa che dimostri di essere pronta al 100% verrà valutata. Per sostituirlo, nel classico 3-4-2-1 di Juric, si candidano Zima e Izzo, che andrebbero a sostegno di Bremer e Buongiorno, pronto a giocare sul centro-sinistra a causa dell'assenza di Rodriguez per un infortunio in nazionale. A sostenere la candidatura di Zima in campo da inizio partita, sono le buone prestazioni che ha offerto durante la pausa nazionale, nelle partite - con la maglia della Repubblica Ceca - contro Kuwait ed Estonia, contro la quale il difensore granata è stato protagonista dell'assist che ha portato al gol dell'1-0. Con la maglia granata, David Zima non entra in campo dalla partita contro la Juventus, partita che peraltro ha giocato per tutti i 90', a causa della squalifica di Djidji.

tutte le notizie di