Fiorentina-Torino, perché sì, perché no: la bilancia delle motivazioni sarà decisiva

Fiorentina-Torino, perché sì, perché no: la bilancia delle motivazioni sarà decisiva

Verso il match / Tre motivi per credere nei granata e tre motivi per temere la trasferta di Frenze

di Roberto Ugliono

FATTORE TRASFERTA

Frosinone Calcio v Torino FC - Serie A

 

PERCHE’ SI – Il Torino di Mazzarri soltanto nel 2019 ha invertito il trend negativo nelle partite casalinghe, ma in quelle in trasferta continua a impressionare. Sconfitto solamente a Roma, il Toro è una vera macchina macina punti in trasferta, anche se molti sono stati pareggi. Ora che la stagione entra nel vivo, viene però scontato aspettarsi una squadra che abbia ancora più spinta nella caccia dei 3 punti e se lontano dalle mura amiche il Torino ha sempre fatto bene, ecco che viene immediato il pensiero a una vittoria all’Artemio Franchi, che in campionato manca addirittura dal 1976. Una striscia che prima o poi andrà pure interrotta.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 7 mesi fa

    Se non le abbiamo adesso le motivazioni è meglio chiuderla qui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy