Ingegneri al Fila, Beccaria: “Mascherine della Juve nel tempio, ci serva da lezione”

Toro News / Il commento su Facebook del presidente Museo del Toro nonché Consigliere di amministrazione della Fondazione Filadelfia

di Redazione Toro News

L’assemblea degli ingegneri svoltasi mercoledì scorso allo Stadio Filadelfia ha fatto storcere il naso a più di qualche tifoso del Torino. Da diverse ore ormai alcuni internauti granata sono in rivolta per la decisione presa dalla Fondazione Filadelfia di aprire le porte alla assemblea degli ingegneri di Torino tenutasi il 22 luglio. Sui vari social sono circolati diversi selfie di chi si è radunato al Filadelfia e circola in queste ore una fotografia di un uomo con la mascherina dei rivali della Juventus all’interno di quello che fu il tempio degli Invincibili. Azioni fin troppo goliardiche che non sono andate giù a Domenico Beccaria, Consigliere di amministrazione della Fondazione Filadelfia, intervenuto in merito alla decisione assunta dall’ente che amministra il Fila.

LEGGI ANCHE: Al Filadelfia l’assemblea degli ingegneri: “Nessun affitto pagato al Torino”

Il presidente del Museo del Toro ha detto la sua in un lungo post pubblicato su Facebook, spiegando: “Durante l’ultimo CdA tenutosi mercoledì 17 giugno sarebbe stata comunicata la richiesta da parte degli ingegneri di utilizzare l’impianto. Non c’è stata alcuna delibera del CdA in tale senso, anzi, addirittura mi è stato detto che non era necessario che il CdA deliberasse in tale senso, cosa che ovviamente mi trova in totale dissenso. Giova ricordare che la possibilità da parte della Fondazione Filadelfia di fare uso per tre giorni l’anno della struttura, era stato previsto dal contratto di affitto scritto nel 2017 ed approvato a maggioranza, ci tengo a sottolinearlo, col mio voto contrario causato anche da alcuni aspetti troppo generosi verso l’affittuario che non condividevo. È moralmente accettabile che la gente del Toro sia tenuta fuori dai cancelli, mentre altri soggetti estranei al mondo granata vengano ammessi? Io dico di no. Inoltre, apprendo che il costo sostenuto da parte dell’ordine degli ingegneri ammonterebbe a 1500 euro da loro versati nelle casse della Fondazione. Questo significa forse che chiunque abbia 1500 euro da spendere possa usare il Filadelfia a suo piacimento? Anche su questo io dico di no“.

Poi ancora: “Sono certo che quando la Fondazione chiese ed ottenne dal Torino FC di inserire a contratto questo articolo in cui si riservava tre giorni all’anno di utilizzo, pensasse alla realizzazione di eventi legati al mondo sportivo e culturale granata, non a cose estranee ad esso. In tutta sincerità, vedere circolare sui social immagini di ingegneri che si scattano selfie sotto le insegne del Torino, intenzionalmente indossando la mascherina della Juventus, non mi ha fatto particolarmente piacere e credo che questo debba esserci di lezione per il futuro, visto che per il passato, ahimè, non c’è più niente da fare. Purtroppo non è il primo segnale di disattenzione, perché ricordiamo tutti l’esecuzione di alcune strofe dell’inno bianconero per testare l’impianto audio, pochi giorni prima dell’inaugurazione del 25 maggio 2017. Vorrei però che fosse l’ultimo e questo dipende solo da noi“.

82 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mp63 - 3 mesi fa

    L’ingegnere poteva evitare di fare quel selfie. Ma se si divertono con così poco. Il Toro è una fede e non si può certo scalfire con una foto di un personaggio del genere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. polster - 3 mesi fa

    una polemica del nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

      Non credo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. sentenza.2 - 3 mesi fa

    Mah…il problema vero è che questo sgorbio chiamato Filadelfia non è un tempio e non è casa Nostra. Sorge dove c’era casa Nostra, ma è come costruire una casa sopra un vecchio cimitero indiano, il che non fa di casa tua un teepee, al massimo può uscirne un discreto film horror.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sempregranata - 3 mesi fa

    Questa volta Cairo non centra proprio nulla. Mi piange il cuore pensando che è appena mancato Vatta, ultimo delle tante icone granata che ci hanno lasciato negli ultimi anni del Toro che fu e che al Fila ha passato la sua vita. E’ un decadimento continuo dello spirito e dei valori granata. Ormai, anche quelli che abbiamo visto alzare la bandiera, la stanno ammainando. Del Consiglio rispetto Rampanti che ha dato le dimissioni, degli altri, Beccaria compreso, è meglio non scriva niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. michelebrillada@gmail.com - 3 mesi fa

      cairo centra eccome doveva sapere e se non lo sapeva deve punire chi non lo ha avvertito ma conoscendo napoleone io penso che lui sapesse tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Nero77 - 3 mesi fa

    La prossima riunione che la facciano in una stazione di rifornimento..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Torello di Romagna - 3 mesi fa

    Sono più cretini quelli che fanno selfie conciati così e quelli che gli hanno permesso di farlo ! Dimostrano di essere dei veri deficenti altro che ingegneri e architetti oltre idioti quelli che li hanno autorizzati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      quelli che lo hanno permesso sono o ignoranti o complici…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. paulinStantun - 3 mesi fa

    Si può essere pro o contro cairo, però fare tutte ste polemiche per sta cosa è veramente pietoso (e devo dire il vero anche fare un articolo del genere).
    Tutti a dire che il Toro non ha lo stadio di proprietà, ma credete che se arrivasse un paperone che spende 50 o 60 milioni per uno stadio se poi può avere anche altri usi non lo si dovrebbe concedere???
    I gobbi fanno una barcata di soldi affittando i locali del porcile di Venaria per feste, meeting e chissà cos’altro. Pensate veramente che mai uno del Toro sia stato li??? Pensate che glie ne fotta qualcosa a qualcuno di un evento del genere??
    Però il tifoso del Toro è diverso: deve sempre prendersi a mazzate i testicoli anche per cose veramente trascurabili, deve vedere di litigare (Cairo boys contro duri e puri, Mazzarri vs Longo…)… sono veramente senza parole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 3 mesi fa

      Scusa ma hai letto com’è andata oppure stavi leggendo Topolino?
      Secondo me non hai capito molto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LeoJunior - 3 mesi fa

      che un tifoso del Toro confonda il Fila con “un eventuale stadio costruito da un Paperone” non è confortante. Sono due cose diverse, se permetti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. TOROPERDUTO - 3 mesi fa

    Bè se abbiamo il presidente che ci meritiamo un motivo ci sarà…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. fabrizio - 3 mesi fa

    bravi. continuate a baciare il .. al presiniete, a sorridere perche’ abbiamo perso 4-1 il derby, etc. ce ne sono talemtne tante da non aver spazio per scrivere.
    Ah mi raccomando, nascondetevi dieto i meno, da buoni conigli di Venaria….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 mesi fa

      Scusa Fabrizio in questo caso non vedo slecchinamenti verso il presidente. Anzi è una delle poche volte in cui siamo tutti d’accordo, a me sembra così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        Quasi tutti Maxx72 quasi…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fabrizio - 3 mesi fa

        certo non in questo caso specifico. Ma un presidente serio sarebbe gia intervenuto ad esempio quando, come ricordava qualcuno piu’ sotto, hanno usato l’inno della .. per testare i microfoni. ma anche li niente….
        comunque vedo che i conigli proliferano

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 3 mesi fa

          Grazie per la precisazione Fabrizio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. fabrizio - 3 mesi fa

            figurati. Alemno discutiamo seriamente e sinceramente. non ci nascondiamo dietro i meno

            Mi piace Non mi piace
          2. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

            eri tu con la mascherina gobba?

            Mi piace Non mi piace
          3. maxx72 - 3 mesi fa

            Lascia perdere Vanni, davvero. È meglio.

            Mi piace Non mi piace
          4. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            Innav tra le tante cose che potevi scrivere hai scelto di scrivere una boiata contro un tifoso del TORO. Complimenti.

            Mi piace Non mi piace
          5. maxx72 - 3 mesi fa

            Grazie Baci ma lasciamo perdere tanto ho capito che quel soggetto è solo un povero cretino. Non vale la pena prendersela con i ragazzini.

            Mi piace Non mi piace
  10. Paul67 - 3 mesi fa

    Ma quante umilazioni dobbiamo passare ancora? Sono talmente tante che manco riesco a ricordarle tutte, negl’ultimi 15 anni poi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Toro 8 Scudetti - 3 mesi fa

    Potremmo affittarlo per la festa scudetto dela Giuve.
    Se pagano bene Cairo ci sta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. geloofsgranaat - 3 mesi fa

      Non dirlo troppo forte: l’affitto in questione potrebbe essere compreso nel “pacchetto RCS” o in uno degli altri affari che il mandrogno svolge con le merde zebrate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

    Facciamo una bella segnalazione al 117 affinché il 740 di questo genio venga controllato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Tarzan - 3 mesi fa

    Bravo Beccaria. Il peccato originale però va ricondotto sempre a Cairo. Che il Toro affitti il Filadelfia è un non senso. Basta, non se ne può più!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13658761 - 3 mesi fa

    Questo nn è il ns vecchio Fila è una parodia venuta male se avessimo un presidente con le palle avrebbe fatto lo stadio per la prima squadra e non una struttura che nn sa di niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

    Il CDA della fondazione si deve dimettere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. GRANATORO - 3 mesi fa

    Che idioti s farsi fotografare con le mascherine dei gobbi… di stupidità non ci sarà mai carestia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. geloofsgranaat - 3 mesi fa

    Quando c’era il Fila e c’era il Torino Calcio, costui lo sarebbero venuti a prendere con l’autombulanza e ci sarebbe stato anche il problema di farlo entrare, perche avrebbe avuto la faccia grossa come una mogolfiera a furia di prendere sberle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

    Ma il nome e cognome di questo signore è possibile saperlo??
    Magari si telefona al 117 per un bel controllo fiscale che dite?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. geloofsgranaat - 3 mesi fa

    Avanti così, verso la distruzione totale del Toro, della sua storia e della Leggenda.

    D’altronde, se in questa struttura si consente alla cairese, affittuaria e non proprietaria, di allenarsi a porte chiuse, non vedo il problema

    Tutto va bene, Madama la Marchesa, come sempre.

    Prossimamente vedrei bene l’organizzazione di una convention di piazzisti di seggiolini: secondo me il luogo si addice perfettamente.

    P.S.: il Vero Filadelfia non esiste più, e con esso il Torino Calcio. Forse qualcuno ancora non se n’è accorto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13658761 - 3 mesi fa

      Il vecchio Fila nn esiste più almeno per come l’ho conosciuto io che di anni ne ha 63 ed ho ancora visto il Toro non questa vacca che ci propinano da anni. Questo stadio è una brutta parodia dello stadio degli invincibili ma a un preside come il nostro che di noi non gliene può fregar di meno cosa vuoi che importi. Lo avrebbe dovuto ricostruzione lo stadio per la prima squadra ed allora si che ne avremmo giocato come quelli di venaria avere il fiato dei tifosi addosso ti carica ed incute timore agli altri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. geloofsgranaat - 3 mesi fa

        Ti stimo, Fratello. Io ne ho 62.

        Tu sei un Tifoso Granata Vero.

        Ormai siamo rimasti in pochi: stamani ero a Trofarello ai funerali di Sergio e, pensando al nostro glorioso passato, ho pianto amaramente la scomparsa di un Fratello e, con lui e con tutti coloro che lo hanno preceduto nella dipartita da questa terra, la scomparsa del nostro amato Toro.

        Meriggiare pallido e assorto
        presso un rovente muro d’orto,
        ascoltare tra i pruni e gli sterpi
        schiocchi di merli, frusci di serpi.

        Nelle crepe dei suolo o su la veccia
        spiar le file di rosse formiche
        ch’ora si rompono ed ora s’intrecciano
        a sommo di minuscole biche.

        Osservare tra frondi il palpitare
        lontano di scaglie di mare
        mentre si levano tremuli scricchi
        di cicale dai calvi picchi.

        E andando nel sole che abbaglia
        sentire con triste meraviglia
        com’è tutta la vita e il suo travaglio
        in questo seguitare una muraglia
        che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia.

        (Eugenio Montale)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. geloofsgranaat - 3 mesi fa

          Scusa l’errore, domani sarò ai funerali di Sergio e accadrà proprio quello che ho scritto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marcogol - 3 mesi fa

            😮 mah

            Mi piace Non mi piace
          2. geloofsgranaat - 3 mesi fa

            Vedo che non porti nemmeno rispetto per i Defunti, specialmente quelli Granata.

            Ormai non ci sono più parole per definirti.

            Mi piace Non mi piace
  20. Bischero - 3 mesi fa

    Che polemiche inutili…1 italiano su 6 tifa per le merde. Non sarà stato l unico juventino la in mezzo. Se avessero riunito i preti del nord Italia sarebbe stata la stessa cosa. Pensiamo ai veri problemi di questa società non alle riunioni degli ingenieri. Avessero affittato la struttura per un rave party era un discorso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

      Per una volta Non concordo con te Bischero@.
      A mio parere mon sta ne in cielo ne in terra che il tempio venga affittato per un evento non legato al Torino calcio.
      Ci vuole rispetto e la fondazione ha mancato di rispetto accettando questo “evento”.
      A proposito di preti avendo conosciuto don Aldo Rabino se un suo confratello al fila avesse indossato qualche vessillo bianconero lo avrebbe preso a calci nel sedere, e cristianamente gli avrebbe chuesto di porgere anche l’altra guancia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 3 mesi fa

        Ci mancherebbe. Io sono molto terra terra su molte cose. Non trovo sacrilego ospitare una riunione di tecnici in periodo covid. Tutto qua… Abbiamo una marea di altri problemi e creare un caso su una mascherina non credo serva a molto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

          Però un controllo fiscale a quel pirla che si è fatto beffa di noi lo farei.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LeoJunior - 3 mesi fa

      Ci avete mai pensato che se 1 italiano su 6 tifa Juve allora anche almeno 1 arbitro su 6 tifa Juve? e temo anche di più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Cosa ancora deve accadere oltre a questa umiliante “iniziativa” che sà tanto di accattonaggio? I “mercanti del Tempio” e non solo Cairo avevano la necessità di incassare questo obolo? E poi si ha il “coraggio” di blaterare circa il completamento dell’impianto!!!Sono basito.Basta! Si abbia almeno la dignità di “staccare la spina”da parte di tutti i Soggetti interessati.Noi tifosi(almeno penso) non meritiamo di assistere a questo inarrestabile degrado morale,materiale e sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

    Ingegnere cas fasa furb balengu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Sono basito!Torino fc e quanto ad esso correlato sono,a mio parere, un insieme di “walking dead” Torino AC è morto 15 anni or sono:limitiamoci a mantenerne viva la Memoria!FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

    Ci mancava pure questa!!
    Pure Donna Imma del castello delle cerimonie lo avrebbe impedito.
    Signor Beccaria si dimetta!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Andrea63 - 3 mesi fa

    Brutto coione con quella mascherina di merda!!!! Ti odio quanto Cairo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Fb - 3 mesi fa

    Provocazioni puerili…

    Chi le fa e’ un idiota che dovrebbe essere cazziato come si fa con i bambini, e mandato a lavorare in qualche altro ufficio

    Ma pure noi, non facciamone un caso… io avrei ignorato la cosa come si ignora chi non merita la nostra attenzione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. spiritolibero - 3 mesi fa

    Poi ci lamentiamo se certi ponti sulle autostrade crollano Con degli ingegneri di tale intelligenza non c’è da meravigliarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Red - 3 mesi fa

    Io non mi meraviglio più gli ideali nel calcio non cantano più nulla e non è colpa di Cairo ma il sistema che deve crollare.C’è solo un modo per far tornare il calcio uno sport popolare e di conseguenza riavere il ns Toro
    Quello dove la cosa più importante era l’orgoglio di appartenere a qualcosa di speciale, dove i giocatori una volta indossata la
    Maglietta granata ne diventavano parte integrante, per far tornare tutto ciò non è fare la guerra a Cairo mandando via lui ne arriva un altro uguale perché il calcio ormai è questo perciò secondo il mio modesto parere bisognerebbe boicottare il calcio in toto non andando allo stand io non guardandone ne partite e neanche trasmissioni alla fv, niente giornali o siti online ma questo dovrebbe essere fatto da tutte le tifoserie così niente più soldi e via tutti mercenari dal calcio.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

      Paragonare lo stadio da noi contribuenti pagato e a loro regalato al Filadelfia è una cosa che forse neppure Cairo farebbe.
      È vero in quello stadio avrei fatto ben di peggio…
      Ma mi creda all’Heisel no. Mai e poi mai avrei fatto per spregio ciò che quel “signore” ha fatto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        La risposta era per shmat

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. schmat - 3 mesi fa

    Se la convention fosse stata allo Juventus stadium e noi fossimo stati gli ingegneri coinvolti, saremmo andati tutti con la mascherina del Toro. Abbiamo poco da fare i superiori che non farebbero mai una cosa del genere. E idem per l’inno della giuve durante il test dell’impianto audio: se tu fossi l’ingegnere del suono incaricato di testare l’impianto dello Juventus Stadium, fossi del Toro, ma vuoi dirmi che non metteresti Un Giorno Di Pioggia a palla? Siamo seri… Fossero questi i problemi! Ci si detesta e ci si fa scherzetti, fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 mesi fa

      Scherzetti una sega!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 3 mesi fa

      Vedi, caro smit , noi del Toro, noi, siamo superiori. Lo siamo in virtù delle qualità morali. In virtù dei valori che rappresentiamo e che abbiamo esportato nel mondo. Siamo stati di esempio. Siamo stati l’unica ancora di salvezza morale per i tanti italiani che vivevano all’estero nel dopo guerra. Momenti in cui eravamo ricordati, noi italiani, per essere traditori, vigliacchi e quant’altro. Il Toro in quegli anni è servito come esempio di lealtà, coraggio, combattività, onestà. Tu non puoi dire che siamo uguali a chi invece è stato condannato proprio per avere violato tutte queste qualità che dovrebbero essere comuni. Dovrebbero ma non lo sono. Il tuo commento mi offenderebbe. Mi offenderebbe e non mi offende perché credo tu non sia un tifoso del Toro e, se lo sei, non hai capito nulla di questo mondo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. spiritolibero - 3 mesi fa

        Elogio al tuo scritto Granata Bellissime parole per tanti italiani che vivevano all’estero e per tanti che erano in Italia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. maxx72 - 3 mesi fa

        Bravo Fratello Granata. Gran messaggio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

          Concordo Maxx72 .
          Hai osato scrivere che la colpa è di Mazzarri anche per qs vicenda sei un provocatore e bieco maschilista

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 3 mesi fa

            Faccio ammenda ma non ho resistito..

            Mi piace Non mi piace
          2. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            Mazzarri in questo caso non ha colpe…lui il Filadelfia lo teneva chiuso…
            Forse è colpa di Longo che lo ha riaperto.
            Ridiamo perché ho le mani che prudono nel vedere quel pdm posare tronfio nel nostro santuario

            Mi piace Non mi piace
          3. maxx72 - 3 mesi fa

            Hai ragione ridiamo un po’ però sta storia è veramente assurda.

            Mi piace Non mi piace
    3. paulinStantun - 3 mesi fa

      Non sono mica tanto d’accordo: alcuni anni fa lavoravo presso una banca estera che organizzò la festa di fine anno al gobbodromo.
      Io ho declinato tranquillamente l’invito dicendo: io in quel cesso non ci vengo.
      Quindi la figura di m… l’ha fatta il tipo che si è messo sta mascherina col sifone disegnato sopra.
      Per tutti quelli che “lo stadio di proprietà”: queste sono cose normali se hai delle strutture di proprietà!! La “purezza” che tanti sognano esiste appunto solo più nei sogni: se fai uno stadio diventa anche un supermercato (come diceva il coro della Maratona alcuni anni fa) un centro congressi e qualsiasi altra cosa possa far soldi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Granata - 3 mesi fa

    @Redazione, gentilmente potete togliere la foto del por.co e sostituirla con un immagine del Fila ? Oppure chi sceglie l’impaginazione è un istigatore anche lui ? Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 mesi fa

      Bravo. Caspita sembra di essere sul sito dei merdaioli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        Attendo la foto di Rampanti somigliante a tullio solenghi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 3 mesi fa

          Era George Clooney travestito da galeotto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            Se la guardi bene è tullio solenghi che imita Rampanti

            Mi piace Non mi piace
  31. maxx72 - 3 mesi fa

    Bisogna cercare di dimenticare tutto sennò viene solo su il cribbio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. LeoJunior - 3 mesi fa

    Questa è solamente la dolorosissima punta dell’iceberg di una gestione del mondo del calcio totalmente miope e nello specifo quella del nostro Toro.
    Chi gestisce il calcio, inebriato dai soldi delle TV e degli sponsor, ha perso la visione globale del fenomeno dimenticando l’elemento fondamentale sul quale si basa e non considerando che alla lunga lo svuotamento di questi valori lo impoverirà a tal punto da farlo collassare.
    Pensare di gestire il calcio come il basket NBA è da folli. Stiamo parlando di altre culture e altro mondo che nella storia vede spostare le squadre da una città ad un’altra con i tifosi che migrano da una maglia ad un’altra. Cosa totalmente fuori da ogni logica “nostrana”.
    Il calcio è religione (passatemi questa forzatura) e si basava sugli stessi elementi.
    Ritualità dell’evento: la domenica alle 14.00. Come la santa messa
    Il senso di appartenenza: nasco tifoso e muoio tifoso. Uno degli insegnamenti che diamo ai nostri figli è “puoi cambiare idea, lavoro, moglie … ma non puoi cambiare squadra di calcio”. Un pò come la conversione ad altra religione
    I simboli: la maglia. Che dovrebbe restare uguale. Come la croce e altri simboli sacri
    E potrei andare avanti all’infinito.
    Questi signori cosa hanno ben pensato di fare? Togliere la ritualità (nessuno sa quando si giocano le partite), il senso di appartenenza (tifi per chi vince e ti conviene. Il mio rivale non è quello storico ma preferisco sia una squadra europea), i simboli (vediamo maglie impresentabili).
    Ecco che la “profanazione di un tempio”, in questo contesto, diventa cosa possibile e impunita.
    Io la chiamo ignoranza allo stato puro, sia sporivamente che culturalmente che imprenditorialmente. Ammesso che le prime due non scorrano nelle vene di chi gestisce il calcio (e per noi il Toro), e non è colpa loro (!), mi aspetterei almeno che si capisse il valore di questi valori (passatemi il gioco di parole).
    Chi saprà investire su questi valori potrà aspirare a ridurre il gap che il Dio denaro può creare. E se lo rapportiamo al nostro Toro questo vale in modo esponenziale.
    Ma, ancora una volta, ci vorrebbe chi ha valori sportivi e culturali di un certo livello e una capacità di analisi e lungimiranza non comuni.
    Certo non se ne vedono a casa nostra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Paul67 - 3 mesi fa

    Sarebbe doveroso sentire la Fondazione Filadelfia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. crew_389 - 3 mesi fa

      Beccaria ha scritto al riguardo un post.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        Beccaria non è la fondazione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Steu68 - 3 mesi fa

    Non si può risalire al profilo social di questo coglione e massacrarlo di insulti ? La goliardia e gli sfottò sono sempre ben accetti,la mancanza di rispetto no. Quindi, caro coglione, sarai venuto a conoscenza di questo articolo e probabilmente starai anche leggendo….palesati caro coglione, così potremmo aprire un civile dibattito e farti capire cosa significhi il Toro e i valori che rappresenta. Ah, dimenticavo….sei solo un coglione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 3 mesi fa

      … e tifoso della Gobba, che come insulto e anche peggio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Steu68 - 3 mesi fa

        hai ragione 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Steu68 - 3 mesi fa

        Leo…ti sei beccato un -1….sarà il coglione che ci ha fatto visita ? 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

    Io resto basito, sono davvero senza parole. Ma cos’altro deve succedere? Ma perché accadono queste cose, indipendentemente dl gobbo con la mascherina. Mi chiedo proprio perché si debba “profanare” la casa del Toro con queste robe che non c’entrano davvero nulla. Che si dicesse con forza, vergognandosi: “MAI PIU'”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aledranata81 - 3 mesi fa

      Il motivo è sempre lui!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. secondome - 3 mesi fa

    Un tale degrado di una leggenda era inimmaginabile, perfino da uno scrittore di horror stories.

    Una società squallida, una squadra anonima, un tifo diviso, a cui si sono aggiunti, episodi di spregio verso i valori sacri di una tribù, quella granata, già abbastanza provata da periodi bui.

    Un declino senza fine…

    15 anni di prigionia hanno legittimato uno stato d’incuria devastante, da qualunque angolazione la si guardi.

    Un periodo medievale, buio, oscuro, cui spero, come allora, possa far seguito un rinascimento.

    In alto la bandiera e Forza Toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emilianozapata - 3 mesi fa

      Hai detto bene. Negli ultimi decenni siamo passati dalla sudditanza (con Cimminellli) alla prigionia. È il destino dei servi sciocchi lacchè dei padroni. Un nuovo capitolo dell’era Cairo. Il prossimo (temo non l’ultimo) sarà la retrocessione ufficiale. Un atto formale, ahimè: moralmente il torino f.c. è in serie b da tanto tempo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy