Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

La moviola di Napoli-Torino 1-0: non c’è la punizione che porta al rigore azzurro

PARMA, ITALY - DECEMBER 06: Juan Luca Sacchi referee during the Serie A match between Parma Calcio and Benevento Calcio at Stadio Ennio Tardini on December 6, 2020 in Parma, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Sacchi insufficiente: la partita rischia di scappargli più volte. E la gestione del recupero…

Silvio Luciani

Va in archivio anche l’ottava giornata del campionato di Serie A: il Torino viene sconfitto dalla capolista Napoli grazie ad un gol di Osimhen al minuto 81. È una partita scoppiettante e combattuta, con un rigore assegnato e poi sbagliato dal Napoli e cinque ammonizioni. Alla fine il direttore di gara Sacchi non riesce a gestire la partita nei momenti chiave. La gestione del finale è rivedibile: permette le perdite di tempo dei padroni di casa senza recupero aggiuntivo e quando il Toro guadagna l’ultimo corner prima dello scadere delle operazioni, non lo fa battere. Difficile comprendere scelte del genere.

 NAPLES, ITALY - OCTOBER 17: Vìctor Osimhen of Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio Diego Armando Maradona on October 17, 2021 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

IL RIGORE - L’episodio chiave è il rigore giustamente assegnato al Napoli a causa dell’intervento di Kone su Di Lorenzo. Sul penalty in sé non si discute, ma la punizione da cui nasce viene fischiata per un intervento di Lukic in anticipo sul pallone giocato verso Zielinski.

tutte le notizie di