Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

La moviola di Spezia-Torino 1-0: male Orsato, tanti episodi dubbi…

LA SPEZIA, ITALY - NOVEMBER 06: Referee Daniele Orsato during the Serie A match between Spezia Calcio and Torino FC at Stadio Alberto Picco on November 6, 2021 in La Spezia, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Bastoni tocca col braccio in area: il rigore poteva starci. Singo è poco furbo su Provedel, ma il dubbio sul penalty resta

Silvio Luciani

Del tutto negativo l'arbitraggio di Daniele Orsato di Schio, arbitro esperto che non è stato perfetto nella direzione di gara del Picco. Pesano un paio di episodi nell'area di rigore dei padroni di casa nella prima frazione e, più in generale, una gestione delle sanzioni abbastanza incomprensibile. Ma partiamo con la cronaca degli episodi principali.

EPISODI - Al ventesimo minuto, cross dalla sinistra, Singo sfiora di testa e Bastoni, subito dietro di lui, devia il pallone con il braccio destro. Potrebbe essere il tocco ravvicinato del 17 granata a rendere non punibile l'intervento, ma il braccio è larghissimo e aumenta in maniera innaturale il volume del corpo. Orsato lascia correre, Nasca lo richiama al monitor: il rigore sembra starci ma l'arbitro della sezione Schio non la pensa allo stesso modo e non cambia idea dopo l'On Field Review. Restano molti dubbi. Così come intorno alla mezz'ora, quando Provedel perde il pallone in area e prova a rimediare buttandosi su Singo: poco malizioso l'esterno granata che viene sgambettato dal portiere spezzino ma continua l'azione per provare a segnare. Prima dell'intervallo è sempre Singo ad entrare in area con due sombreri: lo ferma Amian che cade e si aggrappa alla gamba di Singo per non farlo andare in porta. Inspiegabilmente, Orsato fischia fallo per lo Spezia prendendo un altro abbaglio.

tutte le notizie di