Le tre sentenze di Cagliari-Torino 0-0: Falque con Zaza e Belotti, si può fare

Le tre sentenze di Cagliari-Torino 0-0: Falque con Zaza e Belotti, si può fare

Sentenze / La squadra di Mazzarri è molto solida in trasferta, ma c’è stata troppa prudenza…

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

LE TRE SENTENZE

Cagliari v Torino FC - Serie A

La partita tra Cagliari e Torino è finita con un anonimo 0-0, tra noia, vento e occasioni sprecate nel finale per i granata. Una gara molto tattica, nella quale si è vista la mano dei due allenatori Maran e Mazzarri, molto attenti alla fase difensiva in primis, sacrificando spesso quella offensiva per non scoprirsi troppo e non rischiare di dover recuperare un gol di svantaggio. Ecco, quindi, le tre sentenze che lascia questo match del Monday Night.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 7 mesi fa

    Visto che li abbiamo, sarebbe suicida non metterli in campo tutti e tre insieme in partite come quella contro il Genoa dove la vittoria dovrebbe essere un obiettivo dichiarato e raggiungibile. Iago Falque, Belotti e Zaza, possono fare la differenza se stanno bene. Poi, ovviamente, non si può giocare con la stessa formazione per tutta la stagione e contro tutti gli avversari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GlennGould - 7 mesi fa

    Liaijc se ne è andato perché ha trovato un presidente che gli da 3milioni netti l’anno. Il pirla non è Cairo che non ha pareggiato l’offerta (e ci mancherebbe altro), né il giocatore, a cui del toro non gliene poteva frega’ de meno. Il pirla è chi da 3 milioni netti l’anno a Liaijc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 7 mesi fa

      No, Ljajic se n’è andato perché non è il tipo di giocatore in linea con la filosofia di Mazzarri e sapeva che avrebbe giocato poco, principalmente entrando dalla panchina, poi è pure arrivato Soriano e la frittata è stata completata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granatadellabassa - 7 mesi fa

      Ljajic è tanto talentuoso quanto lavativo, pure Mihailovic lo mise in tribuna contro la Lazio perché non si impegnava negli allenamenti. Ripeto: non si impegnava negli allenamenti. Rimpiangiamo uno che pur prendendo i milioni deve essere coccolato, stimolato, cazziato etc etc…? Non esiste proprio. Prima di tutto il rispetto della maglia e del tifoso, poi non sarebbe male avere un po’ di mentalità vincente. O no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. renato - 7 mesi fa

    Sono d’accordo con granatadellabassa, sarebbe ora di mettere due punte più Iago. Non vedo però molto bene Zaza che secondo me finora ha deluso abbastanza.
    Non vorrei sembrare troppo “estroso” ma farei un attacco con Belotti affiancato da Edera che pur non essendo una punta pura riesce comunque a tirare e qualche volta ci azzecca anche…
    In fondo, come dice giustamente qualcun altro, cosa abbiamo da perdere, soprattutto con le cosiddette “piccole”?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 7 mesi fa

    È ora di rompere gli indugi e giocare con due punte di ruolo più Iago Falque. Almeno con le squadre di seconda fascia e in giù. Cosa c’è da difendere? Il decimo posto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rokko110768 - 7 mesi fa

    Credo che in questo momento il 352 o 3421 a seconda delle fasi richieda Baselli con Rincon e Meità a far sostanza in mezzo. Iago libero di muoversi sul fronte offensivo ed una punta che la butti dentro anche con poche occasioni.
    Ad oggi abbiamo Soriano totalmente avulso (mi ripeto, temo abbia fatto bella vita in Spagna ed ora è dura); Belotti fatica molto e questo compromette anche Zaza. O giocano insieme (a scapito di Baselli) o si alternano dando spazio a Zaza.
    Sulle corsie il rientro di Ansaldi è importante.
    Credo che non sia una questione di modulo ma di singoli che non rendono per quello che valgono e per le aspettative.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rokko110768 - 7 mesi fa

      Credo anche che a CAgliari ci sia mancato un giocatore come Ljajic, se in giornata capace della giocata o della rete che ti permette di vincere anche quando fai fatica (vedi rimonta contro l’Inter ad inizio campionato, un pari conquistato anche grazie ad Adem).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iugen - 7 mesi fa

        è da settembre che ci manca un giocatore come Ljajic, non solo a Cagliari

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Scott - 7 mesi fa

    Falque Zaza Belotti sarà l’evidenza di un salto di mentalità che per il momento non c’e’ e ci intrappola nella mediocrità. Le squadre vincenti giocano 70 minuti per vincere le partite e i restanti venti tolgono una punta (eventualmente) per mantenere il risultato. Oppure inseriscono, sul vantaggio una punta veloce per sfruttare il contropiede. Noi faccaimo l’esatto contrario: 70 minuti a difendere il risultato e gli ultimi venti a cercare di vincere inserendo, se del caso, un’altra punta. Ecco perchè siamo mediocri (come mentalità). Domenica prossima se rientra Rincon al posto di Soriano, cosa cambia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gig66 - 7 mesi fa

    LUKE69 sono d’accordo con te. Almeno le partite sulla carta abbordabili il 4 4 2 sarebbe un opzione interessante…. Per poi riproporre il già testato 3 4 3 con le big … Altrimenti CIAO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. drino-san - 7 mesi fa

    La doppietta con la samp é stato un fuoco di paglia purtroppo. Belotti deve fare panchina perché non la mette dentro neanche con le mani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Luke69 - 7 mesi fa

    …smettiamola con il catenaccio 3-5-2 e passiamo ad un semplice 4-4-2
    sirigu – OlaIna – Izzo -N’Koulu – Ansaldi – Falque ( Parigini) – Meitè -Lukic( Baselli) – Parigini ( berenguer) – Zaza – Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. crclaudio6_126 - 7 mesi fa

      cosi qualsiasi squadra con centrocampo a 3 di buon livello ci asfalta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RDS - 7 mesi fa

      E Iago?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dinoelle - 7 mesi fa

        Iago=falque ma è mai possibile che nessuno si accorge che soriano non gioca perché è fuori ruolo? Cosa ci fa sulla sinistra, vi ricordate dove giocava nella Samp?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy