Il postpartita di Torino-Udinese 2-3: Giampaolo resta in sella (per ora)

Diretta TN / In diretta dall’Olimpico Grande Torino i momenti che seguono il fischio finale

di Redazione Toro News

23.00 Sui social intanto si stanno scatenando i tifosi granata. Al termine della partita Izzo e Sirigu sono stati pizzicati da SkySport mentre ridevano, cosa che non è sfuggita a molti.

22.10 Ultimo a uscire dall’Olimpico Grande Torino è stato Urbano Cairo, che ha commentato il momento di difficoltà e ha difeso Giampaolo: “Io ho fiducia in lui, ma 6 punti in 11 partite sono pochi”.

21.28 Escono ora dallo spogliatoio Andrea Belotti e Marco Giampaolo. Il resto della squadra se n’era andata da un pezzo. Possibile ci sia stato un incontro con la società per parlare del momento.

21.13 Confermato che dopo questa sconfitta nessuno dei giocatori del Torino interverrà in zona mista.

21.07 Dei giocatori del Torino, oggi non dovrebbe intervenire nessuno ai microfoni dei giornalisti.

21.00 Giampaolo è poi intervenuto anche ai microfoni di Torino Channel: “Questa sconfitta non puoi digerirla, altrimenti ti abitui alle sconfitte. Io sono l’allenatore e sono il responsabile. Ma si deve svoltare dal punto di vista mentale“.

20.40 Ai microfoni di SkySport è intervenuto Marco Giampaolo, che ha si è preso le responsabilità del momento e ha criticato la prestazione dei suoi ragazzi. Al tecnico è anche stato chiesto della sua situazione: “Se la squadra è lì, ho delle responsabilità. Il mio rapporto con il club è diretto e senza filtri. Il futuro? Io penso che domani mattina ho allenamento alle 9, il resto mi interessa meno”.

20.33 Si attende l’uscita di Urbano Cairo, che oggi era presente allo stadio.

20.28 Gotti ha commentato la vittoria contro il Torino ai microfoni di SkySport.

20.20 In attesa che arrivino ai microfoni dei giornalisti i granata, per chi se lo fosse perso ecco il commento della sconfitta del Torino contro l’Udinese. E anche le pagelle.

20.20 Nello studio di SkySport Matteo Marani ha commentato così il momento dei granata: “Urbano Cairo ha fatto le scelte, il calcio è fatto in modo chiaro: chi comanda deve tracciare la linea e oggi il Toro non è guidato come lo dovrebbe essere una squadra del calcio italiano“.

Il Torino perde ancora, questa volta in malo modo contro l’Udinese. Dopo essere andato sotto per 2-0, i granata nel giro di un minuto recuperano lo svantaggio e poi immediatamente tornano sotto. Una sconfitta che causa parecchi malumori e fa cadere il Toro nel baratro.

60 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lucapecc_908 - 2 mesi fa

    Sirigu e Izzo sorridenti hanno fatto incazzare anche me e dimostrano come non freghi un caxxo a nessuno (salverei il Gallo e Rincon) e come la nostra idea di maglia granata, di Toro sputasangue, di Superga, valga ormai solo per noi poveri tifosi e che invece di essere un valore in più è persino un limite e un peso per quelli che giocano.
    Giocare nel Toro pesa come essere nelle squadre di prima fascia, mentre noi non lo siamo più da 25 anni. Questo ci impedisce anche di inventare situazioni tipo quella dell’Atalanta ieri o del Verona oggi. Sembra che ci portiamo dietro un peso insopportabile che ci tiene ancorati al suolo, che è bello ma è pesantissimo.
    Quando sento anche opinionisati dire: non si può gestire così il Toro oppure un allenatore del Toro deve fare di più.
    Ma perchè? Dov’era questa gente quando Calleri si è venduto tutto, compreso un fantastico settore giovanile, quando ci sono stati gli indonesiani, quando Cimminelli ha ipotecato pure le zolle del Filadelfia pur di venire incontro all’acquisto della Continassa da parte della Juve, quando abbiamo perso ai rigori a Reggio Emilia con Tricarico espulso dopo tre minuti, quando siamo falliti per una cifra ridicola rispetto a quella della Lazio perdendo almeno 15-20 giocatori che potevano scrivere una nuova storia del Toro, quando ci hanno ributtati in B con arbitraggi vergognosi, quando ci hanno rubato la finale con il Brescia, eccetera eccetera…non era il Toro anche quello, eppure non è stato rispettato da nessuno se non da noi tifosi.
    Però se vogliamo tornare a divertirci cn il Toro, col nostro amore,dobbiamo anche noi toglierci il pensiero di “grande squadra” che non viene dal passato ma deve essere misurato nel presente. Abbiamo un presidente medio e assurdamente poco interessato, un numero di abbonati da zona retrocessione e un’appeal ancora più basso. In questo momento possiamo solo sperare di restare in serie A perchè in B rischiamo veramente di sparire e di mandare via prima possibile tanti giocatori che non meritano la nostra rabbia e la nostra tristezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. olivia - 2 mesi fa

    Cosa deve ancora succedere perché Cairo non non allontani quell incompetente portatore di jella del grande Maestro svizzero abruzzese.Tutte le altre società del mondo avrebbero capito dopo 4 giornate che era stata fatta una grossissima cazzata a prendere in casa una sciagura del genere.Il Milan lo ha buttato fuori dopob7 giornate altrimenti mandavavil Milan in B.GRAZIE CAIRO.TI RINGRAZIAMO CONNTUTTO IL CUORE PERCHÉ SEI VERAMENTE UN GRANDE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Frenck - 2 mesi fa

    GP fuori dalle palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SIMOLINCE - 2 mesi fa

    Storia già vista. Cairo tiene Giampaolo fino agli inizi di gennaio, così nuovo allenatore, non conosce i ragazzi, vuole valutarli,. Acquisti 0, e Cairo ce la fa un altra volta. Poi sarà b, e si leverà dalle palle per un poraccio della cordata taorinorum o come azz si chiama

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bomber - 2 mesi fa

    A mio parere Longo è forse la persona che più di tutti può portare le macerie di questa squadra ad una salvezza che ad oggi sembra un miraggio.Conosce le problematiche di questa società ed è un gran motivatore.Non sarà un allenatore blasonato,ma ha il sangue granata e di questi tempi è merce rara.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Aca Toro - 2 mesi fa

    ormai sei agli sgoccioli mi dispiace nulla da togliere alla persona. è arrivato nel posto sbagliato nel momento sbagliato. 27 gol subiti..27… MIster togliti almeno la soddisfazione di mandare Sirigu in tribuna così può ridere in pace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pulster - 2 mesi fa

    Mi spiace per GP, lui ha cercato senza riuscirci, ci vuole un cambio di guida tecnica con qualcuno di concreto; d’Aversa non mi dispiace, ma soprattutto c’è bisogno di qualcuno che li prenda a calcio in culo, non di un bravo paroliere….sulla società non mi pronunciò, penso che i miei compagni di sventura abbiano snocciolato la questione a dovere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bordeauxgranata - 2 mesi fa

    Comunque Sirigu e Izzo sono veramente due poveretti, roba da pizzicarli per bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Malco160576 - 2 mesi fa

    Pensiamo ad altro. Probabilmente Cairo e GP stanno discutendo la buonuscita. Chi in panca: LONGO?, VENTURA?, NICOLA?, DONADONI?, SEMPLICI?, D’AVERSA? GUIDOLIN? BALLARDINI? Allenatori e non maestri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

    Non sono queste le partite da vincere.
    Petrachi DS, Nicola allenatore e Ventura Direttore tecnico e forse ci si salva.
    Ovviamente caccera’ Giampaolo e prenderemo Semplici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Guevara2019 - 2 mesi fa

    Spiace doverlo sottolineare,ma l’unica mossa che dovrebbe fare Gp è rassegnare le dimisssioni,rinunciare al contratto gli farebbe onore,ma tecnici così sono rarissimi.
    Sulla società e proprietà nulla da dire,anche per loro ci dovrebbero essere le dimissioni in massa a fine stagione,e se arrivassero prima meglio ancora.

    La dignità e la correttezza,tutti insieme,non sanno cosa siano…

    La storia e i tifosi non fanno per voi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Nero77 - 2 mesi fa

    Maestro non più credibile, ha avuto a disposizione 11 partite per fare cosa?Si è portato dietro i suoi uomini ed i risultati si vedono!Vorrei ricordare a certe persone che prima di nominare Moreno Longo,si sciaquassero la bocca,3 misere partite le ha vinte,pure a culo,ma non prendevamo 3 supposte a partite!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. BO - 2 mesi fa

    GRAZIE PRESIDENTE DI FARCI SOGNARE LA SERIE B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. donato - 2 mesi fa

    Non sono stato contento della scelta di GP all’inizio ma una certa crescita nel giocomi avevano fatto divetare fiducioso.
    Ma dopo la frana tattica del primo tempo non ho più dubbi, non si è dimostrato all’altezza del compito. E non è neppure questione di uomini, non più. Il 3-5-2 era inguardabile e evidentemente sbagliato già dopo 10 minuti; insistere fino all’intervallo è stato un errore.
    Schierare Zaza, un errore rivelatosi a maggior ragione quando è entrato Bonazzoli. Lui e Belotti hanno dialogato molto bene, in un tempo hanno fatto più scambi di quanti ne abbia fatti Zaza in 3 anni. il rombo a centrocampo avrebbe dovuto essere una certezza dopo tutte queste partite e invece ogni volta si improvvisa. Linetty, fortemente voluto da GP è assolutamente inesistente. Rodriguez spostato sulla fascia nella difesa a 4 ha fatto un’altra partita.
    Sirigu non ne vede una e Izzo tra quelli subentrati è stato il peggiore.
    Sorvolo sulla loro uscita dal campo
    Del Capitano, che dire, immenso!
    Insisto su Ventura, andrebbe richiamato subito. Conosce il Toro di Cairo molto bene e sa tirare il massimo dai giocatori oltreché un’esperienza della madonna.
    Non vedo un’altra soluzione migliore.
    Di tutta la serie A il Toro gioca il calcio peggiore, specie sul piano dell’intensità e questo non è che imputabile all’allenatore. Se il Toro resta una squadra zavorrata mentalmente la colpa è anche sua

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. donato - 2 mesi fa

      Aggiungo che Linetty l’ha preteso GP, mentre Gojak e Vojvoda li ha presi Vagnati
      Il primo sempre in campo, mai inciso; gli altri due fermati dal covid e poco utilizzati.
      Bremer relegato a spettatore di una difesa imbarazzante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Scott - 2 mesi fa

    Squadra ad immagine e somiglianza del presidente, arida e presuntuosa. Il livello delle squadre in serie a è salito tanto. Il Toro è rimasta l’unica non migliorabile, risucchiata nel baratro della non migliorabilita’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Cuore granata 69 - 2 mesi fa

    Dai Giampaolo con tutto rispetto non ci stai capendo una beata minkia,11 partite 7 sconfitte,6 punti.Cairo primo responsabile ma tu sei da esonero senza se e ma,se la squadra incappa nei medesimi errori da mesi la colpa non è dei tifosi ma tua e di chi non è stato capace di fare qualcosa per migliorare una squadra che si è salvata per miracolo lo scorso anno.27 sconfitte in un campionato e 11 giornate.NUMERI DA RITIRARE LA SQUADRA DAL CAMPINATO PERCHÉ TROPPO SCARSA.Game over!.!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-14356946 - 2 mesi fa

    Fosse x me ti manderei a fare in culo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. crew_389 - 2 mesi fa

    Beh nelle tre prossime partite contro Roma Bologna e Napoli è già tanto se riusciranno a fare 1/3 punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Nero77 - 2 mesi fa

    Quando deciderà l edicolante di staccare la spina a questa eutanasia calcistica?Guidolin per l impresa disperata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Filadelfia - 2 mesi fa

    Cairo : “cedere la società? Macché, sono già al lavoro x rilanciare la squadra”. E che rilancio. Game Over Urbano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. miele - 2 mesi fa

    Mi spiace molto che sia scomparso (chissà perché) un mio commento all’articolo “Toro preview” nel quale cercavo di motivare, dati alla mano, che anche una vittoria contro l’Udinese, ci avrebbe lasciati in grandi difficoltà nella lotta per la salvezza, considerando sia la nostra pochezza che il valore di tutte le nostre ipotetiche concorrenti: oggi lo anbiamo ampiamente dimostrato: tra tutte, siamo la squadra peggiore. Basta veder giocare il Benevento, lo Spezia, il Crotone stesso, e non parliamo di Bologna, Udinese, Sampdoria e simili. La realtà è amara, terribile da accettare per un vecchio tifoso come me che sperava di non dover più vivere certe situazioni ad una età che non lascerà più molto tempo per poter sperare in qualche soddisfazione od, almeno, di non dover subire ulteriori delusioni, dolori, incazzature oltre le tante già vissute. Di tutto questo non posso che ritenere responsabile l’ineffabile Cairo. A lui del Torino calcio non interessa un accidente se non cercare di trarne i maggiori profitti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. natureboy - 2 mesi fa

    Bravo Cairo, ti darei un bel 7!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tarzan - 2 mesi fa

      Sacrosanto. Anche per la costanza che dimostra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

      Sei di manica stretta. 7,5 come minimo e qui sono sicuro che qualcuno/a darebbe un bel 9 al bel presidente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. GRANATORO - 2 mesi fa

    Scricchiola? Sfondata casomai, sarà anche una persona perbene ma 3 pere a partita proprio no, quando non hanno preso i calciatori congeniali al suo gioco doveva battere i pugni sul tavolo e invece si è allineato, c’è un po’ di gioco ma la squadra fa schifo, non ci sono più scuse. E un bravo anche a Vagnati, non male davvero. Cairo lascia il Toro, game over

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14356946 - 2 mesi fa

      Doveva dimettersi a fine mercato! Non ha dignità e non è uomo! Come i giocatori lui pensa solo ai soldi è un mercenario di merda! Tutta colpa sua e di quegli scarsi che si è portato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Donato - 2 mesi fa

    Subito Ventura!!!!
    Solo lui e il Capitano possono salvare la baracca!!!
    E a gennaio rientra Baselli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. pupigol69 - 2 mesi fa

    Credo che il mister sia l’ultimo colpevole; squadra costruita malissimo, anzi per niente; diversi giocatori tenuti a tutti i costi benchè volessero andarsene.
    E’ sbagliato concettualmente. A questo punto, seguendo la logica di Cairo, riprende Longo che non costa niente, forse a gennaio vende una paio di quelli che doveva vendere ad agosto; andiamo in B diretti salvo qualche improbabile miracolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. user-14373160 - 2 mesi fa

    Leggo “scricchiola”???Cacciatelo a calci in culo ‘sto incompetente e depresso cronico di un Giampaolo!!!Non è sufficiente insegnare football ed aver l’appoggio di una certa stampa per allenare in A.Via e subito!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Jume Verda - 2 mesi fa

    Forza Pves tienilo fino alla fine del mercato per dire che il mister non voleva nessuno siamo a posto così e poi lo esoneri il giorno dopo come Mazzarri e affidi la squadra incompleta al sostututo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Boss Granata - 2 mesi fa

    Maratona Mentana sulla situazione Toro fino all’uscita di scena di Cairo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Follefra Granata - 2 mesi fa

    Implosione di questo Toro è autodistruzione.
    Ci siamo presi l’allenatore sbagliato per il momento.
    Non abbiamo preso giocatori congeniali.
    Non abbiamo sostituito i calciatori deleteri per l’ambiente.
    Ma soprattutto non abbiamo messo la nostra Amata società nelle mani del giusto proprietario.
    Abbiamo sopportato indecenze invereconde negli ultimi 30 anni. NON MERITIAMO ANCHE QUESTO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. natureboy - 2 mesi fa

    Dev’essere spedito via prima VAGNATI, GIAMPAOLO al massimo dopo… ma prima l’autore di questo calciomercato inadeguato e allucinante.
    Su CAIRO cosa dire, quando se ne andrà sarà sempre troppo tardi. Ogni giorno della sua presidenza è un affondo alla storia gloriosa di questa società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pieffe6_12241756 - 2 mesi fa

      Vadano pure via tutto insieme! Ormai il danno è fatto! Avessero almeno la dignità di dimettersi o devolvere i lauti ingaggi a gente bisognosa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. miele - 2 mesi fa

      Lungi da me l’intenzione di difendere Vagnati o chiunque altro membro di quest’ accozzaglia di incompetenti, ma mi pare giusto ricordare che tutte le possibili operazioni di mercato, qualcuna anche interessante, dovevano essere approvate da Cairo il quale, come presupposto inderogabile all’acquisto di qualcuno, richiedeva prima la cessione dei vari Izzo, Lyanco, Nkoulou, Zaza, magari anche Verdi e così via.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. ValerioneDiCesare - 2 mesi fa

    Si attende l’uscita dalla società di urbano cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. pieffe6_12241756 - 2 mesi fa

    Cairo complimenti! Quest’anno hai compiuto il capolavoro! Già con un piede e mezzo in serie B dopo 10 partite! Meno male che sei l’azionista e non ti puoi dare un calcio nel culo da solo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Mik - 2 mesi fa

    Scricchiola…redazione?! come scricchiola il posto da titolare in campo di zaza e di altri inguardabili?! Scusa cosa dobbiamo ancora vedere e aspettare perché sto scricchiolio si trasformi in “calci nel culo”?! gente che in qualsiasi compagine di serie B pulirebbe gli spogliatoi e stop. Presidente e company compresi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Granata DOCG - 2 mesi fa

    Editore, stai perdendo soldi ti é chiaro? In B il capitale esiguo si dimezza. C’è qualcuno che ha promesso qualcosa se raggiungi l’ obiettivo? Dubito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. praly66 - 2 mesi fa

    Redazione, la panchina non SCRICCHIOLA, è necessario esonero immediato (anche perchè domenica 0 con Roma), poi non malumori, ma INCAZZATURE giganti !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

    Se non si auto esonera Cairo finiamo in serie B.
    E forse ci finiamo comunque
    Gianpaolo allenatore sbagliato nel momento sbagliato.
    Con una società del genere e con questi giocatori serviva un mister concreto e di esperienza alla Ranieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. pieffe6_12241756 - 2 mesi fa

    Vagnati vergognati! Hai fatto una campagna acquisti da schifo! Guarda che bei risultati!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Ermeglio93 - 2 mesi fa

    Il maestro…….portatelo via per favore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. giacki - 2 mesi fa

    GP ma ti rendi conto che ti ha preso solo per fare una marchetta al Milan? S svegliati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Paul67 - 2 mesi fa

    Cercasi Presidente per il TORO e da TORO.
    CAIRO GAME OVER
    VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. pieffe6_12241756 - 2 mesi fa

    Oggi pensavo si vincesse nonostante un fallito incapace seduto in panchina. Purtroppo ero troppo ottimista! B ormai quasi inevitabile! Grazie a tutti! Belotti scappa via a gennaio, è meglio per te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Mimmo75 - 2 mesi fa

    Redazione, e Sconcerti cos’ha detto su Cairo relativamente al periodo in cui era DS Bava?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 - 2 mesi fa

      Condo’non Sconcerti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. tric - 2 mesi fa

    Fuori subito!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Ale82 - 2 mesi fa

    Cairo è ancora vivo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. blubba - 2 mesi fa

    Tagliare la testa di chi comanda al toro ė impossibile. Pagherà il allenatore e io caccerei anche il da ke ci ha ha fatto con i soldi della testa una campagna acquisti inguardabile a partire dal mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. bordeauxgranata - 2 mesi fa

    Più che arrabbiato, sono triste per il nostro Toro… maltrattato, calpestato…ho paura che scompariremo a breve se nessuno ci compra…Cairo e’ riuscito a fare peggio di Cimmi e i genovesi, in un calcio meno qualitativo di quello passato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Junior - 2 mesi fa

    A questo punto fossi la squadra andrei in silenzio stampa. Farei parlare solo presidente e DS almeno ci mettono la faccia loro. Giocatori e tecnico l’hanno già fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. iugen - 2 mesi fa

    Chi c’è di decente libero?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mix_1 - 2 mesi fa

      donadoni e d’aversa, con gli altri non cambia nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. granata63 - 2 mesi fa

    Farà queste tre gare, poi si vedrà cosa ne uscirà. Cambiare alla vigilia di tre gare difficili e della sosta non è cosa consigliabile. Primo tempo senza un briciolo di palle. Così si retrocede davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 2 mesi fa

      La squadra è spenta oltre che scarsa. Giampaolo non mi sembra in grado di gestire una situazione del genere, forse uno come D’Aversa potrebbe essere il tecnico giusto almeno per dare un minimo di dignità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bela Bartok - 2 mesi fa

        Concordo. Anche sul nome del sostituto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. natureboy - 2 mesi fa

      ma siate sinceri, abbiamo una minima possibilità di fare bene le prossime 3? Ci asfalteranno una dopo l’altra. Quindi va bene cambiare anche ora… tanto perso per perso..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy