La presentazione di Giampaolo: “So che mi aspetta un duro lavoro”

La presentazione di Giampaolo: “So che mi aspetta un duro lavoro”

Diretta TN / La prima conferenza stampa del tecnico abruzzese allo stadio Olimpico-Grande Torino

di Redazione Toro News

LA PRESENTAZIONE

Cari amici di Toro News, è il giorno del battesimo di Marco Giampaolo come nuovo allenatore del Torino. Il tecnico abruzzese terrà oggi la conferenza stampa di presentazione allo stadio Olimpico-Grande Torino a partire dalle 14. Poi, nel tardo pomeriggio, sosterrà al Filadelfia il primo allenamento della sua gestione.

Inizia Cairo: “So che alcuni hanno storto il naso quando ho detto che avevo cercato Giampaolo già in passato, ma è andata veramente così. Lo avevo già cercato un paio di volte, alla terza ce l’ho fatta. E’ un maestro di calcio, sa far giocare bene le squadre, sa sviluppare il talento dei giocatori, giovani e meno giovani. Anche Vagnati ha sempre avuto un grande apprezzamento per lui. Fortunatamente siamo riusciti a trovare un’intesa rapidamente, poi c’è voluto un incastro rapido dovuto al fatto che doveva liberarsi dal Milan. Ora spazio alle vostre domande al mister, poi sono disponibile per fare un punto generale su tutti gli argomenti. Prima però tengo a ringraziare Moreno Longo, ha colto l’obiettivo minimo della salvezza. A un certo punto, dopo le sette sconfitte di fila, la situazione era complicata. Lui si è impegnato molto, ha dato l’anima, io gli ho sempre fatto i complimenti, anche dopo la brutta partita di Ferrara in cui non ero certo soddisfatto del pari. Ma anche in quel momento mi sono congratulato con lui per questi mesi di attività. Con lui abbiamo fatto un percorso insieme vincente nelle giovanili, poi ha colto l’obiettivo della salvezza. Merita un ringraziamento da parte mia perchè ha fatto il massimo”.

Parla anche Vagnati: “Anche io voglio ringraziare Moreno e il suo staff, si sono immersi nel lavoro con un grande impegno. Oggi presentiamo Giampaolo, un allenatore che abbiamo voluto come prima scelta perchè secondo noi Marco è l’uomo giusto in questo momento. Ha le caratteristiche giuste per aprire quello che spero sia un ciclo di lunghissimo termine. Per fare risultati servono programmazione e continuità. Voglio anche ringraziare il presidente e il commendatore Beretta per il loro impegno per le strutture del Filadelfia: qualcosa di fondamentale per innalzare il livello della società”.

44 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. christian85 - 1 mese fa

    Ferrero e Cairo e’ noto che non si sopportano, pertanto Linetty non arrivera’ MAI a meno della cifra imposta dal presidente della Samp.
    Non e’ questione di 7-8 oppure 12 milioni richiesti a fare la differenza, ma semplicemente il fatto che la Samp prima di dar via LInetty si deve assicurare un centrocampista e comunque per come e’ messo ora il mercato, Linetty e’ uno dei 10 piu’ ambiti..

    Ramirez poi, io non lo vorrei mai. Tecnicamente non si discute, ma questo ha un caratteraccio peggio di Cassano e sono piu’ le volte che e’ squalificato che presente…

    Spero arrivino in fretta Krunic, Biglia e Barak. Se poi veramente il sogno Torreira si avverasse…. beh il Toro cambierebbe completamente faccia e si puo’ iniziare a ragionare.

    Zaza tra l’altro giochera’ quasi sempre poiche’ e’ un pupillo di Giampaolo, tutto sta sempre nelle motivazioni e nella voglia di aprire tutti insieme un ciclo.

    Noi dobbiamo pensare che se vogliamo aprire un ciclo, dobbiamo prima riconquistare i tifosi con il tremendismo.
    La vera coppa del Toro e’ il tremendismo, se manca quello il Toro non e’ nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13984311 - 1 mese fa

    Giampaolo, dammi retta, fai una cosa che noi tifosi te ne renderemo merito in eterno, DIMETTITI PRIMA CGE INIZI IL CAMPIONATO !!!!!! Dai uno schiaffo morale al braccino. Ma che cazzo di squadra ti vuole fare ????? L’unico buono di cui si è parlato è Linetty che chiaramente andrà da qualche altra parte. Ha fatto bene lo scemo di Bogliasco a mandare a cagare braccino. Prima 8 milioni poi 7

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granataLondinese - 1 mese fa

    Per prendere uno che non ha mai vinto niente e che e’ stato esonerato praticamente sempre prima o poi, tanto valeva tenere longo.

    Dice che ha bisogno di tempo, ma tempo non ce n’e’.

    Non ha i giocatori in squadra che fanno il suo gioco, sono anni che non abbiamo nessuno che fa il suo gioco, non c’e’ tecnica a centrocampo, manca un mediano che giochi davanti alla difesa (non ditemi che mettono rincon?), manca uno che giochi a destra (non ditemi che adattano aina o ansaldi), manca un regista dietro alle punte che sappia farlo sul serio (no verdi o baselli).
    Sirigu resta?
    Ancora un anno ad affidarci a lui a parare tutto e al gallo a buttarla dentro?

    Siamo messi mallissimo, mi aspetto un inizio terribile.

    Da vedere quante giornate Cairo gli dara’ e che squadra gli dara’.

    Ma salvarsi quest’anno sarebbe gia’ un sucesso. Ecco come siamo ridotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxxx - 1 mese fa

    Serve arrivare a determinati giocatori avendo poco tempo e pochi soldi. Non si potrebbe fare il contrario? Vedere quali giocatori si riuscirà a raggiungere e studiare uno schema adatto a loro. O Giampaolo è un altro che conosce un solo schema tattico?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bela Bartok - 1 mese fa

      Giampaolo è assolutamente uno che conosce un solo schema ed un solo metodo: il suo. Lo sanno tutti, lo dichiara apertamente e quando l’han preso spero ne abbiano tenuto conto. Per me dovevano prendere un allenatore capace di adattarsi alla pappa che passa il convento ma visto che han voluto questo tipo di allenatore adesso tocca a loro accontentarlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luigi65 - 1 mese fa

        ma criticarlo ancora prima di cominciare dai…aspettiamo e vediamo…forza mr Giampaolo e buon lavoro tanto è dura dappertutto (vedi Sarri e Guardiola due flop assurdi in champions)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pau - 1 mese fa

    Forza mister! Buona fortuna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. TOROPERDUTO - 1 mese fa

    Da lui mi aspetto magari che possa trovare un ruolo per qualche giocatore finora inespresso e che esploda in un nuovo ruolo.
    In fondo Pirlo è diventato quello che è in un ruolo diverso da quello in cui era partito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. lucabenzoni7_8317634 - 1 mese fa

    Dice : “A me piace costruire. E il Toro credo abbia le potenzialità per costruire e per assestarsi a un certo livello nel campionato: perchè ha risorse, storia, potenzialità economiche” …… no è pazzo anche questo , ubriaco, non ha capito nulla ……….. Dai Giampaolo facci sognare …….. FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mimmo75 - 1 mese fa

    Al di la di quel che farà la società (ad oggi zero acquisti nonostante il tempo stringa e un allenatore che di tempo si nutre), mister, daje! Un grande vantaggio ce l’hai: porte e stadi chiusi al momento e per chi deve aver a che fare con la peggior tifoseria d’Italia non è poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Mi sento di dire una sola cosa a Giampaolo: in bocca al lupo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mamaluk - 1 mese fa

      Ne avrà bisogno a giudicare dal presiniente che si ritroverà a da certi tifosi che sarebbe meglio che andassero a tifare per il Venaria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 1 mese fa

        Il Venaria è il proprietario di quel fantoccio del presidente. Meglio che tifi per loro o meglio ancora che ritorni a cuccia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. spiritolibero - 1 mese fa

    Ho fatto lievitare il prezzo di quelli che già conosco Mannaggia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Rimbaud - 1 mese fa

    Sul ritiro di Biella almeno ha spiegato senza tanti giri di parole, anche se reputo sia un rischio rimanere a Torino per le alte temperature che sono previste nei prossimi giorni.
    Quanto a Cairo invece, questa volta apprezzo che abbia ribadito i ringraziamenti a Longo, riconoscendo che di fatto ci si è trovati in una situazione difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mamaluk - 1 mese fa

      Biella costava troppo. Torino è gratis. Ecco la vera ragione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Ha anche annullato il ritiro della primavera e delle altre giovanili.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

          Ma non il pranzo di Ferragosto..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

            Altrimenti Comi si sarebbe dimesso

            Mi piace Non mi piace
  12. marione - 1 mese fa

    “ma non quelli di medio livello, quelli forti. ”

    uahahahaha jajajajajaj sentitelo sto comico. Ma pensi di essere in una società di calcio? Sei alla cairese, sveglia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. mamaluk - 1 mese fa

    Secondo Nostradamus, Giampaolo darà le dimissioni entro dicembre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Rimbaud - 1 mese fa

    Anche a me sembrano dichiarazioni ragionevoli e sensate, mi stupisce persino, perchè ha fama di essere una mezza testa matta, ma mi pare abbia le idee chiare. Quando capirà chi è cairo però, ci divertiremo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Bela Bartok - 1 mese fa

    Sembra una persona seria. Dichiarazioni sensate e ragionate. Prevedo guai, non sono doti apprezzate da molti tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      E da chi non sarebbe apprezzata la serietà?
      Perché queste preclusioni verso i tifosi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. periodista - 1 mese fa

      A proosito di dichiarazioni sensate e ragionate, vatti a riprendere la conferenza stampa di Mazzarri, al suo arrivo, e poi ne riparliamo.

      Anche in quell’occasione non ricordo, nella mggioranza dei tifosi, preclusioni o altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Lo avevamo cercato anche in passato,mi pare di averla già sentita sta frase.e’ un maestro di calcio,cambia disco delle favole 15 anni sempre lo stesso.spendi e fai un mercato se vioi veramente che qualcuno ti creda.Benvenuto Giampaolo ti giudichero’per quello che vedrò in campo.per il resto spero che quello li al tuo fianco ti accontemti il più possibile nei giocatori che ti servono,consiglio spassionato,non essere troppo yes man!FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. periodista - 1 mese fa

    Il giornalaio non riesce mai ad iniziare una conferenza stampa senza sparare la solita balla de “lo avevo già cercato in passato”.

    Farebbe prima a dire quelli che “non ha mai cercato”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Joker - 1 mese fa

      Confermato anche dall’allenatore ma, tanto senti solo quello che vuoi sentire

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. periodista - 1 mese fa

        Ah si…???

        Perchè, avrebbe per caso dovuto smentire le parole del suo datore di lavoro ?

        Ti conviene uscire dal guscio e aprire gli occhi: il bianconiglio non esiste.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Joker - 1 mese fa

          Appunto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. periodista - 1 mese fa

            Quindi i contaballe diventano due.

            Mi piace Non mi piace
      2. TOROPERDUTO - 1 mese fa

        Il fatto che in passato abbia cercato Giampaolo non è che deponga molto a favore di Cairo visto che poi prendi allenatori come Mazzarri anche lui guarda un po’ cercato inn passato, dimostra tutta la confusione di quest’uomo.

        Quando cerchi allenatori che non c’entrano un cazzo l’uno con l’altro vuol dire che non sa manco lui cosa fare.

        Ma d’altronde anche passare da Mihajlovic a Mazzarri non ha proprio senso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Mimmo75 - 1 mese fa

    La conferenza stampa inizia con la prima bugia di Cairo, su Longo: “si è impegnato molto, ha dato l’anima, io gli ho sempre fatto i complimenti… Con lui abbiamo fatto un percorso insieme vincente nelle giovanili, poi ha colto l’obiettivo della salvezza. Merita un ringraziamento da parte mia perchè ha fatto il massimo…”
    Domanda: se è vero tutto ciò perché non lo hai confermato? Qualche giornalista può farla?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. periodista - 1 mese fa

      Questa è la seconda. La prima l’ho scritta nel mio post.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13958142 - 1 mese fa

      No perché i giornalisti sono lì per fare informazione non per provocare, non siamo a un talk show. I motivi per cui Longo non è stato confermato li conosciamo tutti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. mamaluk - 1 mese fa

      Saluta tavernello da parte mia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. maxx72 - 1 mese fa

    Vai Coligno sei tutti noi. In culo alla balena.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      È troppo maschilista questo commento, allora te le cerchi!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 1 mese fa

        Scusa non mi sono ricordato che qui il Me Too è ben rappresentato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    Potrebbe esordire con un
    “buongiorno a tutti e juve merda!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

      Ahahahah sarebbe un buon inizio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Vedo che agli infiltrati del sito non piace…
        Allora lo dico io
        Juve merda e forza Lione!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 1 mese fa

      Vero…acquisterebbe subito 1000 punti con noi. Andrebbe anche bene un juve merdissima.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Bhe Coligno lo avrebbe detto

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy