Da Izzo e Maksimovic a Nista ed Asta: Torino-Napoli, la partita degli ex

Da Izzo e Maksimovic a Nista ed Asta: Torino-Napoli, la partita degli ex

Verso il match / Diversi giocatori che hanno giocato nella squadra avversaria: il Toro a quota tre

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

MAKSIMOVIC

Il Torino si prepara a sfidare il Napoli al San Paolo, in una gara che darà la possibilità ai granata di risollevarsi dopo un periodo nero, che ha portato ben sei sconfitte consecutive. Il match vedrà anche diversi giocatori (e non solo) che ritroveranno dei colori familiari.

In primis ci sarà Maksimovic, il difensore che ha giocato con la maglia granata fino al 2016, affrontando sfide memorabili con i colori del Toro. L’Europa con Ventura, il derby vinto e tanta qualità che hanno portato su di lui le sirene partenopee. Dopo un’estate difficile, nella quale il serbo si era di fatto ammutinato, il Napoli è riuscito a strappare il giocatore per la cifra di 25 milioni. Maksimovic non è forse riuscito a rendere nel modo in cui si aspettava la piazza. Ma nell’ultimo periodo Gattuso lo sta impiegando di più visti i numerosi impegni dei partenopei. La stagione corrente ha infatti visto il serbo giocare 11 partite in Serie A, trovando anche il gol.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

    Questo argomento mi riporta solo alla mente l’infinita sofferenza per i tanti campioni che gli abbiamo ceduto negli anni, ricevendone invece solo dei bei pacchi, Verdi incluso. Ho visto andar via i Corradini, i Francini, i Crippa, i Romano, i Fusi. Atroce!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy