Massa inadeguato e VAR inutile: Toro-Parma, la grazia a Gagliolo è una farsa

Massa inadeguato e VAR inutile: Toro-Parma, la grazia a Gagliolo è una farsa

La moviola / Un altro errore gravissimo ai danni del Torino

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Ci risiamo, nonostante la sconfitta del Torino sia arrivata principalmente a causa dei demeriti granata, ci troviamo per l’ennesima volta in questa stagione a dover commentare un errore arbitrale gravissimo ai danni del Toro. In realtà è stata l’intera direzione di gara ad essere discutibile e d’altronde i precedenti del Torino con Massa di Imperia erano tutt’altro che positivi. La partita con il Parma ha lasciato l’amaro in bocca anche sotto questo punto di vista: la clamorosa svista sul fallo di mano di Gagliolo e l’utilizzo incomprensibile della tecnologia non possono e non devono passare in secondo piano. Se a questo vi si aggiunge l’incapacità di gestire i momenti della partita da parte dell’arbitro, il quadro è completo.

DIREZIONE – È stata un po’ tutta la direzione di gara ad essere contestata, con il Parma che per portare acqua al suo mulino ha commesso continue perdite di tempo, già dai primi minuti. Il pubblico ha perso la pazienza – soprattutto con Sepe – ma il fischietto di Imperia ha continuato a permettere questo atteggiamento, senza richiamare i gialloblù. All’ennesimo episodio, finalmente, Massa ha ammonito il portiere ducale, ma l’intervento al 43′ è stato perfino tardivo. Per un’intera frazione, e anche successivamente, Luigi Sepe ha rimesso il pallone in gioco con molto ritardo e così hanno fatto anche i giocatori in campo. Di certo la colpa non è stata solamente loro, ma del direttore di gara che glielo ha permesso e ha innervosito la gara spezzando i ritmi.

EPISODI – Gli episodi rilevanti non sono moltissimi, ma di grande importanza. Clamorosi soprattutto per l’impossibilità di comprendere quale sia il criterio di utilizzo del VAR. La cronaca parte al 10′, quando c’è un contatto dubbio in area con Bruno Alves che spinge leggermente Belotti. Il pubblico protesta ma il capitano del Toro non dice nulla e Massa gli ordina di rialzarsi. In questo caso la decisione appare giusta, così come quella sul presunto tocco di mano in area di Djidji, presa solo dopo un consulto con il VAR: al 22′ l’arbitro interrompe il gioco e va verso il monitor per rivedere il tocco. Ovviamente non c’è nulla e Massa lascia giustamente giocare.

Schermata 2018-11-11 alle 11.11.06

GAGLIOLO – Poi l’episodio più grave di tutti: De Silvestri sta per entrare in area, Gagliolo scivola a terra e si butta con il braccio sul pallone, praticamente schiaffeggiandolo e conseguentemente travolgendo il terzino granata. A meno che non fosse una partita di pallavolo, Gagliolo avrebbe meritato il rosso diretto per fallo da ultimo uomo, ma Massa non vede nulla. Svista clamorosa, ma gli arbitri sono umani e possono sbagliare, d’altronde esiste per questo la tecnologia. Clamorosamente, però, Massa non vi ricorre, dopo averlo fatto per un episodio molto meno grave. Il Toro poteva trovarsi in superiorità numerica nel suo momento migliore. Le immagini confermano il torto pazzesco subito dal Toro e questo ennesimo episodio conferma l’incomprensibilità del protocollo VAR: avere la tecnologia quest’anno non rappresenta una garanzia, quantomeno non per il Torino.

Schermata 2018-11-11 alle 11.11.17

48 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bergen - 8 mesi fa

    1)Regolamento. Il fallo di Gagliolo su De Silvestri é un caso da manuale di rosso diretto. Infatti possiede almeno 4 connotati tra quelli elencati dalla Reg.12 (fallo tattico, evidente opportunità di segnare una rete, fallo di mano, vigore sproporzionato). La sanzione prevista dal Regolamento é l’espulsione diretta (testualiter) “a prescindere dal punto in cui avviene l’infrazione”.
    2)VAR Protocols. Il “Direct Red Card (not second Yellow)” é il 3° principio (fattispecie in cui il VAR é utilizzato). Se é vero che solo l’arbitro può iniziare una review (ovviamente), l’art. 3 prevede che sia i giudici VAR che qualsiasi altro ufficiale di gara, “can recommend a ‘review’ to the referee”.
    Non esiste nessuna norma che circoscriva l’applicazione di questo protocollo VAR all’area di rigore.

    Vedo circolare commenti su regole superate (es. fallo da ultimo uomo che non esiste più dalla riforma del giugno 2016) e leggende interpretative (iniziativa esclusiva del direttore, inapplicabilità in altre parti del campo di gioco).

    Aggiungo che le modifiche apportate nel 2018 ai protocolli VAR impongono la registrazione delle conversazioni tra direttore di gara e giudici VAR. Sarebbe interessante acquisire quelli tra Chiffi/Lo Cicero e il beneamato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. MM64BB - 8 mesi fa

    Buongiorno.
    Io credo che sull’episodio non ci sua stato un errore da “scandalo”.
    VAR interviene su 4 casi dubbi: gol, rigore, espulsione diretta e scambio giocatore.
    In questo caso la terna non ha visto il fallo o non lha ritenuto da sanzionare (errore del guardialinee, grave ma non scandaloso), VAR non interviene perché non ce nessuno dei 4 casi suddetti (non era ultimo uomo x essere nel caso di espulsione). Pensiamo a segnare di più e a fare meno vaccate in difesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Simone - 8 mesi fa

    Sig. Luciani, ma lei hai capito quali sono i casi in cui può intervenire il var o ai quali si può rivolgere il direttore di gara?
    Le risulta che fuori area si possa chiedere aiuto a Var?
    Prima di scrivere str…ate sarebbe meglio si documenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pacogranata - 8 mesi fa

      E lei ha capito che si trattava di espulsione diretta e che in questo caso può intervenire in tutto il campo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 8 mesi fa

        Mi sa che Lei proprio non l’ha capito.
        L’arbitro fischia espulsione ed eventualmente il var interviene.
        Fuori area nn può MAI intervenire autonomamente.
        Torni a studiare.
        Saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 8 mesi fa

          Esatto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Yu2 - 8 mesi fa

    …solo una precisazione visti i commenti “contrapposti”. Chi a giocato un po’ a calcio credo sia d’accordo con me. Se già la tua squadra sta facendo cag… e poi ci si mette anche l’arbitro a fare str… diventa difficile ribaltare la situazione. Ad “altri” questo non capita mai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fefo - 8 mesi fa

    massa è dell rubbentus un ladro di merda

    magara more

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13734369 - 8 mesi fa

    che
    È inutile stare a recriminare arbitri o non arbitri è da molto che ho capito che il Toro non lo vorrebbero neanche in serie a figuriamoci in EL tutta questione di grana datemi di può dire che è settanta anni che tifo Toro ma uno schifo così non l’ho mai visto FT x sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Rock y Toro - 8 mesi fa

    Meno male che nessuno vi darà retta! Uscire dal campo vuol dire partita persa a tavolino e quindi cosa otterrete? Quello che vogliono le alte sfere…. Piuttosto giochiamo meglio e con più GRINTA, da vero TORO! Non serve altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Kieft - 8 mesi fa

    Ditemi dove abita il Sig Massa che domenica vado a trovare sua moglie visto che sicuramente non sarà fermato ,….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fefo - 8 mesi fa

      vengo anche io

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13943727 - 8 mesi fa

    Tutto vero che abbiamo fatto pena, che era giusto il risultato nel primo tempo, ma proprio perché eravamo al 40° circa quell’episodio se interpretato nel modo corretto da quell’incapace,vergognoso gobbo,avrebbe sicuramente permesso di incanalare il prosieguo in altro modo. Non dimentichiamoci che gli “episodi” fanno parte delle partite. Vedo molto positiva l’idea lanciata da un tifoso, ovvero – in altro caso volutamente pilotato a nostro sfavore, smettere di giocare ed USCIRE dal campo. – Sicuramente sarebbe un segnale importante x tutta la casta. I responsabili Nicchi, Rizzoli, il Massa di turno si VERGOGNEREBBERO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. TORO1960 - 8 mesi fa

    Tutto vero, ma quell’ episodio e questo è innegabile, ha condizionato lo sviluppo della gara e quest’ anno, purtroppo, non è il primo! ♉♉♉F.V.C.G.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13693832 - 8 mesi fa

    Ma cosa andate a scrivere del Var Ma pensate che noi tifosi siamo tutti i coglioni siamo stati penalizzati in un episodio e allora abbiamo rischiato di prendere 5 x in casa contro il Parma Se non era per il palo per un paio di parate di sirigu e dei gol mangiati davanti al portiere ci avrebbero fatto quattro cinque gol di che cosa state parlando almeno sceglieteli normali giornalisti che devono scrivere gli articoli così sembra proprio che vogliate prenderci per il c***

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. giova85 - 8 mesi fa

    la squadra ha fatto cagare… così non si va da nessuna parte.
    Se ci aspettiamo qualcosa dagli arbitri poi siamo fritti!
    Massa figlio di bagassa e figlia di puttana tutta la lega italiana!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Grande Torino - 8 mesi fa

    Vabbè, è come parlare del il dito che nasconde la luna. Magari poteva girare, magari no…. Bisogna essere in grado di vincere anche contro le avversità…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13780428 - 8 mesi fa

    altro scarso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. alrom4_847 - 8 mesi fa

    2 pappine prese , 1 traversa colpita a portiere battuto , 2 gol mangiati soli davanti a Sirigu e voi scrivete un articolo per sfruculiare i tifosi granata sul Var e su Massa ? Ma l’avete vista la gara ? L’avremmo persa anche se arbitrava Mazzarri . Ma per favore !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ToroMeite - 8 mesi fa

    Molto bene questo articolo, perché é da troppi anni che il sistema mafioso applica manomissioni lí dove ritiene opportuno farlo. Negli ultimi giorni si scriveva “Fight fire with fire”: bene, allora dopo episodi cosí eclatanti come quello di Udine e quello di ieri i componenti del Torino FC abbandonino campo e partita. Hanno tutte le ragioni per farlo e mandare chiari segnali a certi “uomini” stile giuve come Massa e chi lo pilota. Con class actions del genere ne vedremmo delle belle ovunque, perché chi segue queste non competizioni (in una vera competizione non ci sono tutte queste disparitá di trattamento) sa benissimo che l’essere presi per il .ulo da certi malviventi e prepotenti non é solo questione granata…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. plexy67 - 8 mesi fa

    Che Massa sia mediocre,non lo scopriamo oggi..,Ma la colpa principale è dell’assistente che avendo campo libero,non o non vuole segnalare il fallo,netto!Molto grave,non si può fare finta di e sorvolare…Certo troppo poco x aggrapparsi come capro espiatorio…Abbiamo visto tutti la prestazione incolore del Tporo che proprio in questa partita doveva dare il segnale della crescita…Così,non ci siamo,in casa perdi la partita con il Parma,in questo modo,no…Non accetto l’atteggiamento di alcuni giocatori che pensano di fare il compitino,pensando di raggiungere la sufficienza…Sbagliato,non siamo ancora una squadra matura e si è visto….FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. granatadellabassa - 8 mesi fa

    L’episodio ha dell’incredibile. Non sono così convinto che fosse da rosso perché eravamo lontani dalla porta e c’era un centrale che era scattato per chiudere. Ma non ho più rivisto l’episodio. In ogni caso il giallo era il minimo. Manco il fallo ha dato. Buffone di un arbitro, lui e il guardalinee.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jerry - 8 mesi fa

      Hai detto bene, ma è più buffone il guardialinee rispetto all’arbitro. Massa, potrebbe anche essere stato coperto, ho addirittura lontano dall’azione, e quindi non valutare regolarmente l’accaduto. Ma il guardialinee era neanche a due metri dal fatto, quasi in linea, è addirittura non coperto, e non ha segnalato nulla, inducendo all’errore pure l’arbitro. Se avesse segnalato il fatto Massa avrebbe fermato il gioco, avrebbe chiesto lumi al guardialinee e se dubitoso avrebbe chiesto aiuto al Var, o si sarebbe fidato e avrebbe dato almeno il giallo. Nonostante questo la sconfitta è meritatissima….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Luke69 - 8 mesi fa

    …5 parate decisive di Sirigu, una traversa loro, dominio in ogni reparto ,il somaro in panchina che inverte i centrali, non uno schema di.gioco e noi siamo qui a piangere per la Var?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 8 mesi fa

      In questo articolo stiamo giudicando l’operato dell’arbitro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Granata - 8 mesi fa

    Il regolamento NON prevede l’utilizzo VAR per questi episodi. Inutili i commenti a tal proposito. Sarebbe auspicabile una modifica al regolamento ma la vedo dura. L’arbitro però non può non vedere cosa è successo. Sarebbe da radiare. In partite dove gli episodi fanno la differenza, questi episodi diventano importanti. Inoltre ha permesso ai parmensi di giocare in modo scorretto per tutta la partita. Facile difendersi così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 8 mesi fa

      Aggiungo, per precisare due cose che non vengono menzionate nell’articolo. 1 il var da quest’anno interviene SOLO in caso di “clear and obvious error”, cioè di topica clamorosa dell’arbitro. Bene, mi spiegate perché è stato richiamato l’arbitro , perché è stato richiamato, a rivedere l’episodio di Djidji quando era EVIDENTE che non era rigore. Perché è intervenuto? Per me è un errore sempre a sfavore e cioè lo si fa intervenire quando non deve. 2 il regolamento , oltre alla topica clamorosa non può essere richiesto da alcuno ed interviene quando c’è :
      Gol (incluso fuorigioco)
      Assegnazione ed esecuzione del rigore
      Espulsione solo per rosso diretto
      Scambio di identità su ammonizioni o espulsioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 8 mesi fa

        Il var è intervenuto sul mani di Djidji xke era chiaro che l’avesse presa con la mano ma spettava a lui stabilire se era da rigore o meno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 8 mesi fa

          No. Sbagliato!!! Si richiama l’arbitro se non da rigore ed invece lo è, questo è l’evidente errore. Siccome al bar, riguardandolo sapevano non lo fosse, mi dici dov’è la svista evidente ? Se non fosse stato richiamato sarebbe cambiato qualcosa?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 8 mesi fa

            Probabilmente il var ha valutato che ci potesse anche essere ed ha lasciato la decisione all’arbitro o semplicemente gliela hanno fatta rivedere.
            L’anno scorso, al Derby di Roma, l’arbitro chiese aiuto al var xké gli era sembrato di vedere un fallo di mano. Il var ha mostrato l’episodio al direttore di gara e poi LUI ha scelto di dare rigore.

            Mi piace Non mi piace
          2. Granata - 8 mesi fa

            @Simone l’anno scorso non c’era la nuova disposizione che testualmente riferisce di …..errore evidente…

            Mi piace Non mi piace
          3. Simone - 8 mesi fa

            @granata il var interviene autonomamente se c’è un palese errore ma il direttore di gara può avvalersi delle immagini x una maggiore certezza.
            Immagino sia andata cosi

            Mi piace Non mi piace
    2. renato - 8 mesi fa

      Cosa vuol dire che il regolamento non prevede l’utilizzo della VAR in queste occasioni? La VAR non è nè più nè meno che una prova televisiva che permette di rivedere con maggior chiarezza eventuali sviste. Parlare di regolamentazione del suo utilizzo significa soltanto fare un “processo alle intenzioni” nel senso di ipotizzare “questo episodio secondo me non è influente, questo sì” ecc.ecc.
      Siamo nuovamente alla discrezionalità. Il VAR avrebbe dovuto diminuire la discrezionalità da parte dell’arbitro, in realtà ne ha creata una in più, ingarbugliando ulteriormente le carte.
      Quello che continuo a non capire è che la prova televisiva viene normalmente accettata senza bisogno di “regolamenti” in TUTTI gli sport di questo mondo escluso il calcio!
      Tutto ciò naturalmente non sposta i commenti sulla partita di ieri nella quale il Toro ha meritatamente perso.
      Il mio commento si riferisce soltanto a questa nuova arma in mano agli arbitri che purtroppo non sempre sono in “buona fede” (eufemismo…)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 8 mesi fa

        Infatti, la nuova norma, prevede più discrezionalità da parte dell’arbitro. Sconfessa cioè il motivo per cui è stata introdotta , fornire un parere indipendente come solo la tecnologia può fare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 8 mesi fa

        Il var interviene SOLO e ripeto SOLO x episodi che avvengono in area e, come ha scritto Granata,x chiari ed evidenti errori.
        X esser più chiari NON PUÒ intervenire x un fallo laterale o x un angolo.
        Può eventualmente intervenire sua una espulsione (rosso diretto) chiaramente ed inequivocabilmente sbagliata.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. alètoro - 8 mesi fa

    A mia memoria Massa è in assoluto uno dei peggiori arbitri in genere che hanno diretto le partite del TORO.
    L’anno scorso egli fu protagonista assolutamente negativo della clamorosa “topica” della rete ingiustamente annullata a Berenguer nella partita di esordio a Bologna che oggettivamente causò la perdita di due punti al TORO.
    Ieri pomeriggio egli ha offerto una altra direzione assolutamente negativa che ha penalizzato in modo determinante la squadra granata.
    Infatti l’articolo evidenzia giustamente il fallo del difensore ospite Gagliolo, che risulta addirittura duplice in quanto commette evidente ostruzione ostacolando con il braccio destro la corsa di Desilvestri proiettato in solitudine verso l’area del Parma e, un attimo prima, in caduta aveva spostato il pallone con la stessa mano.
    Massa si rivela assolutamente inadeguato e, peggio ancora, in malafede non degnandosi neppure di visionare l’episodio al VAR in quanto ignora le vibranti proteste dei calciatori granata. A questo proposito, in occasione di tale episodio anche l’arbitro VAR e il suo assistente risultano assolutamente incompetenti non richiamando tramite auricolare la sua attenzione. Mi chiedo inoltre quale risulta la specifica mansione del 4° uomo a bordo campo se non interviene di fronte ad un tale gravissimo errore del direttore di gara.
    Ribadisco, aldilà dei demeriti della squadra granata nella prova di ieri, la sacrosanta espulsione di Gagliolo per l’evidente fallo da ultimo difensore in una chiara occasione da rete, come il Regolamento cita testualmente, avrebbe reso il TORO in superiorità numerica per l’intero secondo tempo con la concreta prospettiva di rimontare lo svantaggio parziale.
    Se la memoria non mi tradisce. i vari Massa, Rocchi e Calvarese sono gli arbitri in attività che hanno nel passato e, purtroppo anche nel presente, danneggiato pesantemente in modo determinante la squadra granata con clamorosi enormi errori di direzione di gara, i quali, ritengo, sono assolutamente inaccettabili sotto l’aspetto della applicazione del Regolamento. Prima di loro, ricordo, l’arbitro Damato che, fortunatamente per il TORO, ha cessato l’attività per raggiunti limiti di età al termine della passata stagione.
    Da semplice tifoso personalmente mi chiedo, alla luce di tali clamorosi determinanti errori di direzione di gara, se la Società TORINO F.c. ha effettivamente la possibilità di “rigettare” i tre sopracitati arbitri spedendo una lettera, garbata sotto l’aspetto formale, ma assolutamente evidente nel contenuto all’AIA (Associazione Italiana Arbitri) all’attenzione sia del Designatore Rizzoli sia del Presidente Nicchi in cui manifesta che, per oggettivi motivi documentati da gravi e reiterati episodi di conclamata penalizzazione essi non sono “graditi” in futuro alla stessa.
    Mi rivolgo alla Redazione di ToroNews ponendogli il quesito specifico se tale eventuale procedura di reclamo è concretamente fattibile oppure un ipotetico Codice Etico non la prevede.
    A questo proposito, richiedo cortesemente alla Redazione di ToroNews di delucidarmi in un prossimo articolo se la suddetta procedura è effettivamente percorribile da parte del TORINO F.c. a termini di Regolamento.
    Grato per la consulenza specifica nel merito saluto la Redazione di ToroNews e tutti i fratelli granata del forum. Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torracofabi_279 - 8 mesi fa

      Cosa ci vuoi fare, hai nominato una triade gobba, (e non è solo una triade, l’elenco potrebbe continuare…), però i limiti della squadra sono venuti tutti fuori di nuovo. Obbiettivamente parlando senza avere i prosciutti da tifoso sugli occhi, non si azzeccano due passaggi importanti di fila, e qualche problema a livello tattico deve esserci per forza…. Se giochiamo così un derby ci massacrano, ed uno come me che tifa Toro da 50 anni sinceramente non ce la fa più! Sugli arbitri non possiamo farci niente, ci sono poteri che neanche la magistratura vuole abbattere, ma sul gioco abbiamo il dovere di migliorare. Che il mister provi qualcosa altrimenti vuol dire che è inadeguato alle esigenze della nostra squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Conta7 - 8 mesi fa

    Non riesco più a contare gli episodi SCANDALOSI, incongruenti anche all’interno della stessa gara (l’arbitro va a rivedere l’episodio di Djidji ma non quello 10 volte più clamoroso su De Silvestri).
    Evidentemente c’è un problema di fondo che ci sfugge, altrimenti se fosse solo incompetenza ci sarebbe da preoccuparsi ancora di più…

    Ma, come ha detto giustamente il Mister, dopo una partita come quella di ieri, l’ultima causa da ricercare è quella arbitrale (tanto l’abbiamo detto in tutte le salse, evidentemente la società non riesce a farsi sentire nelle sedi opportune….
    Nel secondo tempo avevamo tutte le possibilità di raddrizzare la partita, ma purtroppo ne è uscita fuori una prestazione decisamente incolore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. ALESSANDRO 69 - 8 mesi fa

    Premessa : nessuno credo voglia nascondere la prestazione penosa dietro l’alibi del direttore di gara,infatti nessuno lo ha fatto, il Toro ha perso meritatamente e probabilmente nemmeno in superiorità numerica ne sarebbe uscito fuori degnamente. Detto ciò davvero non capisco come possano verificarsi continuamente certi episodi…Bastava avvalersi del supporto tecnologico e tutto sarebbe stato rimediabile, non posso credere che se non ha notato tutto l’episodio non gli sia nemmeno venuto il dubbio , quindi per scrupolo andare a consultare il VAR, inoltre la terna arbitrale nel suo insieme che cazzo ci sta a fare….??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. michelebrillada@gmail.com - 8 mesi fa

    e dove è la novita ? massa al toro ha sempre fatto dei danni micidiali dire inadeguato è fargli un complimento io dico che è fazioso ,perche andare a vedere il var su djj djj e non sul fallo subito da desilvestri (da ultimo uomo e quindi rosso)è da criminale e massa di imperia lo è e sarebbe da radiare dagli arbitri.
    detto questo spero tanto che il mister (porte chiuse al fila) venga esonerato al piu presto perche quello che riuscito a combinare contro il parma ha dell’inverosimile ,ha spostato i ruoli di izzo e djj djj con totale confusione ha fatto giocare soriano con lukic in panchina ha fatto entrare zaza (sembra un claun da circo)e basta che vada fuori dalle palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Hagakure - 8 mesi fa

    Solito ed ennesino pianto per la VAR non utilizzata, con una squadra e una partita inguardabili e vergognose.

    Possibile che non abbiate ancora capito che VAR o non VAR è sempre e solo la discrezionalità dell’arbitro a decidere, esattamente com’era prima quando non c’era il VAR…???

    Ed è per questo che non viene data la possibilità all’allenatore e/o al capitano di richiederlo almeno una volta per tempo…!!!

    Se così fosse l’arbitro perderebbe tutto il suo potere discrezionale e rischierebbe di non poter “indirizzare” le partite.

    Sveglia, Redazione…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. sylber68 - 8 mesi fa

    Il Toro farà anche pena, ma questo non esula che questo non è un errore dell’arbitro ma è uno scandalo di tutta la terna arbitrale. Un errore voluto visto e non dato.Il calcio è anche fatto di episodi, e gli episodi indirizzano le partite, vero Rizzoli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Bischero - 8 mesi fa

    Questo é scandaloso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. michelebrillada@gmail.com - 8 mesi fa

    si è giusto dire che la colpa della sconfitta è prima di tutto di mister (porte chiuse al fila)e poi della squadra (giocatori come soriano e zaza non devono calcare i campidella serie A)pero dopo tutti i danni che ci ha fatto in passato quel lurido di massa di imperia vederlo ancora a fare danni a torino è scandaloso non parliamo di var faziosa il suino di imperia è andato a vedere il monitor per djj djj ma no non per il fallo da ultimo uomo subito da desilvestri questo è scandaloso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. TORONAPOLETANO76 - 8 mesi fa

    Vero c’era fallo evidente e contestualmente il rosso a Gaiola, ma diciamo anche che, la sconfitta del Toro è colpa del Toro.
    35 minuti di nulla cosmico in attacco, 35 minuti di disastro totale in difesa.
    La colpa di chi è?
    40% dei giocatori che sono non scesi in campo, ridicoli davanti al proprio pubblico;
    30% di Mazzarri che ha invertito senza un senso la difesa mandando alle ortiche gli automatismi e le sicurezza di Izzo e Djidji, mentendo un Soriano in mediana fuori forma e fuori luogo, avendo a disposizione Lukic per quel ruolo.
    Inserendo Zaza per Djidji confermando un fantasma in campo, e solo grazie a Sirugu il bilancio nn è stato peggiore, poi Parigini , Berenguer , indebolendo ancora di più il centrocampo per tantissima confusione li davanti , con Belotti sulla fascia o a centrocampo! Insomma un imbarazzante performance che un allenatore di esperienza non dovrebbe mai commettere;
    Il 30% della società, perché sono troppi anni che il Toro fa queste figure da…. Perdendo malamente in casa contro squadre costruire per salvarsi e che spesso retrocedono, proprio quando può fare il salto e dare un segnale a tutti che c’è! Manca una mentalità vincente che oggi dovrebbe essere inculcata a tutti i livelli, senza quella di resterà sempre mediocri, cambiano giocatori, allenatori e avversari ma il risultato è sempre lo stesso.

    La VAR è un disastro ma il Toro lo è di più perché se giochi come a Genoa non c’è Massa che tenga, o almeno puoi recriminare quando palesemente la partita l’hai giocata. Un secondo tempo ridicolo da partita di allenamento.

    Ora veniamo ai singoli:
    Belotti per segnare ha bisogno dei cross dove erano questi ieri?

    Zaza, non è in forma, fa solo falli e nn può giocare civ Belotti, porta quest’ultimo fuori dall’area ed è assurdo, zazay può essere il sostituto non il partner.

    Soriano è un trequartista, non può giocare fuori ruolo inoltre va prima completamente recuperato non gettato in una partita tanto importante e tenuto in campo 80 minuti di nulla.

    Sugli altri non mi prolungo ma è evidente che ci sono giocatori in forma e utili lasciati sempre in panca senza ragione

    Deluso e stanco

    Buona domenica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. user-14036712 - 8 mesi fa

    Ennesima dimostrazione dell’inutilita’ della o del VAR, quando ad usarla o NON usarla sono ‘sti pagliacci di merda col fischietto, manovrati dai veri padroni attuali del calcio italiano, cioè Sky!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. policano1967 - 8 mesi fa

    che nn sia un alibi pero.dopo una prova del genere io tutto farei tranne che cercare conforto nel var.e solo un alibi per squadra e dirigenza.io andrei ad analizzare che cosa vorremmo fare in futuro.uscire tra gli applausi(risultato a parte)o tra i fischi(idem)??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. menkheperra - 8 mesi fa

    Si vabbe … d’accordo . Tutto giusto.
    Pero prima giochiamo a pallone e tiriamo fuori un po piu di attributi. Specialmente in casa davanti al proprio pubblico, che era stato esortato a riempire lo stadio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy