Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionali

Nazionali, Nuova Zelanda-Gambia 2-0: Garbett in campo per gli ultimi 20′

SAPPORO, JAPAN - JULY 28: Matthew Garbett #19 of Team New Zealand battles for possession with Ricardo Grigore #17 of Team Romania during the Men's First Round Group B match between Romania and New Zealand on day five of the Tokyo 2020 Olympic Games at Sapporo Dome on July 28, 2021 in Sapporo, Hokkaido, Japan. (Photo by Masashi Hara/Getty Images)

Nelle due amichevoli disputate dalla Nuova Zelanda, Garbett è sempre sceso in campo: minuti importanti per acquisire consapevolezze in Nazionale Maggiore

Redazione Toro News

La Nuova Zelanda di Matthew Garbett fa due su due, andando a vincere a Dubai anche contro il Gambia. Nell'ultima amichevole della sosta, la Nazionale guidata da Danny Hay è riuscita a imporsi per 2-0, dando continuità al successo contro l'Algeria. Si tratta di due vittorie importanti, non per fini di classifica visto che si tratta di incontri amichevoli, ma perché hanno rappresentato un banco di prova per gli All Whites. Lo stesso Garbett si è tolto la soddisfazione di partire titolare nel match contro un'Algeria decisamente più quotata e poi sconfitta, mentre contro il Gambia si è seduto in panchina per poi entrare in campo per gli ultimi 20'.

 KASHIMA, JAPAN - JULY 31: Matthew Garbett #19 of Team New Zealand battles for possession with Wataru Endo #6 of Team Japan during the Men's Quarter Final match between Japan and New Zealand on day eight of the Tokyo 2020 Olympic Games at Kashima Stadium on July 31, 2021 in Kashima, Ibaraki, Japan. (Photo by Atsushi Tomura/Getty Images)

LA PARTITA - Minuti importanti dunque nelle gambe del giovane prospetto della Primavera granata, che si è scontrato contro una Nazionale in crescita - pronta a partecipare alla prima Coppa d'Africa della sua storia - in cui figurano Musa Barrow e Thomas Colley. La Nuova Zelanda è riuscita ad avere in ogni modo la meglio sul Gambia, chiudendo il match sul 2-0 con doppietta di Chris Wood. Al 70' è arrivato il momento di Garbett, sceso in campo per gli ultimi 20' al posto di Eli Just. Il centrocampista allenato da Coppitelli ha potuto acquisire ulteriori consapevolezze con la maglia degli All Whites, mettendo in cascina uno spezzone di gioco che gli è valso la quarta presenza complessiva in Nazionale maggiore. Per lui è arrivato anche un cartellino giallo all'87'. Terminati gli impegni con la Nuova Zelanda, Garbett è pronto a tornare a Torino per iniziare la preparazione del prossimo match con la Primavera granata: domenica in quel di Biella è atteso il Napoli.

tutte le notizie di