Rincon: “Ritorno in campo? Mancanza di rispetto, muoiono centinaia di persone”

El General ha rilasciato una breve dichiarazione all’ANSA

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Tomas Rincon si sta spendendo in prima persona per aiutare nell’emergenza coronavirus attraverso raccolte fondi e donazioni. Oggi è intervenuto riguardo alle prospettive del calcio giocato rilasciando all’ANSA una dichiarazione molto dura sulla possibilità di riprendere il campionato, queste le sue parole: “Non posso pensare oggi di riprendere a giocare quando sento che muoiono centinaia di persone in Italia ogni giorno. Mi sembra anche una mancanza di rispetto. Per dirla tutta non sono nemmeno sicuro che si possa riprendere questo campionato”.

E poi ha continuato: “Ci sono interessi delle società e lo capisco, noi siamo disposti a tornare quando però ci saranno le condizioni di salute, oggi non si può”.

Rincon lancia una raccolta fondi: “Voglio aiutare le persone senza lavoro”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dr Bobetti - 7 mesi fa

    El General conferma caratura e spessore di Uomo Vero e da Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. G.GRANATA - 7 mesi fa

    Grande General, prendili a calci in culo tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy