Roma-Torino 0-2, Mazzarri: “Grande partita, ma non esaltiamoci”

Roma-Torino 0-2, Mazzarri: “Grande partita, ma non esaltiamoci”

Le voci / Le dichiarazioni del tecnico granata nel post-partita: “Abbiamo raccolto quel che avevamo perso nelle scorse partite”

di Marco De Rito, @marcoderito

TORINO CHANNEL

ROME, ITALY – JANUARY 05: Torino FC team poses during the Serie A match between AS Roma and Torino FC at Stadio Olimpico on January 5, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

A Torino Channel l’allenatore granata ha aggiunto: “Quanto è importante questa vittoria? Oggi siamo stati ricompensati. Abbiamo fatto un’ottima gara ma siamo stati premiati dagli episodi ed era giusto così perchè contro Verona e Spal ci era successo di tutto al di là dei nostri demeriti che ci sono stati. Abbiamo vinto su un campo ostile per i colori granata, qua il Toro ha perso nove volte di seguito prima di oggi. In più, la Roma era in un momento di euforia e fiducia. Insomma, la vittoria di oggi ha un gran valore“.

Poi ancora: “Ve lo dicevo da tempo: quando tutti staranno bene, noi giocheremo con i due trequartisti e una punta. E’ il modulo che piace a me, aspettavo la giusta condizione da parte di tutti. Siamo andati in crescendo sulla condizione fisica, contro Fiorentina e Verona molto bene ma poi ci sono stati dei cali nel finale, oggi abbiamo fatto bene dal punto di vista fisico per tutti i novanta minuti“.

Domanda di Giorgio Bresciani, ospite in studio: si può dire che il Toro sia guarito? “Mi avete visto arrabbiato, oggi, perchè le palle gol migliori la Roma le ha avute grazie a nostri errori in uscita. Con passaggi rischiosi abbiamo dato loro delle opportunità importanti. Per il resto abbiamo creato anche noi tante palle gol, avremmo anche potuto segnare di più se nel secondo tempo fossimo stati più bravi nell’ultimo passaggio, quando la Roma, tentando il tutto per tutto, lasciava qualche spazio in più“.

Verso la Coppa Italia: ci sarà turnover? “Siamo contatissimi in questo momento, proprio quando abbiamo tre partite in una settimana. Speriamo di recuperare qualche infortunato perchè servirà. Ora dobbiamo affrontare il Genoa come se fosse la Roma. Dovrò essere io bravo a martellare, a far vedere che alla Coppa Italia ci teniamo tantissimo; dobbiamo fare di tutto per passare il turno“.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

64 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. commercial_9666663 - 7 mesi fa

    Io ero allo stadio ed effettivamente in alcune cose vi ha detto bene però ricordiamoci anche che torniamo a casa con un 2 a 0 condito da un palo, una traversa e 2 gol divorati… Insomma…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabry - 7 mesi fa

    per quanto riguarda noi tifosi puoi dormire notti serene dopo tutto quello che stiamo passando figurati se ci esaltiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. eurotoro - 7 mesi fa

    Walter complimenti finalmente duriamo 90 minuti pressando alti..non è da tutti! Chapeau Mister!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FuriaGRANATA - 7 mesi fa

      A parer mio ieri non abbiamo giocato così bene ma Spero che il “finalmente” sia continuo e non un caso così mi potrò ricredere e dire anche chapeau mister

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 7 mesi fa

        ..ed io dico che se pressiamo cosi x 90 minuti anche con le medio piccole sognare diventa lecito!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. MAZZOLAFOREVER - 7 mesi fa

    Ve l’avevo detto! Belotti in questo momento è l’attaccante più forte che abbiamo nel nostro campionato e nella nazionale Italiana.
    Chi dice che Ronaldo è più forte non capèisce un cazzo. Il gallo è molto più giovane e quando il toro è in difficolta ci risolve sempre i problemi(insieme a Sirigu ovviamente,troppo sottovalutati)a contrario di quel vecchio che aspetta sempre i palloni da Dybala,Higuain e Douglas Costa per metterli in rete.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FuriaGRANATA - 7 mesi fa

    Ieri è andata bene ci è girato tutto per il verso giusto.possiamo dire grande Belotti e Sirigu ho visto il solito non gioco alla Mazzarri e i grandi schemi che provano a porte chiuse.comunque esperimento sociale o no domenica si va a sostenere i ragazzi contro il Bologna.Forza Toro e Cairo vatte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. paolino - 7 mesi fa

    La prestazione di ieri conferma diverse cose…
    Innanzi tutto cose note che di rimessa siamo molto solidi e difficili da battere.
    Poi che il gruppo è con il mister, la socie ed il progetto .
    Ma anche che abbiamo ancora qualche carenza tecnica…
    Queste carenze sono dovute ad errori del mercato estivo ed ora si possono migliorare, ma anche al fatto che tuttora non è stato mai possibile avere per 3 o 4 settimane di fila Iago, Ansaldi, Rincon, Lyanco, tutti insieme ed integri.
    Questi con Sirigu e Belotti sono il cardine del Toro…
    Con loro c’è N’Koulou che si è liberato da pensieri e pressioni ed Izzo che si è riposato a dovere…
    Tutti hanno sbagliato ed i preliminari hanno notevolmente influito ma ora si può ripartire al meglio.
    Io credo che anche noi tifosi abbiamo fatto degli errori… Siamo una piazza esigente e da Grande Squadra anche se i numeri dicono altro.
    Ora anche noi dobbiamo tornare ad essere il 12′ uomo, la Maratona deve tornare a schierarsi con i suoi Leoni come sempre è stato.
    Pochi come noi ne sono capaci!!!!
    In effetti è strano che nelle difficoltà ci abbiano mollato proprio i tifosi non è da TORO.

    Quello che mi preoccupa sono le pressioni esterne di chi ha interessi diversi dai nostri (anche Tuttosport lo sta dimostrando ) cioè di chi vuole il campionato dei Champions come appunto la Juventus e trova in Cairo e in tutti noi grossi ostacoli!!!!
    Torniamo a fare i Migliori tifosi d’Italia ed alla fine diremo la nostra ma non facciamoci comprare dai Gobbi editoriali ed infiltrati o illudere da false necessità perché cadremo nella brace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bischero - 7 mesi fa

    Io a dirla tutta non mi esalto e non mi deprimo da un bel po’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. fabry - 7 mesi fa

    felice per la vittoria considerata la classifica abbiamo fatto la partita che potevamo e dovevamo fare per quanto riguarda le parite perse con verona ecc ecc imputo la colpa al mister e alla società che hanno buttato i soldi con verdi invece di programmare un investimento funzionale su un centrocampista con i piedi buoni per questo a fine anno meglio cambiare profilo di allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 7 mesi fa

    Grazie ragazzi. Gran regalo per l’epifania di mio figlio. Non sono riuscito a seguire la partita in nessun modo ma alla fine non riuscivo a credere al risultato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Héctor Belascoarán - 7 mesi fa

    In effetti Mister ieri ottima partita… ma non neghiamo che gli episodi ci son girati tutti a favore (a parti invertite ci saremmo imbestialiti per il secondo giallo non dato a Izzo) e abbiamo goduto di una Roma insolitamente pasticciona negli ultimi 16 metri… oltre al solito Santo che difende la nostra porta.

    Ma la nostra prestazione è stata più che buona e la vittoria meritata, un calcio di rimessa che paga contro quelle squadre più attrezzate di noi. Il prossimo Step sarà creare gioco contro le piccole, personalmente suggerisco di continuare con la soluzione del 343 (3421), l’unica soluzione in grado di sopperire all’assenza ormai cronica del play basso.

    Comunque “direi bene” 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. fabio.tesei6_13657766 - 7 mesi fa

    Caro Mazzarri ieri sera sei stato bravo, però stai muto il più possibile perché proprio non c’è nulla di esaltante in questo campionato. Tanto x cominciare passiamo il turno giovedì e vinciamo col Bologna poi magari ne possiamo riparlare. Lecce Samp Verona Spal sono ancora una ferita sanguinante. Quindi non c’è nessuna esaltazione,per me rimane un allenatore da sostituire a fine campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granat....iere di Sardegna - 7 mesi fa

    Caro mister malgrado la sua sottile captatio benevolentiae non le dirò bravo e tanto meno grande. Sarò ben felice di dirglielo eventualmente a fine stagione. Per il momento questo risultato conferma una squadra capace di fare buone partite con squadre forti e, ahimè, di farle meno buone con squadre deboli, fermo restando che in rapporto a risorse investite e il suo lauto ingaggio abbiamo ancora tanta strada da fare. Non si preoccupi noi la testa non ce la montiamo e neanche lo faranno i giocatori. È auspicabile soprattutto che non lo faccia lei, anche senza i complimenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. jimmy - 7 mesi fa

    Su una cosa concordo con Mazzarri: la partita di Verona faceva sperare in qualcosa di meglio perchè si giocò davvero bene. Quella di ieri è una partita che ti può andare bene come male, l’hanno decisa degli episodi: gol di Belotti un attimo prima dell’intervallo, izzo graziato, rigore giustissimo ma veramente imbarazzante di Smalling, roma che ha sbagliato molto (anche grazie a sirigu) davanti alla porta. Mi va benissimo vincere comunque anche così in casa della Roma perchè non è assolutamente facile, il problema è che giochiamo così anche con Spal-Verona-Fiorentina ecc e i risultati si vedono. Se non hai un gioco ci si affida alla giornata, che può essere positiva come ieri o negativa come con la Spal. Il risultato è metà classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jimmy - 7 mesi fa

      genoa non verona

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jimmy - 7 mesi fa

      spal-genoa-fiorentina oh, così si capisce

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. claumor7_1776197 - 7 mesi fa

    Tranquillo Mister, non ci esaltiamo. Siamo noni e abbiamo perso partire in modo vergognoso contro squadracce varie, siamo ben lungi dall’esaltazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Scott - 7 mesi fa

    Adesso dobbiamo dare una svolta alle partire in cui dobbiamo fare il gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. jimmy - 7 mesi fa

    Questa è la tipica partita del girone di ritorno famoso: Gallo che si inventa un gol dal nulla, Sirigu bombardato che para tutto. 0-2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 7 mesi fa

      A me non sembra che la Roma abbia fatto tutti questi tiri in porta. Ho visto invece molte conclusioni del Toro o sui pali o parate o fuori di un nulla. Vittoria strameritata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Immer - 7 mesi fa

    Grande partita e soprattutto grande belotti è riuscito in mezzo a tre difensori a tirare e segnare è stato questo la vera svolta della partita. Poi nel secondo tempo abbiamo giocato di rimessa come è gusto che sia. Altre volte belotti non riusciva a segnare e il risultato era diverso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. microbios - 7 mesi fa

    Una rondine non fa primavera, ma mette decisamente di buon umore. Speriamo arrivino altre rondini: un buon centrocampista in grado di impostare, altre prestazioni convincenti per ricompattare l’ambiente, notizie sul lavoro svolto da Bava per programmare il futuro, segnali concreti per il Robaldo ed il Filadelfia. Allora sapremo che la primavera è sbocciata e potremo tutti rilassarci e goderci il nostro Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. prawn - 7 mesi fa

    Bene cosi’ Mazzarri, ora c’e’ da riflettere: le defezioni hanno fatto bene al toro? Ti hanno reso la vita piu’ facile nel scegliere chi gioca e chi no?
    Un po’ una provocazione ma ci ho pensato.
    Baselli: senza di lui centrocampo piu’ cattivo, Lukic e Rincon grande coppia, zero costruzione forse ma hanno distrutto la Roma.
    Aina e Lollo: forse siamo piu’ equilibrati con loro che difendono piu’ di Ansaldi?
    Djidji: ok che doveva recuperare ma non era meglio ‘forzarlo’ un minimo prima? Alla fine ha fatto 90 minuti, per cui male non stava.

    Mi pare che hai trovato il modo di motivare Meite (gioca ormai solo 10 minuti) , non e’ che e’ il caso di fare lo stesso con Baselli?

    E come mai Verdi gioca ancora cosi’ tanti minuti? Sul serio non abbiamo nessuno in rosa che puo’ fare lo stesso gioco ed essere piu’ incisivo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 7 mesi fa

      Cé Iago. Ma é rotto. Gli altri sono tappezzeria sugli esterni e Zaza é una riserva del gallo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Paul67 - 7 mesi fa

    In campo ci vanno sempre i giocatori e sono loro che decidono nel bene o nel male le partite, la tendenza è responsabilizzare troppo gli allenatori che hanno un ruolo marginale rispetto al valore della squadra. La nostra rosa è da 55 punti max, lo era lo scorso anno e lo é ora, anche perché le ciliegine nn stanno aumentando il valore della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Mario66 - 7 mesi fa

    Oggi ottima partira con anche una buona organizzazione di gioco. Avessimo qualche interprete con maggior qualità ci saremmo divertiti ancora di più. Ma va da sé che innesti non ci saranno. Non mi illudo perché quest’anno ho avuto troppe delusioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. MV - 7 mesi fa

    Alla faccia di tutti i gufi che già pronosticavano (e sotto sotto speravano) che avremmo preso una scoppola.
    Grandi ragazzi, grande mister. Siete più da Toro voi che tanti frustratoni che scrivono sui forum

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 7 mesi fa

      Ma quali gufi! Perché? Quelli che davano per scontato i 6 punti contro il verona e la spal allora cosa sono? Io credo che nessuno abbia mai pensato di vincere questa sera o no? È a data bene, gli episodi hanno girato dalla nostra, altre volte no. Rimane il dubbio che non si sia a cora capito il problema del gruppo di quest anno, visto che stasera si è giocato alla grande nonostante la squadra dimezzata, quindi il problema non è la qualità dei giocatori. Chi è che rema contro?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawn - 7 mesi fa

        Sottolinerei che abbiamo vinto senza baselli…
        Magari abbiamo perso completamente qualita’ e impostazione al centrocampo pero’ lukic e rincon sono due mastini formidabili

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Filadelfia - 7 mesi fa

          Lukic non è solo mastino. Ha tanta qualità e classe che Rincon non ha.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. eurotoro - 7 mesi fa

            …Tommaso è un grande!!!.

            Mi piace Non mi piace
    2. Stufodellamediocrita' - 7 mesi fa

      Caro MV, a me pare che i frustrati siano proprio quelli come te che, assenti puntualmente quando si gioca da schifo o si perde male, saltano fuori dopo una bella vittoria pronti subito ad ergersi a tifosiperdavvero a fronte di disfattisti e maicuntent!
      Io, come tanti altri, non mi limito mai a guardare la singola prestazione ma cerco di vedere le cose a 360°: quest’anno abbiamo perso partite sanguinose con Lecce e Spal in casa, Udinese e Samp fuori, non vinto a Verona partendo da 3-0 è perso malamente con Lazio ed inter.
      Il risultato è che siamo a metà classifica e che, vincendo domenica contro Miha, eguaglieremmo il non certo brillantissimo score dello scorso girone d’andata.
      Quindi qui non si tratta di esser gufi o tifosiperdavvero ma di analizzare con realismo e concretezza le fin troppo alterne vicende granata.
      Tu e tutti gli altri che saltate fuori solo dopo le (poche) vittorie pensate di essere nel giusto? Se anche fosse piantatela almeno di porvi su piedistalli che solo voi vi arrogate, le patenti da tifoso non esistono né tanto meno ve le potete inventare, l’educazione e la correttezza sono valori che invece andrebbero coltivati sempre, anche in un forum dove ci si nasconde per lo più dietro dei nickname.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. MV - 7 mesi fa

        Io qui scrivo sempre, quando si vince e quando si perde. Le partite sanguinose le hai perse per 1000 motivi: l annata è nata storta, con il caso Nkoulou e preparazione anticipata. Infine, le partite contro le deboli le perdono tutte le squadre di media classifica, perché non siamo i Gobbi, che possono contare su 2 squadre più gli arbitri. L’Atalanta domenica ha perso a Bologna: non è una sconfitta sanguinosa?
        Infine. Il problema è proprio che non guardate a 360 gradi. Dire che questo Toro è il più deprimente della storia vuol dire non ricordarsi Lombardini e Saralegui, Gabionetta e Nunziata, Lerda e Sandreani. Avete il paraocchi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Stufodellamediocrita' - 7 mesi fa

          Mi sa che i paraocchi li avete tu e quelli che dopo 15 anni di Cairo ancora credono che a lui interessino i risultati sportivi…non rimpiango certo i nomi che dici tu ma magari ricordati anche di Marchegiani, Mussi, Policano, Fusi, Annoni, Cravero, Lentini, Scifo, Aguilera, Martin Vazquez, Casagrande…giusto per citare una squadra degna di chiamarsi Toro (ormai 28 anni fa…)…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. granata63 - 7 mesi fa

    Oggi partita con le palle. Da Toro. Speriamo di continuare così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Pesce - 7 mesi fa

    A parte la partita con l’inter, quando giochiamo con squadre più forti la nostra bella figura la facciamo sempre, quando giochiamo con squadre più scarse facciamo fatica perché non abbiamo un gioco. Per stasera faccio i complimenti al mister, ma rimango della mia idea: turiamoci il naso, teniamolo fino a giugno, salvezza assicurata, nessun nuovo stipendio a libro paga, ma poi un nuovo allenatore per la prossima stagione. L’unica condizione per una eventuale riconferma sarebbe migliorare il settimo posto dello scorso anno o vincere la coppa italia. Cioè accesso diretto all’EL

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogozin - 7 mesi fa

      Mettici pure la partita con la Lazio. Ma suvvia, smettetela di pronunciare bestialità come “salvezza”. Potranno starvi sulle palle Cairo, Mazzarri, il gioco della squadra ecc… ma con Ansaldi, Belotti , Izzo, sirigu, nkoulou, Zaza e gli altri in squadra, solo uno stolto in malafede parlerebbe di salvezza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Roland78 - 7 mesi fa

    Credo che il vero obiettivo dell’anno debba essere proprio la Coppa Italia, se puntiamo seriamente all’Europa. Stasera, complimenti a te, Mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. maxx72 - 7 mesi fa

    Stasera caro Mazzarri sei tornato palledighisa. Chapeau a te! Non è giusto non riconoscerlo con una vittoria a Roma dopo 12(?) anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. gm - 7 mesi fa

    Bravo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Granatissimo1973 - 7 mesi fa

    Sono sempre stato un mazzarriano di ferro e ho spesso difeso il mister dopo brutte partite.

    Stasera che molti lo elogiano pero’ preferisco non accordarmi, anzi, dico che sono strafelice per la vittoria di stasera ma per digerire Verona/Spal mi ci vuol ben altrodato che, se possibile, sono ancora incazzato per i 2 punti buttati via a Verona + di quanto non lo sia per la sconfitta in casa con l’ultima in classifica.

    Tranquillo mister, noi tifosi stasera si gode ma non ci esaltiamo di certo, sappiamo benissimo quanto il Toro riesca a farci passare dalla euforia alla depressione e viceversa in pochissimo tempo.

    Tocca a Lei e ai giocatori abituarci un po’ meglio, io al momento dico solo che a 24 punti ne mancano 16 alla salvezza, ovvero 5 vittorie e un pareggio. Piu’ in la’ non riesco a guardare, questo per rendere un’idea dell’affidabilità che sento di percepire da questa squadra.

    Fermo restando che sin almeno a domani all’ora di pranzo mi prendo tutto il diritto di godere della vittoria di stasera…ecchecavolo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pesce - 7 mesi fa

      Io non ho ancora digerito Lecce e Doria!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granata63 - 7 mesi fa

      Qui non si tratta di essere mazzarriani o no. Quando si gioca cosi, da Toro, è giusto gioire ed elogiare tutti, allenatore compreso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Junior - 7 mesi fa

    Mister stasera le vanno tutti i meriti di aver preparato bene la partita. È una vittoria dopo 12 anni che probabilmente in pochi speravano. Dispiace a tutti aver perso così tanti punti fino ad ora e chissà se possiamo recuperare fino alla fine. Ma godiamoci il momento. Bravo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ELLELIBON70 - 7 mesi fa

      con i 3 punti a vittoria e 20 partite da giocare la possibilita’ di recuperare ci sarebbe. ma.. quando tocca a noi imporre il gioco e vincere, non ne siamo capaci, vero mister? e allora, ahinoi, non recupereremo..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Junior - 7 mesi fa

        Intanto spero facciamo bene in coppia Italia. Poi il resto si vedrà.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Antoniogranata76 - 7 mesi fa

    Stasera Mazzarri impeccabile anche nel dopo partita, adesso dobbiamo passare con il Genoa,oggi tutti ok ,bravo Mister,ti ho sempre criticato ma stasera meriti i complimenti, però ripeto, dobbiamo passare con il Genoa, altrimenti la grande prova di stasera resterà un episodio isolato, sempre forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Mimmo75 - 7 mesi fa

    Sei un grande, punto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roland78 - 7 mesi fa

      Bravo! Anche stasera ci delizi col tuo slogan da adolescente. Ne sentivamo la mancanza, grazie mille!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 7 mesi fa

        Lo dico anch’io stasera: Mazzarri sei un grande. Punto.
        Perché stasera il TORO ha fatto un partitone e il merito è anche del suo allenatore.
        Perché sarebbe uno slogan da adolescente?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Roland78 - 7 mesi fa

          Perché lo ripete a loop ogni volta che si parla di Mazzarri. Uno slogan per sostenere le sue tesi… Proprio come gli adolescenti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bischero - 7 mesi fa

            Mimmo é giovane dentro. Viva iddio un po’ di spensieratezza.dobbiamo sempre essere Incazzosi?

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 7 mesi fa

            Bravo Bischero, commento molto intelligente.

            Mi piace Non mi piace
        2. Roland78 - 7 mesi fa

          Guarda Maxx che non era una critica a Mazzarri, ci mancherebbe. Leggo sempre molto volentieri sia te che Bischero, perché siete intelligenti.Sono tutto fuorché serioso, ma sinceramente di questo stucchevole slogan ne avrei un po’ piene le tasche… Va avanti da due anni. Ma certo, non sono nessuno per dirgli di smettere… E quindi mi permetto di rispondergli. Buona serata e buon anno.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 7 mesi fa

            Tranquillo Roland abbiamo chiarito! Buon anno anche a te!

            Mi piace Non mi piace
          2. prawn - 7 mesi fa

            Da due anni? Che strano a me pareva una roba nuova… cmq concordo ha stufato, fosse almeno motivato, con delle tesi logiche.

            Mi piace Non mi piace
        3. BACIGALUPO1967 - 7 mesi fa

          Cambiamo lo slogan.
          Mazzarri sei un grande, punto interrogativo poi rispondiamo dopo la partita.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Athletic - 7 mesi fa

    Questa volta bisogna fargli i complimenti perchè li merita, la partita l’ha preparata molto bene. Anche sul piano atletico mi sembra che siamo brillanti, senza avere cali nel secondo tempo. Resta il fatto che dobbiamo migliorare quando siamo noi a dover fare il gioco, essenzialmente la nostra pecca è quella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Fede Granata - 7 mesi fa

    Non ci dobbiamo esaltare…aspettiamo un po di partite a farlo
    ..ma anche lei si goda questa serata con gioia come nOi. Stasera i suoi ragazzi han giocato tutti i 97 minuti senza mollare. È così che vi vogliamo..Bravi tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Filadelfia - 7 mesi fa

    Grande Mister. Vittoria nel segno di Super Belotti ma ottimamente preparata tatticamente dallo staff tecnico. Avanti così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Maxgranataforever - 7 mesi fa

    questa squadra non è male, manca solo di personalita.Facile tirare fuori gli attributi in una bolgia come l’olimpico, contro una squadrà più forte della tua. la personalità la vedi in casa contro le squadrette. per il resto possiamo solo progredire. Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 7 mesi fa

      Beh… facile? Non si vinceva a roma da 12anni, spesso prendendone a mazzi di 3… se per te è personalità questa… ma sono d’accordo con te con il discorso in genere, come non esserlo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 7 mesi fa

        Stasera di personalità c’è ne stata a tonnellate.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy