Serbia-Paraguay, Lukic scalpita: con la Nazionale per trovare la migliore condizione

Serbia-Paraguay, Lukic scalpita: con la Nazionale per trovare la migliore condizione

Il prepartita / Serbia in campo questa sera in amichevole: per il centrocampista l’occasione di mettere minuti nelle gambe

di Alberto Giulini, @albigiulini

Sarà impegnata questa sera la Serbia di Sasa Lukic, che alle 20.45 affronterà il Paraguay in amichevole. E la gara potrebbe rappresentare un’ottima occasione per il centrocampista, che giocando avrebbe modo di avvicinare sempre più la migliore condizione.

L’INFORTUNIO – Domenica sera il centrocampista è infatti tornato a disputare una gara da titolare, dopo i problemi al polpaccio che lo hanno costretto ad allenamenti differenziati e di conseguenza a saltare alcune partite. Un infortunio fastidioso, che ha impedito al giocatore di mettere minuti nelle gambe e di trovare la migliore condizione. Ma ora, lasciatosi alle spalle i guai fisici, Lukic potrebbe avere l’occasione di riprendere il ritmo partita, approfittando delle occasioni che gli verranno concesse dal ct Tumbaković.

Torino Primavera, la spinosa questione fuoriquota: in tre dalla prima squadra, fuori in sette

EQUILIBRIO IN CAMPO – A sperare che Lukic trovi al più presto la migliore condizione c’è soprattutto Mazzarri. Il tecnico non ha mai nascosto la propria stima nei confronti del centrocampista, impiegato in tutti i ruoli in mezzo al campo. Domenica, ad esempio, è stato impiegato come trequartista alle spalle di Belotti, con compiti specifici in entrambe le fasi di gioco. E la sua presenza ha portato grande equilibrio in mezzo al campo: efficace in difesa ed abile in fase d’impostazione, ora la Nazionale per prendersi il Toro.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14287754 - 1 settimana fa

    nooooo basta infortuni…. sasa tanta roba titolare sempre FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PrivilegioGranata - 1 settimana fa

    Speriamo che non torni dalla nazionale nuovamente rotto. Alla scorsa sosta si era fatto male proprio in nazionale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy